“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola della domenica: e c’è chi riprende ad allenarsi….

Scritto da Federico Formisano

Le notizie pubblicate ieri

https://www.calciovicentino.it/2021/01/16/ledicola-del-sabato-lazzari-da-8-fra-rimpianti-e-orgoglio/ Lazzari migliore in campo nel derby di Roma.  Il programma della giornata. Calciomercato serie B; l’intervista a Di Carlo.

https://www.calciovicentino.it/2021/01/16/risultati-del-sabato-9/  Tutti i risultati della Serie B e della Serie D.

https://www.calciovicentino.it/2021/01/16/arzignano-non-decolla-e-mantiene-il-profilo-basso-anche-a-montebelluna-0-0/ Montebelluna- Arzignano di Francesco Andreotti

A

Almanacco:  Ancora due pagine per la seconda categoria (girone E) , questa volta per quelle dedicate al  Novoledo.  Nel nostro Almanacco, edizione 2020/21, potete trovare i dati sullo staff, sulla società; inoltre per ogni giocatore riportiamo la carriera con le presenze e le reti nell’ultima annata;  Ovviamente sarà cura aggiornare le foto di giocatori e squadra non appena riprenderanno i campionati o non appena verranno fornite dalla società.

Finora abbiamo pubblicato la bozza in miniatura delle pagine del  Vicenza (Serie B) , del Vicenza calcio Femminile (Serie B), dell’Arzignano e del Cartigliano (Serie D), del Bassano, del Camisano, del Montecchio,  dello Schio (Eccellenza), della Calidonense, del Chiampo, della Marosticense, dell’Eurocalcio, del Monteviale, del La Rocca, del Longare, del Rivereel,  del Sarcedo,  del Trissino, della Virtus Cornedo (Promozione) ,  del Brendola, del Montecchio San Pietro,  del Sovizzo,  dell’Alto Astico Cogollo, dell’Arcugnano,  dell’Azzurra Sandrigo, del Berton Bolzano, del Due Monti, del Dueville,  del Grisignano,  del Le Torri, del Malo, del Summania, del Valdagno, del Carmenta, della Virtus Romano (Prima categoria) e dell’Altavilla,  delle Alte  del Castelgomberto, del Breganze, del Grumolo, del Maddalene,  del Novoledo, del Pedezzi, del Telemar, dell’Azzurra Maglio, del Nove, del Longa, del San Pietro Rosà, della Spes Poiana e della Nova Gens (Seconda Categoria), dell’Altair , del Barbarano, del 7 Mulini e del Fellette(terza categoria)

Arzignano: Bianchini si tiene stretto il punto: finisce in pareggio al “San Vigilio” di Montebelluna, e in casa FC Arzignano Valchiampo c’è voglia di tenersi stretti il punto conquistato su un campo difficile e contro un avversario di grande valore.

“Un risultato finale che ci sta dopo un tempo per parte –spiega mister Giuseppe Bianchini a fine gara- meglio noi il primo tempo, peccato che non siamo riusciti a capitalizzare le occasioni create. Se fossimo andati al riposo in vantaggio sarebbe stato meritato. Poi loro sono cresciuti nella ripresa, e dobbiamo pensare che se non siamo riusciti a vincerla, è altrettanto importante non averla persa”.

Non è stata una partita molto spettacolare, ma senza dubbio molto intensa e ricca di equilibrio: “Ci sono stati alcuni errori tecnici, da una parte e dall’altra, ma anche buone giocate. Il campo era molto irregolare, e dunque ci poteva stare qualche errore più del solito. Il nostro percorso si costruisce in tanti modo: oggi mi è piaciuto come abbiamo interpretato l’impegno e ci teniamo stretti il pari”.

Sulla crescita della squadra e sul prossimo impegno il mister non ha dubbi: “Stiamo facendo il nostro percorso. Non credo saranno in tanti a venire qui a far punti, quindi dobbiamo tenerci stretto questo punto. Dobbiamo concentrarci sul lavoro, recuperando energie in vista della partita di mercoledì col Cjarlins: pensiamo ad una partita alla volta senza guardare troppo in là”.

