Serie B

Arriva la terza sconfitta del Vicenza: e un brivido corre lungo la schiena

Scritto da Federico Formisano

Lr Vicenza- Lecce 1-2

L.R. Vicenza (4-3-1-2): Grandi; Cappelletti, Pasini, Padella, Beruatto; Zonta (64′ Vandeputte), Rigoni (74′ Pontisso), Cinelli (64′ Da Riva); Giacomelli (74′ Mancini); Gori, Jallow. A disposizione: Perina, Zecchin, Ierardi, Valentini, Bruscagin, Barlocco, Agazzi, Longo. Allenatore: Di Carlo

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Gallo; Majer, Hjulmand, Björkengren; Henderson; Coda, Pettinari (74′ Rodriguez). A disposizione: Bleve, Vigorito, Pisacane, Calderoni, Paganini, Yalçin, Stepinski, Dermaku, Zuta, Tachtsidis. Allenatore: Corini

Arbitro: Antonio Giua della sezione di Olbia; assistenti  Lombardo e Di Gioia; quarto uomo Ros.

Ammoniti: Rigoni, Pasini, Padella  (LRV), Maggio (USL).

Di Carlo schiera il Vicenza cambiando alcune pedine rispetto alle previsioni della vigilia: in difesa Cappelletti e Beruatto sono gli esterni di difesa con Pasini che era fuori già da qualche partita centrale con Padella. a centrocampo giocatno Zonta e Cinelli a fianco di Rigoni con Giacomelli trequartista. Scelta quasi obbligata per l’attacco con Gori e Jallow

Nel Lecce la novità è Pettinari in attacco accanto a Coda con Rodriguez in panchina.

Al 7′  un gran lancio di Coda serve Pettinari: l’uscita di Grandi non è impeccabile e l’attaccante tira in porta: Pasini sulla linea respinge a portiere battuto.

Al 10′ Jallow sulla sinistra centra ma Gabriel para a terra.  Al 13′ Cappelletti tira e colpisce la traversa da buona posizione ma l’azione non è buona per il fuorigioco del difensore . Al 16′ tiro di Rigoni su retropassaggio di Jallow e palla fuori. Al 20′ Jallow centra da destra e Gori conclude sull’esterno della rete.

A metà primo tempo possiamo valutare finora un buon Vicenza: il Lecce si è visto poco ed i biancorossi si sono affacciati di più nella metà campo ma hanno creato poche opportunità.
Al 28 punizione di Giacomelli con palla in area:  Padella colpisce di testa e colpisce la traversa non riuscendo a ribadire sulla respinta.  Grande occasione per i biancorossi!
Al 37′ tira Hjulmand con palla deviata in angolo. Sull’angolo Meccariello colpisce di testa e Grandi anticipa  Pettinari. Al 44′ chiude all’attacco il Lecce con una punizione di Henderson parata da Grandi.
Al 50′ il Lecce passa in vantaggio: azione di Maggio e Majer sulla destra e Pettinari segna il gol dell’ex
Il Vicenza reagisce con Gori che non centra la porta. Il Lecce al 52′ ha un occasione con Coda, Grandi respinge e Björkengren manda altissimo.  Al 55′ Cappelletti intuisce la pericolosa azione di Henderson che cercava di servire Coda.
I biancorossi sembrano aver subito la rete del vantaggio dei salentini.
E Di Carlo prova a cambiare la gara con gli inserimenti di Da Riva e Vandeputte.  Ma nel frattempo Jallow trova il gol del pareggio con una deviazione decisiva di Meccariello.
Al 67′ però il Lecce ritorna in vantaggio: è il Vicenza a creare gioco con un azione di Giacomelli che offre  a Vandeputte che si avvita senza riuscire a calciare. Il Lecce recupera e parte in contropiede: tre passaggi e la palla arriva a Henderson che si aggiusta la palla e segna
Maggio subito dopo travolge Giacomelli che resta a terra stordito (qualche attimo di paura) e Di Carlo toglie lui e Rigoni facendo entrare Mancini e Pontisso.
Il Vicenza cerca la reazione e attacca avanzando anche i difensori.
Si annunciano 5′ di recupero.  E viene ammonito Padella che salterà la trasferta con l’Entella.
Al 94′ tiro di Da Riva con palla deviata ma anche in questo caso viene fischiato il fuorigioco.   E finisce con un 2-1 che rappresenta la terza sconfitta consecutiva per il Vicenza. L’Ascoli ci ha recuperato 9 punti in tre partite. E adesso bisogna andare a Chiavari a gare risultato.

Le altre gare di oggi

Spal- Ascoli 1-2 (giocata ieri sera)

Empoli- Brescia 4-2  Joronen e Bajramaj (E) Bjarnasson (B) Stulac (E) Donnarumma (B) Matos (E)
Monza – Cremonese 2-1 Frattesi e Dany Mota(M) autorete di Sampirisi
Pisa – Cosenza 3-0 Gucher, Mazzitelli,  Marin (P)
Reggina- Reggiana 2-1 Montalto (Reggina)  Kargbo (Reggiana) Rivas (Reggina)
Salernitana- Venezia 2-1 Maleh (V) Gondo al 92′ e al 94′

Pescara- Entella rinviata

Classifica aggiornata in tempo reale: Empoli 66, Lecce 61,  Salernitana 60, Monza 55, Venezia  53, Spal 50, Chievo 48*, Cittadella 47,  Reggina 47, Brescia 44, Pisa 43, Cremonese 43 Vicenza 41, Frosinone 40,  Pordenone 37*, Ascoli 37, Cosenza 32,  Reggiana 31,  Pescara 28*   ,  Entella 22*

 

 

Sull'Autore

Federico Formisano