“banner



Calcio Femminile Calciomercato Edicola EVIDENZA

Calciomercato: che botti a Bassano e Piazzola!

Scritto da Federico Formisano

Le notizie pubblicate ieri

https://www.calciovicentino.it/2021/01/08/ledicola-del-venerdi-calciomercato-di-b-nel-vivo/ Il mercato di B aperto da pochi giorni comincia a muoversi..   Paolo Cazzola presidente dell’Aiac

https://www.calciovicentino.it/2021/01/09/ultime-delle-notte-veneto-in-zona-arancione-mercato-della-d-vivace/ In serie D sono numerosi i movimenti di riguarda, ma anche le Venete di C si danno da fare. Il Veneto è in zona arancione.

https://www.calciovicentino.it/2021/01/07/lassemblea-di-sabato-un-pasticciaccio-allitaliana-con-una-domanda-sullo-sfondo/  Che cosa c’è dietro alla volontà di organizzare comunque l’assemblea di Sabato

A

Academy Plateola: Il presidente dell’Academy Plateola Denny Bortoli annuncia l’arrivo dell’attaccante del 1984,   Rej Volpato che è stato svincolato dal Castelbaldo nei giorni scorsi ; Volpato è un numero uno avendo fatto esperienze in tutte le categorie. Cresciuto nelle giovanili del Padova e della Juventus è passato successivamente al Siena (con cui ha esordito in A realizzando le sue prime due reti nella massima serie), all’Arezzo, all’Empoli  con cui ha disputato 13 gare nella massima categoria. Poi ha giocato in B con Bari, Piacenza, Gallipoli, Livorno, in C con Lumezzane, Pergocrema ecc. e successivamente in D con Union Quinto, Thermal Abano,  Este.  Più di recente ha disputato i campionati di Eccellenza con le maglie del Giorgione, dell’Albignasego, il Real Martellago, ecc.

L’accordo con il ragazzo – spiega il presidente  è stato sottoscritto anche per l’anno 2021/2022, segnale che Rej  crede nel programma triennale della società per portare il paese di Piazzola nei campionati superiori. il Mister Paolo Antonioli suo ex compagno di squadra ha inciso molto sulla decisione del ragazzo che più che la categoria ha sposato il progetto della società

Aia Vicenza: la sezione Arbitri di Vicenza ha eletto il nuovo presidente:  Ivano Meneguzzo che era vicepresidente vicario e Organo tecnico e che prende il posto di Antonio Barbiero, nell’ottica della continuità e di portare avanti l’ottimo lavoro svolto finora sia a livello sezionale, che nel seguire gli associati a livello Regionale e Nazionale. Alla votazione on line hanno preso parte oltre l’80% dei tesserati della sezione

AlmanaccoAbbiamo pensato anche alla terza categoria che mantiene la pagina singola nell’Almanacco. Oggi pubblichiamo quella ridotta dell’Altair. Nel nostro Almanacco, edizione 2020/21, potete trovare i dati sullo staff, sulla società; inoltre per ogni giocatore riportiamo la carriera con le presenze e le reti nell’ultima annata;  Ovviamente sarà cura aggiornare le foto di giocatori e squadra non appena riprenderanno i campionati o non appena verranno fornite dalla società.

Finora abbiamo pubblicato la bozza in miniatura delle pagine del  Vicenza (Serie B) , dell’Arzignano e del Cartigliano (Serie D), del Bassano, del Camisano, del Montecchio,  dello Schio (Eccellenza), della Calidonense, del Chiampo, della Marosticense, dell’Eurocalcio, del Monteviale, del La Rocca, del Longare, del Rivereel,  del Sarcedo,  del Trissino, della Virtus Cornedo (Promozione) ,  del Brendola, del Montecchio San Pietro,  del Sovizzo,  dell’Alto Astico Cogollo, dell’Arcugnano,  dell’Azzurra Sandrigo, del Berton Bolzano, del Due Monti, del Dueville,  del Grisignano,  del Le Torri, del Malo, del Summania, del Valdagno, del Carmenta, della Virtus Romano (Prima categoria) e dell’Altavilla,  delle Alte  del Castelgomberto, del Breganze, del Grumolo, del Maddalene,  del Pedezzi, del Telemar, dell’Azzurra Maglio, del Nove, del Longa, del San Pietro Rosà (Seconda Categoria), dell’Altair (terza categoria)