B

Bollettino Covid:   Attualmente positivi: 557.717 Deceduti: 81.800 (+475) Dimessi/Guariti: 1.729.216 (+16.186) Ricoverati: 25.304 (-59) di cui in Terapia Intensiva: 2.520 (-2) Tamponi: 28.994.914 (+260.704) Totale casi: 2.368.733 (+16.310) Casi totali (dato della settimana): 15.838 casi in media al giorno (-828, -5% rispetto a 7 giorni fa) Vaccini somministrati fino alle 17 di oggi in Italia: 1.059.294 Variazione rispetto alle 17 di ieri: +57.250 Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 78.067; Tasso di somministrazione delle dosi consegnate fino ad oggi: 71,1%  La percentuale dei tamponi positivi (con l’inclusione dei tamponi rapidi) è al 6,2 % in leggera salita.  I casi totali sono scesi in una settimana del 5%  Il Veneto torna a salire con 1929 ed avvicina la Lombardia  che supera di poco le 2000 unità. Seconda in graduatoria è la Sicilia che 25 casi più del Veneto.

Domani al San Bortolo inizia il secondo giro della profilassi anti-Covid. Tornano negli ambulatori gli operatori sanitari. Medici, infermieri, oss ma anche camici bianchi del territorio, vaccinati in ospedale nel V-day del 27 dicembre all’insegna del siero Pfizer-Biontech. Fra la prima e la seconda dose devono passare 21 giorni. E il richiamo va fatto senza ritardi perché differire la seconda dose del siero potrebbe influire sulla sua efficacia. Diminuirebbe la protezione che scatta a partire dal dodicesimo giorno dalla prima somministrazione. Un rischio da evitare per non compromettere una campagna che ha un’importanza straordinaria, anche se ora la battaglia vera si fa sul numero delle dosi che sono tuttora contate. (Dal Giornale di Vicenza)

C

Calciomercato serie B:    Pasquale Marino allenatore della Spal ricorda bene la stagione magica con il Vicenza quando la squadra arrivò ai play-off e perse solo quello decisivo con il Pescara. Il regista di quella squadra era Davide Di Gennaro che attualmente è alla Lazio dove non trova spazio. La Spal si è mossa per definirne l’acquisto, ma di mezzo si è messo il Pisa.  L’ostacolo maggiore è l’ingaggio del giocatore, ma la Spal che dispone di un paracadute economico importante come squadra retrocessa dalla massima serie potrebbe essere favorita.  La Spal tratta anche l’attaccante Jens Odgard del Lugano. Nel Pescara oggi dovrebbe partire dalla panchina Machin neo acquisto dal Monza. Possibile anche l’arrivo dell’ex Juve, Sorensen-. La Reggiana ha reso noto di aver ceduto, a titolo temporaneo fino al termine della stagione, al Sudtirol il diritto alle prestazioni sportive dell’attaccante classe ’89 Mattia Marchi.

Calidonense: da domani ricominceranno gli allenamenti del Settore Giovanile della Calidonense! Ripresa degli allenamenti per le categorie dai Piccoli Amici agli Allievi senza uso degli spogliatoi, dei pulmini e degli spazi condivisi

Cartigliano: oggi si torna in campo per la delicata gara con il Belluno, squadra seconda in classifica e in un buon momento di forma. Ferronato non può disporre di Parolin e di Michelon.  Ma potrà contare invece su Giusti anche se non è detto che il forte attaccante parta dall’inizio. La probabile formazione: Pellanda, Pregnolato, Marchesan, Buson, Gobbetti; Murataj, Appiah, Ronzani; Di Gennaro, Mattioli, Giusti (Barzon).

F

 

Fuori Gioco:  Alla puntata di domani di Fuori gioco prenderà parte Lionello Manfredonia, ex giocatore di Lazio, Juventus e Roma con 325 partite tra i professionisti. Ex direttore sportivo di Cosenza,Cagliari, Vicenza e Ascoli. A Vicenza è stato responsabile del Vicenza calcio. Attualmente responsabile del Vero calcio.

