Prima Categoria

A Monteviale sul terreno sintetico cresce ERBA

Scritto da Antonio Martinello

La cosa può sembrare strana, ma oggi Marco Erba ha realizzato due reti e effettuato a Carmucci l’assist per il secondo gol perciò gli spetta di diritto il titolo d’apertura. La gara, come previsto è stata molto tirata con gli ospiti del Chiampo che a tutti i costi non volevano uscire sconfitti dal sintetico di Monteviale. Hanno aperto le ostilità con un diagonale molto insidioso che non ha trovato nessun attaccante pronto all’appuntamento con la palla che ha attraversato tutto lo specchio della porta davanti a Cattani. Poi la squadra di casa oggi in maglia gialla, ha cominciato a punzecchiare l’avversario quando al 10’ Porcellato dopo lo scambio con un compagno sulla destra guadagna il fondo del campo e mette in mezzo dove Erba di testa salta più alto di tutti e deposita la palla dove Pellizzari non può arrivare. Gran bel gol non solo per la realizzazione ma anche per la costruzione.

Il Chiampo comincia l’assalto alla porta di Cattani che in un paio di occasioni sfodera dei buoni interventi riuscendo anche in questa domenica a mantenere lo zero nei gol subiti in casa. I ragazzi di Nicolè proseguono nel loro sforzo per cercare il pari ma i locali ogni volta che riescono ad innescare il contropiede con Belloni, Maiova e Carmucci diventano pericolosi fallendo più volte l’ultimo passaggio. Carmucci si fa notare al 37’ con un calcio di punizione dai 20 metri che colpisce l’incrocio dei pali.

Nel secondo tempo Nicolè lascia negli spogliatoi il classe 98’ Dernjani e schiera il 99’ Corato come terzino destro. La partita ricalca pienamente il canovaccio del primo tempo, Chiampo che attacca e Monteviale chiuso nella propria metà campo che non concede spazi agli avanti ospiti. Anche oggi il duo centrale Cantarello, Zausa ha fornito una prova molto positiva, non concedendo palloni giocabili agli avversari. Anche le altre sostituzioni non danno quel cambio di marcia che gli ospiti speravano e quando dopo tanto attaccare in difesa gli ospiti concedono più spazio alle folate dei giallo/rossi subito prima Carmucci, servito da Erba, poi Erba stesso trovano le reti che regalano una rotonda vittoria su un buon Chiampo, che ha la pecca di macinare tanto lavoro a centrocampo ma di non trovare mai la zampata vincente.

Guardando la classifica la vittoria odierna ci ha permesso di migliorare la posizione scavalcando un paio di squadre e portaci al secondo posto a due punti dal Tezze, già vittorioso domenica scorsa con il Chiampo e anche oggi in trasferta con il Marola.

MONTEVIALE: Cattani, Porcellato ( dal 66’ Tadiotto), Radosavljevic, Zausa, Cantarello, Perrucca, Penzo, Erba, Belloni (dal 75’ Vivian), Maiova (dal 75’ Vivian ), Carmucci. All.: Lazzaron Denis

CHIAMPO: Pellizzari, Carrassi, Dernjani (dal 46’ Corato e dal 87’ Melis E.), Zoccante (dal 76’ Dugatto), Jotic, Melis M., Diquigiovanni, Montagna, Carmucci Giacomo, Bellotto, Centomo. All.: Fabio Nicolè

Reti: Erba al 10’ e al 92’ Carmucci al 89’

Arbitro: Luca Del Pizzo di Padova

Servizio e foto di Antonio Martinello

Sull'Autore

Antonio Martinello