Arzignano: In previsione della Tredicesima giornata di andata del Campionato di Serie D, il tecnico dell’FC Arzignano Valchiampo, Giuseppe Bianchini, ha parlato di come la squadra arriva alla partita casalinga di domenica pomeriggio alle 14.30 al “Dal Molin” contro il Chions. Gara che si svolgerà a porte chiuse, e che sarà trasmessa in Diretta Streaming sulla pagina Facebook “FC Arzignano Valchiampo”.

Facendo un passo indietro, il tecnico torna sulla sfida di Mestre, che di fatto ha interrotto la serie positiva pre natalizia: “Rimane tanto rammarico, perché avevamo fatto la partita che avevamo preparato, certamente dovevamo far meglio in certe circostanze e nelle occasioni che abbiamo creato. Ma soprattutto dobbiamo pretendere qualcosa di più da ognuno di noi, sia sul piano del gioco che di quello dello spirito di gruppo”.

Adesso non c’è tempo di pensarci troppo, perché nella seconda partita della settimana si torna al Dal Molin contro un Chions ultimo della classe, ma decisamente partita da non prendere sottogamba: “E’ una gara importante per noi perché vogliamo riprendere a correre e tornare a far punti. Loro non sono certo una squadra da sottovalutare; non hanno mai sbagliato la prestazione, anche quando hanno perso. Affrontiamo una squadra fisica, organizzata, che la mette sull’agonismo, e che possiede pure alcuni giocatori di qualità”.

Infine il tecnico spiega a chiare lettere il morale della squadra e il tipo di atteggiamento che vuole vedere in campo: “Siamo arrabbiati, perché non volevamo fermare il nostro trend positivo; stiamo lavorando, dobbiamo lavorare ancora molto, ma i ragazzi si stanno impegnando molto e personalmente sono fiducioso. Dovremo fare una partita di personalità; entrambe abbiamo bisogno di punti, ma noi dobbiamo riprendere la nostra corsa. Servirà convinzione nel raggiungere il risultato, tutti insieme”.

 

B

Bassano: il Bassano scomette sulla ripartenza e tessera tre giocatori importanti:  l’attaccante del 1985,  Stefano Pietribiasi, appena lasciato libero dal Trento, che a Bassano ha già giocato lasciando un grande ricordo, il centrocampista del 1994, Mattia Falchetto, svincolato dal Castelbaldo, che come abbiamo scritto ieri ha legato il suo nome soprattutto alla lunga epopea nel Legnago e  l’attaccante esterno e rifinitore avanzato  Ayoub Bounafaa, cresciuto nel  Pordenone, e passato poi per  Clodiense,  Marano, Rapallo, Portomansuè, San Giorgio Sedico dove è rimasto fino all’interruzione della stagione.

pietribiasi 2

Pietribiasi torna ad indossare la maglia giallorossa

Bollettino Covid: Attualmente positivi: 570.389 Deceduti: 77.911 (+620) Dimessi/Guariti: 1.589.590 (+17.575)  Ricoverati: 25.900 (+22  di cui in Terapia Intensiva: 2.587 (0) Tamponi: 27.579.516 (+140.267) Totale casi: 2.237.890 (+17.533, +0,79%)

Vaccini somministrati in tempo reale in Italia: 504.587 Variazione rispetto alle 17 di ieri: +81.466 Il Veneto ha 3388  casi  e rimane la prima regione in compenso ha somministrato il 71,8 dei vaccini ricevuti