Manfredonia con De Paoli

 

L

Luparense 1 – Mestre 3
Luparense (4-3-1-2): Bacchin; Al. Munaretto, Beccaro, Severgnini, Forte (1’ st G. Zanella); Cenetti (13’ st Goglino), Chajari (32’ st Baccolo), Fracaro (21’ st Borges Leite); Venitucci; De Angelis (13’ st Menato), Santi. All: Zanini
Mestre (3-5-2): Secco; Varotto, Frison, Brentan; Granati (23’ st Brigati), Corteggiano (35’ st Chin), De Leo (23’ st Brevi), Casarotto, Lancini; Fasolo, Telesi (23’ st Fabiano). All: Zecchin
Arbitro: Mori di La Spezia
Reti: 13’ pt Venitucci, 21’ pt e 15’ st (rig) Fasolo, 38’ st Frison
Brutta sconfitta… niente da dire, perchè quando si perde bisogna analizzare, capire e soprattutto ripartire alla svelta! La Luparense ha già dimostrato di saperlo fare e di poterlo fare, magari già dal prossimo match infrasettimanale di mercoledì contro l’Union San Giorgio Sedico.

Il Mestre comincia con grande veemenza, botta dal limite di Lancini e palla vicino al palo. Predominio del gioco per gli ospiti, i Lupi vengono fuori pian piano, prima con un tiro di Santi, poi con la sventola di Venitucci messa in angolo da Secco.

È lo stesso Venitucci che sblocca il punteggio con una sassata dal limite che si insacca imparabilmente al 13′ del primo tempo. La reazione mestrina non si fa attendere, con Fasolo che svetta più in alto di tutti e supera Bacchin dopo un gran cross di De Leo. I rossoblù reagiscono con la bella giocata di Fracaro, ma si va negli spogliatoi sull’1-1.

Zanini prova a cambiare qualcosa inserendo forze fresche e arriva il raddoppio: al 15’ Bacchin stende in area Corteggiano, rigore e doppietta di Fasolo. I padroni di casa si vedono al 36’ con un gran cross teso di G. Zanella e il tocco sporco di Venitucci, poi però Frison di testa su corner chiude la gara.

Luparense (mercato): La Luparense ha trovato l’accordo per l’ingaggio di Riccardo Meneghini. Un colpo prospettico considerata la giovane età del terzino classe 2000, Colpo per il futuro: la Luparense si assicura un giovane terzino, classe 2000, con un passato da protagonista a Vicenza, nei Giovanissimi nazionali e nella Primavera della Juventus, nel Verona e nel Legnago (società da cui proviene).

P

Presenze e reti: Queste le presenze e le reti dei giocatori del    Vicenza: Cappelletti 15 (3), Cinelli 15, Dalmonte 14 (3), Meggiorini 13 (6), Padella 13 (2), Gori 13 (1), Zonta 12, Guerra 12, Da Riva 11 (3), Rigoni 11 (1), Giacomelli 11, Grandi 10, Barlocco 10, Beruatto 10, Bruscagin 10,  Jallow 10 (1),  Longo 9 (2), Marotta 9 (1), Vandeputte 8, Perina 6, Pasini 6,  Scoppa 5,  Bizzotto 4, Nalini 4,  Mancini 1, Tronchin 1.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                   

Finora  abbiamo pubblicato Altavalle del Chiampo,  Altavilla, Alte, Alto Astico Cogollo,   Arcugnano, Arzignano,  Azzurra Maglio, Azzurra Sandrigo, Bassano, Berton Bolzano, Breganze, Brendola, Calidonense,  Camisano,  Carmenta, Cartigliano,  Cassola, Castelgomberto, Due Monti, Dueville, Eurocalcio, Fides,  Grancona, Grantorto,  Grisignano,  Grumolo, Isola Castelnovo, La Rocca,  Le Torri, Lugo, Maddalene, Malo, Marosticense, Montebello,  Montecchio, Montecchio Precalcino, Montecchio San Pietro,  Monteviale, Nova Gens,  Nove, Novoledo, Pedemontana, Pedezzi, Ponte dei Nori,  Quinto, Real Brogliano,   Real San Zeno, Rivereel, Rosà, San Lazzaro, San Pietro Rosà,  Sarcedo, Schio, Sovizzo, Spes Poiana,  Summania, Telemar, Tezze, Trissino, Union Olmo Creazzo, Valbrenta, Valdagno, Vicenza, Virtus Cornedo, Virtus Romano

Primavera: Riparte subito forte la Primavera biancorossa che vince contro il Venezia con il risultato di 4 a 1!

Pochi minuti e arriva la prima rete del 2021 con Issa al 7′: lancio per Mancini che di testa serve Busatto, cross basso per Issa che batte Lazar con una bella girata. Tre minuti dopo ancora Busatto serve con un bel filtrante Mancini che con un rasoterra sigla il raddoppio.
Al 30′ Tronchin riconquista un pallone ai limiti dell’area biancorossa e parte in contropiede, allarga poi sulla destra per Issa che crossa basso al centro per Tronchin che conclude l’azione con la rete che vale il 3-0.
Al 38′ meriterebbe maggior fortuna l’azione personale di Busatto che supera due marcatori e da posizione defilata colpisce il palo.
Al 45′ il Venezia accorcia le distanze con Candic che viene servito con un cross dalla sinistra di Hasambegovic ed è bravo a colpire di prima intenzione superando Gerardi.

Nella ripresa ci prova più volte il Venezia e si rende molto pericoloso al 70′ con Bossi che prima trova la gran risposta del portiere biancorosso e poi spara sulla traversa. Poi ci prova due volte Perissinotto andando vicino alla rete per i lagunari ma sullo scadere del secondo tempo, i biancorossi trovano la rete del 4-1 con Tronchin che in mischia ribatte in rete.

Biancorossi che salgono in seconda posizione a quota 9 punti, ad una lunghezza dal Chievo ma con una partita in meno, ovvero quella contro la Reggiana che verrà recuperata il 2 febbraio. Sabato prossimo i biancorossi sfideranno in trasferta il Parma.

LR Vicenza: Gerardi, Firulesko, Sandon (dal 86′ Talarico), Cariolato (dal 86′ Favero), Cinel, Fantoni, Ouro Agouda, Tronchin, Mancini, Busatto (dal 77′ Diomande), Cester (dal 61′ Ongaro). All. Simeoni

Venezia: Lazar, Caradonna, Degrandi, Marzocchi (dal 80’Aboubakar), Pohajordan, Galliani (dal 46′ Bossi), Candic (dal 61′ Perissinotto), Marchesan, Hasambegovic (dal 75′ Stefani), Salavador, Peresin. All. Marangon

 

S

Serie B: il Cittadella sale in seconda posizione !

Chievo – Entella 2-1 Ciciretti, De Luca (C)  Brunori Sandri (E)
Vicenza – Frosinone 0-0  (pubblicata la cronaca)
Cittadella – Ascoli 1-0
Tavernelli
Monza – Cosenza 2-2 Barillà. Gjtkiaer (M) Paletta, Tremolada (C)
Pisa – Brescia 1-0  Lisi
Pordenone – Venezia 2-0 Diaw, Ciurria
Reggina- Lecce 0-1 Stepinski
Pescara- Cremonese (oggi ore 15.00)
Empoli- Salernitana (oggi ore 21.00)
Spal- Reggiana (domani ore 21.00)
Vicenza – Chievo (recupero martedì ore 19.00)

Classifica: Empoli 34,   Cittadella 33, Salernitana 31,  Monza 31,  Lecce 29,  Spal 29,  Chievo, Pordenone  27, Frosinone 26, Venezia 25, Pisa 23,  Brescia 21; Vicenza 20,  Reggina 17,  Pescara, Cosenza 16,  Cremonese, Reggiana, 15, Entella 14; Ascoli 13

Chievo, Pisa e  Cittadella una gara in meno. Entella una gara in più

Serie D :

Calcio Montebelluna – Arzignano Valchiampo 0-0 (pubblicata la cronaca di Francesco Andreotti)
Chions – Ambrosiana 2-3  Moraschi Alba (A)  Urbanetto (C)  Bertoli (A) Valenta (C)
Luparense F.C. – A.C. Mestre 1-3 Venitucci (L) Fasolo (2)  Frison (M)
Virtus Bolzano – Trento 2-2  Belcastro (T), Kaptina (V) Kikaj (T) Timpone (V)

Le gare di oggi pomeriggio

Adriese – Union Feltre Paolo Grieco Ascoli Piceno
Cartigliano – Belluno Ssdarl Edoardo Papale Torino
Manzanese – Union San Giorgio Sedico Giuseppe Maria Manzo Torre Annunziata

Gare rinviate:
Caldiero Terme-Union Clodiense
Cjarlins Muzane-Delta Porto Tolle
Campodarsego-Este

Classifica: Mestre 24 (14),  Manzanese 23 (12), Belluno 22 (13), Trento  22 (11),  Luparense  20 (12), Clodiense Chioggia 20 (11), Cjarlins Muzane 20 (12), Delta Porto Tolle  19 (11), Adriese 19 (13), Montebelluna 18 (12) , Este 17 (13), Caldiero 17 (13), Virtus Bolzano 17 (12),  Cartigliano 15 (12), Arzignano 14 (13), Ambrosiana 13 (14),  San Giorgio Sedico 10 (13),Union Feltre 9 (13) , Campodarsego 5 (8), Chions 5 (13)

 

V

Vicenza (mercato):  La società LR Vicenza comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Davide Agazzi. Il giocatore ha sottoscritto un accordo fino al 30 giugno 2021 e vestirà la maglia numero 45.

Agazzi, centrocampista classe ’93, in questa prima parte di campionato ha registrato 16 presenze con il Livorno. Nelle precedenti due stagioni con gli amaranto ha ottenuto 60 presenze in Serie B condite da 3 reti e 7 assist. Vanta in totale 99 presenze in Serie B anche con le maglie di Virtus Lanciano e Foggia con cui aveva conquistato la promozione dalla Serie C nella stagione 2016/2017.

Agazzi

Vicenza (con il Chievo):  Il Vicenza per martedì con il Chievo non disporrà di Cappelletti squalificato per somma di ammonizioni, ma recupera Bruscagin.  Probabile il turn over con il rientro di Beruatto al posto di Barlocco  e l’utilizzo dal primo minuto di Marotta al posto di Gori. Possibile anche la staffetta fra Dalmonte e Giacomelli nel ruolo di trequartista anche se sono da valutare le condizioni dell’ex genoano. Meggiorini, ex della gara sarà sicuramente schierato dall’inizio.  Agazzi potrebbe partire dalla panchina ed entrare a gara in corsa per uno dei centrocampisti.

Vicenza  Calcio femminile: oggi la formazione biancorossa reduce dal successo sulla Roma affronta in casa a Tavernelle la capolista Riozzese: La partita, sempre a porte chiuse sarà comunque visibile in diretta sulla pagina facebook del Vicenza calcio femminile.

Queste le gare in programma oggi alle 14.30: Cittadella-Brescia, Orobica-Perugia, Pomigliano-Ravenna, Pontedera-Chievo, Roma-Cesena, Tavagnacco-Lazio (ore 13), Vicenza-RiozzeseComo.

Classifica:  RiozzeseComo 23, Pomigliano 23, Tavagnacco 20, Lazio 20, Cesena 18, Brescia 16, Ravenna 16, Cittadella 16, Chievo 12, Vicenza 12, Orobica 10, Pontedera 8, Perugia 4, Roma 3; Roma 5 gare in meno, Cittadella 3, Vicenza, Ravenna e Lazio 2, Pomigliano, Tavagnacco, Brescia,  Chievo, Orobica, Pontedera, Perugia una

 

Recapiti     del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano