EVIDENZA

News pomeridiane: ripartono tutti, ma proprio tutti?

Scritto da Federico Formisano

Abbiamo impostato da tempo un modo di comportarci dal quale non intendiamo deflettere: scrivere le notizie quando sono confermate o accertate. Di fronte alla richiesta di non uscire con una notizia a noi nota se la sua pubblicazione può provocare situazioni di disagio ci siamo regolati sempre accondiscendo alla richiesta anche se sappiamo che,  in un clima di concorrenzialità come quello che viviamo, trascurare qualche scoop potrebbe ritorcersi contro.

Così siamo a conoscenza già da una settimana di una situazione particolare di crisi che sta vivendo una società vicentina che starebbe pensando ad una festa di addio dei propri tesserati (allenatori e giocatori) e sullo sfondo verrebbe avanti anche una fusione a beneficio di un’altra società vicentina che guadagnerebbe una categoria.  C’è, però,  stato chiesto di attendere a pubblicare la notizia e noi ci adeguiamo ben volentieri, nell’auspicio che nel frattempo la situazione abbia una svolta positiva e si risolva positivamente.

A

Arzignano: Momento positivo per l’FC Arzignano Valchiampo, che mercoledì sera al Dal Molin ha conquistato la settima vittoria nelle ultime otto partite, un filotto che ha permesso ai giallocelesti di piazzarsi per la prima volta in stagione in zona playoff. Contro il Mestre, i ragazzi di Bianchini hanno disputato una prestazione di altissimo livello, fisico e mentale, riuscendo a conquistare una vittoria dal peso specifico elevatissimo. Uno dei protagonisti del match, capace di cambiare ritmo alla gara, è stato Michele Villanova: con le sue accelerazioni è stato sempre una spina nel fianco della difesa arancionera, ed alla fine è uscito tra gli applausi dei suoi compagni. Con lui abbiamo voluto fare il punto della situazione dopo il successo del turno infrasettimanale, in previsione della prossima partita, domenica prossima a Chions.

Michele Villanova, mercoledì pomeriggio abbiamo giocato al Dal Molin con il Mestre, trovando una vittoria preziosissima. Che analisi ti viene a mente fredda della partita?  “Quella con il Mestre è stata sicuramente una partita che ci ha dato ulteriore grande consapevolezza nei nostri mezzi. Siamo andati sotto ma comunque abbiamo portato avanti il nostro gioco e siamo riusciti a ribaltarla, confermando che siamo una squadra che vuole fare qualcosa di importante”.

Per te grande partita col Mestre, e prestazioni in costante crescendo. Come valuti la tua partita e il tuo momento? “Si sicuramente; in quanto ex ci tenevo a fare bene e ci sono riuscito. Ora però voltiamo pagina e già testa alla prossima”.

Appunto, prossimo ostacolo il Chions in trasferta. Che squadra ci aspetta?  “Tutte le partite sono toste, come lo sarà la trasferta di Chions e come lo è stata questa contro il Mestre. Andremo lì per imporre il nostro gioco, cercando di portare a casa tre punti che sarebbero importantissimi ai fini della classifica”.

Sette vittorie nelle ultime otto partite non vengono per caso. In cosa siete migliorati maggiormente negli ultimi mesi? “Siamo migliorati nella consapevolezza nei nostri mezzi: siamo un gruppo forte, lo sappiamo e cerchiamo di mettere tutte le nostre potenzialità in ogni partita alla ricerca della vittoria. I conti poi li faremo alla fine”.

Che sensazioni provi in previsione del finale di stagione?  “Non ci poniamo limiti: affrontiamo ogni partita con grande entusiasmo e voglia, e poi i conti li faremo alla fine”.

B

Berton:  il 7 giugno ripartono i centri estivi di Giocolandia organizzati dal Berton Bolzano Vicentino al centro sportivo di Bolzano.

 

D

Danti: Domenico Danti, attaccante attualmente alla Virtus Verona, ma ex biancorosso,  interessa a diversi club di B e di C. Sul calciatore sembra infatti esserci l’interesse di Spal, Palermo e Brescia, con quest’ultima società in vantaggio sulle altre.

L

La Contea:  l’incontro decisivo per definire la permanenza sulla panchina del La Contea dell’allenatore Sereno Ferrari si terrà la settimana prossima ma l’allenatore ex San Giovanni Ilarione e Chiampo, ritiene più che probabile la sua conferma a Montorso “Penso proprio di rimanere – spiega il mister

 

P

Pellizzer: Michele Pellizzer, difensore del 1989,  dell’Entella  che ha giocato dal 2007 al 2011 nel Bassano e successivamente nel Cittadella, potrebbe essere un obiettivo di mercato del Vicenza. Lo afferma Trivenetogoal specificando che Il passato con la maglia giallorossa del classe 89′ permetterebbe inoltre a Pellizzer di essere considerato “giocatore bandiera” del Lanerossi, in quanto il club berico ha ereditato la matricola del vecchio Bassano”

R

Rampazzo: il ds del Rampazzo Mario Tonin comunica che la società vicentina della frazione di Camisano, conferma in panchina mister Massimo Zanini, arrivato lo scorso anno. 

il presidente con Zanini e il ds

S

Santacaterina: Abbiamo chiesto a Diego Santacaterina che aveva iniziato la stagione con il New Team quale sia attualmente la sua situazione: “Con la presentazione delle mie dimissioni ad ottobre, – ci ha risposto il tecnico – la rottura è stata piuttosto netta con la squadra e il periodo di stop forzato non ha sicuramente aiutato a sistemare le cose. Valuterò assieme alla dirigenza la miglior soluzione. Per il momento, dunque,  mi ritengo libero.

Serie  B: tutte le gare domani alle 14.00

Ascoli – Cittadella Antonio Rapuano Rimini
Brescia – Pisa Gianluca Manganiello Pinerolo
Cosenza – Monza Piero Giacomelli Trieste
Cremonese – Pescara Francesco Meraviglia Pistoia
Frosinone – Lr Vicenza Lorenzo Maggioni Lecco
Lecce – Reggina Marco Guida Torre Annunziata
Reggiana – Spal  Daniele Chiffi Padova
Salernitana – Empoli Michael Fabbri Ravenna
V. Entella – Chievo Matteo Marchetti Ostia Lido
Venezia – Pordenone Marco Piccinini Forlì

 

V

Vicenza:La lista dei 25 biancorossi convocati da mister Di Carlo per la partita di Campionato contro il Frosinone, in programma domani, venerdì 7 Maggio, alle ore 14:00 allo stadio Benito Stirpe. Assenti gli infortunati Nicola Dalmonte ed Emanuele Padella.

Portieri: Grandi, Perina, Zecchin; difensori: Barlocco, Beruatto, Bruscagin, Cappelletti, Ierardi, Pasini, Valentini; centrocampisti: Agazzi,  Cinelli, Da Riva, Pontisso,  Rigoni, Vandeputte, Zonta; Attaccanti:  Giacomelli, Gori,  Jallow, Lanzafame,  Longo, Mancini, Meggiorini, Nalini;

Di Carlo nella conferenza stampa ha anticipato poche cose sulla formazione: Non ci saranno Padella e Dalmonte. Siamo in 25. Dalmonte non è ancora riuscito a recuperare e non è nelle condizioni di poter giocare, mentre per quanto riguarda Padella i medici gli hanno dato 2-3 giorni di riposo assoluto. Lanzafame? Sta meglio, ha già fatto tre allenamenti con noi, domani lo porterò in panchina pronto a entrare, perché comunque ha 30 minuti nelle gambe.

Dalmonte campionato finito? Vorrei dire di no, ma probabilmente sarà così. Vorrei dire di no, perché sappiamo benissimo che sarebbe bello poter disporre di tutti i giocatori che stanno bene, soprattutto quelli che, per caratteristiche, possono cambiare le partite e purtroppo Dalmonte l’abbiamo avuto in poche occasioni nel girone di ritorno, e in quelle occasioni ha fatto la differenza.

Meggiorini? Sta bene come tutti gli altri. Poi posso dire che oggi la squadra si è allenata bene, hanno recuperato tutti, quindi a Frosinone andremo con tutti gli effettivi, per chiudere questo discorso salvezza, che battendo il Brescia sarebbero potuti diventare dei punti playoff.
Questo per sottolineare il valore di questa quadra, il valore di chi ha costruito questa squadra, che siamo io e il ds Magalini, oltre alla società. Io e lui ci troviamo molto bene insieme, è una persona che stimo moltissimo perché è un grandissimo direttore sportivo. Questo è stato un anno difficile, lo ringrazio oggi a titolo personale, ci conoscevamo già da anni e sappiamo come parlarci nei momenti difficili per poter trovare la chiave per venirne fuori e con lui mi trovo veramente a meraviglia

Vicenza calcio femminile: C’è una variazione sull’orario della gara di  Domenica, del Vicenza cf. Le Biancorosse che saranno impegnate allo Stadio Olivieri, contro il Chievo Verona Women,   scenderanno in campo alle 11.00 e non alle 15.00 come precedentemente previsto. la gara sarà  trasmessa in diretta sulla pagina facebook del Chievo Verona Women.

Sull'Autore

Federico Formisano