Prima Categoria

Poleo poco incisivo, Arcugnano vola al secondo posto !!

Scritto da Corrado Battilana

A.S.D. ARCUGNANO- A.S.D. POLEO ASTE 2-0

Arcugnano: Panato, Beggiato, De Tomasi (34’pt Bajo), Pavan (26’st Prendin), Marin, Ghirardelli, Rampazzo, Pegoraro (43’st Cisco), Gisaldi, Maran (12’st Valente), Lorenzom Ferreira (33’ st Carolo). A disposizione: Berno, Bellotto, Stasik. All. Cogno

Arcugnano con maglia di Faresin

Poleo Aste: Bernardi, Rossi, Trentin (1’st Petrera), Sartori, Grotto, Amnkwaah, Bizzotto (20’st Marchesini), Rocchetti (26’st Darko), Rossi, Martini (26’st Ture), Marcolin. A disposizione: Refosco, Dal Molin, Arpegaro, Gaspari, Owusu. All. Acciaio
Arbitro: Vincenzo Vacca di Rovigo
Reti. 11’pt Rampazzo (A); 16’st Gisaldi (A)
Ammoniti: 40’pt Amnkwaak(P), 7’st Rossi(P), 36’st Sartori(P), 40’st Prendin(A)
Espulsi: 11’st Amnkwaah (P) doppio giallo
Servizio di Corrado Battilana   Foto di Mauro Colò
La partita è stata bella e con diverse occasioni da rete, ed è stata vinta meritatamente dai padroni di casa, con gli ospiti parsi troppo poco incisivi negli ultimi 16 metri. L’Arcugnano parte subito all’attacco e al 2’ una triangolazione Gisaldi-Maran libera quest’ultimo in area avversaria, ma il tiro si spegne fuori. Passano tre minuti e Pegoraro con un gran tiro da fuori area sfiora l’incrocio dei pali. Il vantaggio è nell’aria e infatti all’11’ Rampazzo riceve palla da Lorenzom Ferreira dentro l’area e con un preciso diagonale supera Bernardi.

L’Arcugnano continua ad attaccare e al 17’ Rampazzo con un paio di dribbling entra in area e fa partire un tiro che viene ben parato dal portiere ospite. Al 22’ è Maran a impegnare Bernardi in una difficile parata e sulla respinta Lorenzom Ferreira tira alto sulla traversa da buona posizione. Al 24’ bella combinazione tra Rampazzo e Lorenzom Ferreira che però conclude ancora alto. Al 34’ Maran dal limite dell’area lascia partire un tiro che costringe Bernardi all’ennesima bella parata. L’ultima occasione del primo tempo è un gran tiro da fuori area di Pegoraro che sfiora il palo alla sinistra del portiere ospite. Per il Poleo Aste nel primo tempo buone trame di gioco a centrocampo ma assoluta sterilità offensiva.

L’inizio del secondo tempo vede gli ospiti avere due fiammate, prima al 3’ con un tiro da fuori di Rossi deviato sulla parte alta della traversa da Panato e al 4’ con un altro tiro da fuori questa volta di Sartori che colpisce anche questo la traversa dei padroni di casa. All’11’ il match gira a favore dell’Arcugnano, quando Amnkwaah viene espulso per doppia ammonizione, lasciando in dieci il Poleo Aste nel suo momento migliore.
I padroni di casa approfittano subito del vantaggio, e al 16’ raddoppiano con Gisaldi, che insacca da pochi passi, dopo essere stato servito da Rampazzo con un gran bel cross dal fondo.
Al 34’ Rossi ha l’occasione per riaprire la partita, ma dopo essersi ben liberato in area spreca tirando fuori dallo specchio della porta. Nel finale sono ancora Gisaldi e Rampazzo che costringono Bernardi a due grandi parate su conclusioni ravvicinate.
L’Arcugnano grazie a questa vittoria si proietta al secondo posto in classifica prima della sosta forzata di un mese causa Covid.

Sull'Autore

Corrado Battilana