Come ho sempre sostenuto, al pari anche di tutte le altre Regioni, la decisione della classificazione in aree deve essere competenza esclusiva dell’autorità scientifica, che per noi è l’Iss, Istituto superiore di sanità. Prendiamo atto di questa nuova classificazione, che avviene in un momento non facile per il Veneto, l’Italia, l’Europa e il mondo». Così il commento del presidente della Regione, Luca Zaia, alla notizia che il Veneto passa, dopo le feste in zona arancione-rosso, dallo scenario giallo ad arancione. «Non dimentichiamo – aggiunge – la situazione in Europa: la Germania con mille morti al giorno prolunga il suo lockdown e l’Inghilterra registra 58 mila casi ogni giorno contro i 18 mila in Italia». Per il governatore «dobbiamo porre molta attenzione a quanto ci dice la lettura dei dati da parte della comunità scientifica: noi siamo due settimane in ritardo rispetto alla terza ondata che al momento sta interessando Germania, Inghilterra e tutta l’Europa».  (Dal Giornale di Vicenza)

C

Calciatori positivi: La juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore Matthijs De Ligt. Il calciatore è già stato posto in isolamento”.  De Ligt si aggiunge a Cuadrado e Alex Sandro già positivi da qualche giorno.  Positivo anche il portiere del Bologna Federico Ravaglia.

Calciomercato serie B: Colpo del Lecce che prende dall’Admira Wacker Morten Hjulmand, centrocampista centrale classe ’99, nazionale danese Under 21. Claudiu Micovschi – di proprietà del Genoa – ha firmato con la Reggina. Il centrocampista classe ’99 andrà dunque in prestito al club di B fino al termine della stagione.  L’Ascoli mira a  Simone Palombi, centravanti di 24 anni, che il Pisa sarebbe disposto a cedere. Il Pisa potrebbe prendere Danzi dal Verona.

E

Elezioni regionali : In questo momento si sta svolgendo da remoto l’Assemblea Regionale della Figc veneta.  Alle 10.00 (in seconda convocazione) è stato superato il numero minimo di presenze per dichiarare validamente costituita l’assemblea con 394 società. Al momento si sta discutendo se votare per voto palese o secondo le istruzioni inviate dal Comitato. Attualmente sono presente 437 società ma ci sono difficoltà con il voto elettronico.  ELEZIONE PRESIDENTE DEL COMITATO REGIONALE VOTANTI 413 MAGGIORANZA 370 Ruzza Giuseppe 401 Scheda Bianca 12

 

L

 

Liste:Proseguiamo nel lavoro di aggiornamento delle schede dei giocatori. A questo link potete trovare le schede aggiornate del Carmenta https://www.calciovicentino.it/list/carmenta/  Come quella di Marco Moretto  nel nostro sito ci sono oltre 4000 schede di giocatori con indicate le squadre dove hanno giocato, le presenze e le reti realizzate.

 

 

P

 Presenze e reti: Queste le presenze e le reti fatte dai giocatori dell’Azzurra Maglio Antoniazzi 6, Bajramaj 6, Miletic N. 6 (1), Occhiali 6, Acclini 5, Albanello 5, Bevilacqua 5 (3), Briccio 5, Frighetto 5 (3), Olivieri 5, Povolo S. 5, Sinico 5 (2), Urbani 5, Sandri 4 (-6), Zattera F. 4, Ballestro 3, Luna 3, Sbabo 3, Povolo M. 2, Sbalchiero 2 (-4), Miletic A. 1, Ceola 1, Zattera S. 0.

Finora  abbiamo pubblicato Altavalle del Chiampo,  Altavilla, Alte, Alto Astico Cogollo,   Arcugnano, Arzignano,  Azzurra Maglio, Azzurra Sandrigo, Bassano, Berton Bolzano, Breganze, Brendola, Calidonense,  Camisano,  Cartigliano,  Cassola, Castelgomberto, Due Monti, Dueville, Eurocalcio, Fides, Grantorto,  Grisignano,  Grumolo, Isola Castelnovo, La Rocca,  Le Torri, Lugo, Maddalene, Malo, Marosticense, Montebello,  Montecchio, Montecchio Precalcino, Montecchio San Pietro,  Monteviale, Nove, Novoledo, Pedemontana, Pedezzi, Ponte dei Nori,  Quinto,  Real San Zeno, Rivereel, Rosà, San Lazzaro, San Pietro Rosà,  Sarcedo, Schio, Sovizzo, Summania, Telemar, Tezze, Trissino, Union Olmo Creazzo, Valbrenta

S

Serie A: tra oggi e domani torna in campo la serie A con queste partite

Oggi

Benevento – Atalanta ( ore 15.00)
Genoa –Bologna (ore 18.00)
Milan – Torino (ore 20.45)

Domani

Roma- Inter  ore 12.30)
Parma – Lazio (ore 15.00)
Udinese – Napoli (ore 15.00)
Verona – Crotone (ore 15.00)
Fiorentina- Cagliari (ore 18.00)
Juventus – Sassuolo (ore 20.45)
Spezia – Sampdoria (lunedi ore 20.45)

Serie B:

Oggi alle ore 14.00  si recupera Reggiana – Cittadella

Serie D:

Questo il programma della serie D

oggi:

Union Feltre – Luparense F.C. Simone Moretti Valdarno

domani

Ambrosiana – Virtus Bolzano Alessandro Recchia Brindisi
Arzignano Valchiampo – Chions Stefano Selva Alghero
Belluno – Calcio Caldiero Terme Alfredo Iannello Messina
Este – Adriese Filippo Colaninno Nola
Union San Giorgio Sedico – A.C. Mestre Emanuele Ceriello Chiari

Rinviate per Covid

Clodiense – Montebelluna
Cjarlins Muzane – Campodarsego
Delta – Cartigliano
Trento – Manzanese

Classifica: Manzanese 23 (12), Trento  21 (10), Clodiense Chioggia 20 (11), Cjarlins Muzane 20 (12), Mestre 20(12),   Belluno 19 (12), Delta Porto Tolle  19 (11), Luparense 17 (10),Montebelluna 17 (11) , Este 17 (12), Caldiero 17 (12), Virtus Bolzano 16 (10),  Adriese 16 (12), Cartigliano 15 (12), Arzignano 12 (11),   Union Feltre 9 (11) , Ambrosiana 7 (12), San Giorgio Sedico 6 (11), Campodarsego 5 (8), Chions 4 (11)

Recuperi: Il Dipartimento Interregionale ha stabilito le date dei recuperi di tre partite dei Gironi A, C e G. Il 13 gennaio si disputeranno Derthona-Lavagnese, San Giorgio Sedico-Union Feltre  e Nocerina-Sassari Latte Dolce .

 

V

Vicenza: «Ma dov’è arrivato?». Se lo sono chiesti un po’ tutti i tifosi, osservando i replay dello stacco aereo che ha portato Daniel Cappelletti a incornare la palla dello 0-2 a Brescia. Ce lo siamo chiesti anche noi e abbiamo provato a calcolarlo, osservando i vari replay e impostando una proporzione a partire dall’altezza della traversa (2 metri e 44 centimetri). La stima ottenuta è di circa 2 metri e 25: non saranno gli oltre 2 metri e mezzo raggiunti talvolta dal recordman Cristiano Ronaldo, ma è davvero un gran bel salto.Un’impresa atletica che è valsa la terza rete stagionale per il centrale del Vicenza, da sempre anche goleador come dimostra la sua carriera (Dal Giornale di Vicenza di oggi )

L’incredibile stacco di Cappelletti nella doto di S. Sartore da Facebook Lr Vicenza

Vicenza Calcio femminile: domani alle ore 12.00 al campo di Tavernelle, si gioca la gara del campionato di serie B femminile fra Vicenza e Roma. La partita sarà trasmessa in diretta live su Facebook /Vicenza cf- Tutti i tamponi effettuati sono risultati negativi.

Recapiti     del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano