“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del sabato: Lazzari da 8, fra rimpianti e orgoglio

Scritto da Federico Formisano

La Gazzetta dello Sport riconosce la grande prova di Manuel Lazzari, assist man del derby con tre partenze devastanti e gli attribuisce un 8. Il giocatore cresciuto nel Vicenza e scartato perchè troppo mingherlino è pronto per la Nazionale di Mancini. Peccato… ma anche soddisfazione per un vicentino che si fa onore.

Le notizie pubblicate ieri

https://www.calciovicentino.it/2021/01/15/edicola-del-venerdi-idoneita-sportiva-da-rifare-giusti-al-cartigliano/ ecco gli svincoli (seconda parte)  Calciomercato sempre vivo. Le visite mediche di idoneità sono da rifare in casa di Covid. Il programma delle gare. I convocati e le probabili formazioni di Vicenza e Frosinone . Le rubriche quotidiane.

https://www.calciovicentino.it/2021/01/15/le-news-del-pomeriggio-aspettando-il-vicenza-e-agazzi/ Sembra fatta per Agazzi al Vicenza. Scoppa al Livorno? Cambiano squadra anche gli ex Tassi e Valentini.  Tre arrivi all’Este. Che cosa ha detto Ruzza in televisione.   L’intervista a Bianchini

https://www.calciovicentino.it/2021/01/15/vicenza-sesto-pareggio-in-casa-su-otto-gare-con-il-frosinone-uno-0-0-scritto/ Vicenza – Frosinone

A

AlmanaccoSi torna alla terza categoria, ma nel girone bassanese con la pagina dedicata al Fellette.   Nel nostro Almanacco, edizione 2020/21, potete trovare i dati sullo staff, sulla società; inoltre per ogni giocatore riportiamo la carriera con le presenze e le reti nell’ultima annata;  Ovviamente sarà cura aggiornare le foto di giocatori e squadra non appena riprenderanno i campionati o non appena verranno fornite dalla società.

Finora abbiamo pubblicato la bozza in miniatura delle pagine del  Vicenza (Serie B) , del Vicenza calcio Femminile (Serie B), dell’Arzignano e del Cartigliano (Serie D), del Bassano, del Camisano, del Montecchio,  dello Schio (Eccellenza), della Calidonense, del Chiampo, della Marosticense, dell’Eurocalcio, del Monteviale, del La Rocca, del Longare, del Rivereel,  del Sarcedo,  del Trissino, della Virtus Cornedo (Promozione) ,  del Brendola, del Montecchio San Pietro,  del Sovizzo,  dell’Alto Astico Cogollo, dell’Arcugnano,  dell’Azzurra Sandrigo, del Berton Bolzano, del Due Monti, del Dueville,  del Grisignano,  del Le Torri, del Malo, del Summania, del Valdagno, del Carmenta, della Virtus Romano (Prima categoria) e dell’Altavilla,  delle Alte  del Castelgomberto, del Breganze, del Grumolo, del Maddalene,  del Pedezzi, del Telemar, dell’Azzurra Maglio, del Nove, del Longa, del San Pietro Rosà, della Spes Poiana e della Nova Gens (Seconda Categoria), dell’Altair , del Barbarano, del 7 Mulini e del Fellette(terza categoria)

Arzignano: oggi in campo a Montebelluna con due assenze certe ed un recupero: non ci sarà, ovviamente Leite Borges ceduto alla Luparense (ma il giocatore era già ai margini del progetto di mister Bianchini) e lo squalificato Zuffellato. Il recupero è quello di Paolo Sammarco che dovrebbe riprendere le chiavi del centrocampo. La probabile formazione: Enzo, Pasqualino, Bigolin, Cuccato, Rossi; Gabbani, Sammarco, Forte; Valenti; Calì,  Lisai.

Paolo Sammarco

B

Bollettino Covid:  Attualmente positivi: 558.068  (-3312) Deceduti: 81.325  (+477) Dimessi/Guariti: 1.713.030 (+18.979  Ricoverati: 25.363 (-304 ) di cui in Terapia Intensiva: 2.522 (-35)  Tamponi: 28.734.210 (+273.506 ) Totale casi: 2.352.423 (+16.146 ) Scende notevolmente la percentuale dei tamponi positivi al 5,9 per cento (ma sono stati inclusi anche i tamponi rapidi) .  Calano ancora terapie intensive e ricoveri. Calano gli attualmente positivi.   Il Veneto con 1079  è in netta diminuzione e torna ad avere la metà dei  casi della Lombardia  e scende nella graduatoria alle spalle anche di Emilia Romagna, Sicilia,  Lazio, Puglia e  Campania.

 

Vaccini somministrati fino alle 17 di oggi in Italia: 1.002.004 Variazione rispetto alle 17 di ieri: +105.506

Il messaggio forte e chiaro che il super esperto, Giorgio Palù, virologo e presidente dell’Aifa (agenzia italiana del farmaco), manda ai veneti è tranquillizzante: «Fidatevi della scienza – dichiara – perché si è arrivati ad avere i primi due vaccini che sono efficaci al 95%. Perché gli anticorpi che vengono indotti dalle vaccinazioni ci proteggono anche dalle varianti del virus di cui oggi si parla. Ma anche perché, nel caso ne insorgesse un’altra ancora, la tecnologia è tale che saremo in grado di avere in breve un altro vaccino a disposizione».  (Dal Giornale di Vicenza)

C

 

Calciomercato serie B:   La Reggina ha chiesto il prestito del centrocampista Matteo Tramoni al Cagliari. L’Ascoli ha smentito categoricamente qualsiasi trattativa inerente alla cessione di Riccardo Brosco, in quanto il difensore non è sul mercato. Il giocatore era stato accostato anche al Vicenza.  Con l’arrivo alla Cremonese di Carnesecchi dall’Atalanta potrebbe essere lasciato libero l’ex biancorosso Enrico Alfonso. Sono ufficiali i passaggi di Machin dal Monza al Pescara e di Sebastiano Esposito al Venezia: Venezia FC comunica di aver trovato l’accordo con la società Internazionale FC per il prestito sino al 30 giugno 2021 dell’attaccante Sebastiano Esposito, che nella prima parte della stagione ha vestito la maglia della S.P.A.L. disputando in campionato 10 partite con 1 gol all’attivo. La Cremonese tratta l’arrivo di tre giocatori dalla Juventus Under 23, Coccolo, Di Pardo, Del Sole.

Esposito a Venezia

F

 

Fuori Gioco:  Alla puntata di lunedì di Fuori gioco prenderà parte Lionello Manfredonia, ex giocatore di Lazio, Juventus e Roma con 325 partite tra i professionisti. Ex direttore sportiva di Cosenza,Cagliari, Vicenza e Ascoli. A Vicenza è stato responsabile del Vicenza calcio. Attualmente responsabile del Vero calcio.

 

L

Lazzari: nel derby vinto dalla Lazio sulla Roma con un rotondo 3-0 Manuel Lazzari è stato grande protagonista. L’esterno nato a  Valdagno che è cresciuto nelle giovanili del Vicenza a cui la società biancorossa non ha creduto mandandolo prima a Montecchio e poi al Delta e alla Giacomense, non ha segnato ma sulla fascia destra è stato assolutamente devastante: al 13’ velocissimo aggredisce Ibanez lo manda in confusione e lascia a Immobile che porta in vantaggio la Lazio. Al 23’ inarrestabile e velocissimo sfreccia sulla corsia di destra annichilendo la difesa giallorossa, cade ma si rialza e dà palla a Luis Felipe che realizza il secondo gol. Infine nel secondo tempo con un azione personale avvia l’azione del terzo gol realizzato ancora da Luis Felipe. La Gazzetta dello Sport gli da un bel 8 che appare meritato. Mancini lo ha già portato in Nazionale dove ha giocato due volte.

P

Presenze e reti: Queste le presenze e le reti dei giocatori del Real Brogliano: Kokona 6, Guiotto 6, Garello 6 (1), Diquigiovanni 6 (2), Zarantoniello 6 (1), Ubhi S. 6, Penazzato 5, Danetti 5, Cracco 5, Strobe 5, Randon Michele 4, Disconzi 3 (4), Ramina 3, Massignani 3, Zuccante 3, Ubhi G. 2, Battistin 2, Occhiali 2, Randon Matteo 1, Nizzero 1.

Finora  abbiamo pubblicato Altavalle del Chiampo,  Altavilla, Alte, Alto Astico Cogollo,   Arcugnano, Arzignano,  Azzurra Maglio, Azzurra Sandrigo, Bassano, Berton Bolzano, Breganze, Brendola, Calidonense,  Camisano,  Carmenta, Cartigliano,  Cassola, Castelgomberto, Due Monti, Dueville, Eurocalcio, Fides,  Grancona, Grantorto,  Grisignano,  Grumolo, Isola Castelnovo, La Rocca,  Le Torri, Lugo, Maddalene, Malo, Marosticense, Montebello,  Montecchio, Montecchio Precalcino, Montecchio San Pietro,  Monteviale, Nova Gens,  Nove, Novoledo, Pedemontana, Pedezzi, Ponte dei Nori,  Quinto,  Real Brogliano, Real San Zeno, Rivereel, Rosà, San Lazzaro, San Pietro Rosà,  Sarcedo, Schio, Sovizzo, Spes Poiana,  Summania, Telemar, Tezze, Trissino, Union Olmo Creazzo, Valbrenta, Valdagno, Virtus Cornedo, Virtus Romano

Primavera: Oggi alle ore 14:30 riprenderà il Campionato di Primavera 2. La formazione di mister Simeoni ospiterà il Venezia, allo stadio Ceroni di Grisignano di Zocco. I biancorossi ritornano in campo a due mesi e mezzo di distanza dall’ultima sfida, disputata il 31 ottobre contro il ChievoVerona. La sfida sarà trasmessa in diretta sul canale YouTube ufficiale di LR Vicenza, al seguente link: https://www.youtube.com/LRVicenza

 

S

Serie B: gare in programma

Chievo – Entella 2-1
Vicenza – Frosinone 0-0

Cittadella – Ascoli (ore 14.00)
Monza – Cosenza (ore 14.00)
Pisa – Brescia (ore 14.00)
Pordenone – Venezia (ore 14.00)
Pescara- Cremonese (ore 15.00)
Reggina- Lecce (ore 16.00)
Empoli- Salernitana (domani ore 21.00)
Spal- Reggiana (lunedì ore 21.00)
Vicenza – Chievo (recupero martedì ore 19.00)

Classifica: Empoli 34, Salernitana 31,  Cittadella, Monza 30,  Spal 29,  Chievo 27, Lecce 26, Frosinone 26, Venezia 25, Pordenone 24, Brescia 21; Pisa 20, Vicenza 20,  Reggina 17,  Pescara 16,  Cremonese, Reggiana, Cosenza 15, Entella 14; Ascoli 13

Chievo, Pisa e  Cittadella una gara in meno. Entella una gara in più

Serie D :

gli anticipi di questo pomeriggio

Calcio Montebelluna – Arzignano Valchiampo Riccardo Dasso Genova
Chions – Ambrosiana Cristian Romei Isernia
Luparense F.C. – A.C. Mestre Matteo Mori La Spezia
Virtus Bolzano – Ac Trento 1921 S.R.L. Simone Gauzolino Torino

Le gare di domani

Adriese – Union Feltre Paolo Grieco Ascoli Piceno
Cartigliano – Belluno Ssdarl Edoardo Papale Torino
Manzanese – Union San Giorgio Sedico Giuseppe Maria Manzo Torre Annunziata

Gare rinviate:
Caldiero Terme-Union Clodiense
Cjarlins Muzane-Delta Porto Tolle
Campodarsego-Este

 

 

V

Vicenza:  Di Carlo: “Per quanto visto in campo pareggio stretto? Il primo tempo è stato molto tattico, con il campo ghiacciato che ha condizionato la partita per entrambe le squadre. Non siamo riusciti ad alzare il ritmo nel primo tempo, mentre nel secondo ho chiesto alla squadra di alzarsi e di andare laterale attaccando poi la profondità. Secondo me abbiamo fatto molto meglio nel secondo tempo e alla fine meritavamo solo noi di vincere, perché abbiamo preso solo un tiro in porta mentre abbiamo avuto 3-4 occasioni. È l’ennesima partita dove non riusciamo a conquistare i tre punti con la giocata, però la prestazione della squadra è stata in crescendo, solida. Io ho sempre detto che avevamo bisogno di recuperare e oggi i ragazzi hanno dimostrato di essere in crescendo. Ci abbiamo provato fino alla fine, chi è subentrato ha fatto bene come tutti quelli che hanno giocato. Abbiamo finito in crescendo, merito della migliore condizione fisica o della disposizione in campo? Nel secondo tempo siamo stati più bravi ad accorciare in avanti ed essere più vicini nel gioco. Abbiamo recuperato più palloni e ne abbiamo giocati di più, questa è la realtà. Ci è mancata la stoccata finale, peccato perché sia Gori che Da Riva, che Giacomelli e Meggiorini potevano fare gol, ma non ci siamo riusciti. Prendiamo un punto con il rammarico che la squadra meritava i 3 punti di più del Frosinone. La difesa non ha concesso nulla al Frosinone? In questo momento con il centrocampo a 3 stiamo crescendo, abbiamo capito di più come funziona la Serie B. Abbiamo recuperato più energie e uomini. L’importante è che continuiamo a lavorare con questa intensità e questo atteggiamento. Oggi il Vicenza mi è piaciuto moltissimo soprattutto nel secondo tempo perché eravamo una squadra che voleva vincere, anche nei cambi abbiamo cercato di dare una svolta e più velocità. Non l’abbiamo portata a casa ma questa è la strada giusta. Quanto era difficile entrare in area contro il Frosinone chiuso a 5? Ma il Frosinone fuori casa ha vinto 4 partite, per fargli gol bisogna fare la giocata, o da punizione o da calcio d’angolo. Abbiamo fatto di tutto per poterlo fare. Quello che conta è che noi non abbiamo subito reti e che abbiamo avuto le occasioni per poterlo fare. Prendiamo il punto, non era mai successo non prendere gol per due partite di seguito, è un segnale positivo e adesso ci dobbiamo preparare per martedì dove affronteremo un Chievo che in questo momento sta viaggiando a ritmi veramente alti”.

Di Carlo con Nerboldi del Valdagno al Gran Gala.

 

Recapiti     del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano