“banner



Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato del venerdì: ancora un colpo del Giavenale.

Scritto da Federico Formisano

Gli ultimi articoli pubblicati: https://www.calciovicentino.it/…/calciomercato-del-giovedi…/ le rose sono quelle dell’Isola e del Lugo. Il caso del giorno ci porta a Marola dove per un errata trascrizione si è persa una partita. La domanda che ci facciamo: i tempi non sono maturi per la compilazione obbligatoria in automatico delle distinte ? i risultati delle ultime amichevoli. Ancora sul caso Vicenza, con un striscione dei tifosi molto significativo e altre news….
https://www.calciovicentino.it/2021/09/16/ news-pomeridiane-distinta-on-line-favorevoli-e-contrari/  Bassano, Junior Monticello, Real Brogliano, Santomio Schio, Sossano, Vicenza
https://www.calciovicentino.it/2021/09/16/verso-il-campionato-seconda-categoria-girone-e-pronostici-opinioni-e-schieramenti/  L’analisi del girone E di Seconda categoria, con pronostici, le rose, gli staff.
https://www.calciovicentino.it/2021/09/16/verso-il-campionato-seconda-categoria-girone-f-pronostici-opinioni-e-schieramenti/  L’analisi del girone F di seconda categoria.
https://www.calciovicentino.it/2021/09/16/mimmo-resta-con-noi-e-batti-il-pisa/ Il punto sulla serie B di Luciano Zanini

A

Altair:  Beppe Sammarco ha risposto alle nostre domande per l’inchiesta sul girone E di seconda categoria. Siamo una matricola e con una rosa molto giovane. Dopo due anni di attività ad intermittenza stiamo ritrovando gli equilibri e l’inizio e’ incoraggiante. Dopo le prime 5/6 gare capiremo la nostra potenzialità e solo in quel momento potremo fissare un obiettivo ragionevole. Penso che le squadre da battere saranno Maddalene e Alte Ceccato in primis con altre a ridosso come Telemar, San Vitale e Castelgomberto.  Al momento e’ difficile fare previsioni perché in questi due anni di Covid e’ cambiato moltissimo nel panorama del calcio dilettantistico.

Sammarco Giuseppe

Amichevoli:

Le gare di ieri sera

Brendola– San Vitale 1-2
Rivereel–  Euganea Rovolon 2-1 per Rivereel reti di Alberti e Maistrello.

Maistrello

Anticipi: domani sono previsti questi anticipi:  .

Serie D (ore 16.00)
Caldiero – Luparense
Cjarlins Muzane- Mestre
Dolomiti  Bellunesi- Levico Terme A Feltre  Stadio Zugni Tauro
Union Clodiense – Adriese

Terza categoria (ore 15.30)
Montecchio Precalcino e Cresole

B

Bollettino Covid: ancora in calo i ricoveri

Attualmente positivi: 116.342 (-2135) Deceduti: 130.167 (+67) Dimessi/Guariti: 4.376.646 (+7.193)  Ricoverati: 4.549 (-119) di cui in Terapia Intensiva: 531 (-9) Tamponi: 88.516.407 (+306.267) Totale casi: 4.623.155 (+5.117)

Dosi di vaccino somministrate in totale fino a mezzanotte in Italia: 81.636.330 Dosi di vaccino somministrate nella giornata di ieri: 218.418 – di cui 1e dosi: 58.989 – di cui 2e dosi: 159.429 Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 227.492

La percentuale dei positivi è di 1,6 casi ogni 100 tamponi effettuati (ieri erano al 1,5): calano i ricoveri in Ospedale e le terapie intensive.  La Sicilia torna in testa con 828 casi

C

Chiampo: Dalla collaborazione con l’Arzignano,due anni fa arrivava a Chiampo il promettente centrocampista Rakolc Leonardo Giovanissimo, anno di nascita 2004, non è passato inosservato all’occhio esperto di mr Rezzadore che quest’anno l’ha voluto fortemente in prima squadra della compagine gialloverde. Avrà ora la possibilità di mettere in mostra le sue doti e di acquisire esperienza per il futuro e, perché no, il presente della squadra

D

Distinta on line:  Abbiamo iniziato a raccogliere i vostri pareri sulla questione sollevata ieri ovvero dell’obbligatorietà di compilare direttamente on line ricorrendo ai dati di archivio dei tesseramenti la distinta presentata all’arbitro: Ecco quanto ci scrive Mario Tonin del Rampazzo che parte dalla sua personale allergia per la carta…. Non solo sono favorevole, ma direi che ci sarebbero tutti i presupposti per un’applicazione per smartphone, che consenta di gestire le modifiche dell’ultimo minuto. Il portale prevede già la firma digitale, tramite chiamata da numero accreditato, per cui sarebbe anche sicuro. Agli arbitri fornirei un tablet in aggiunta.

La segretaria di una società di prima ci scrive: io faccio fare le corse a tutti (me per prima) per poter avere la distinta per tempo e fare tutto bene. Poi arriva il furbo di turno e si sceglie la formazione un’oretta prima della partita

G

Garda: Leonardo Castagna, classe 2003 , esterno sinistra  dall’Unione La Rocca Altavilla passa al Garda in Eccellenza. Ha già esordito in coppa Italia e domenica sarà pronto per la sua prima partita di campionato. Sotto la foto di presentazione con il presidente dell’ac Garda

Giavenale: la squadra scledense già forte di acquisti importanti (Fochesato, Pierantoni, Zanin, Popovic, ecc. ) si rinforza ulteriormente con Filippo Rossato, 1989, che arriva dal Lugo, come Fochesato e Pierantoni e che in passato ha giocato con Sarcedo, Schio, Thiene, Eurotezze, ecc.

Filippo Rossato al Giavenale

J

Junior Monticello: il piccolo segreto che si voleva mantenere è stato svelato: il giocatore a cui la Junior Monticello vuole affidare il calcio d’inizio della prima partita di campionato (di una stagione che tutti si augurano essere quella della ripartenza) è Antonio Girardo, primo giocatore professionista nato e cresciuto nel Comune di Monticello Conte Otto. Dopo aver mosso i primi passi calcistici Girardo ancora giovanissimo si trasferì all’Alessandria dove ebbe l’opportunità di giocare con Gianni Rivera. Nel 1960 Il mediano, classe 1937 fu ceduto al Napoli dove giocò per otto campionati  (201 partite e 5 gol). Con i partenopei ottenne due promozioni in A nel 61-62 e nel 64-65. Ha giocato in quel periodo con una squadra imbottita di campioni (Canè, Juliano, Altafini, Sivori, Bean, Zoff ) e con alcuni ex biancorossi come Panzanato e Stenti.  Oggi a 84 anni Girardo ricorda ancora con lucidità i momenti salienti di una carriera importante: l’incontro sul campo con il mitico Pelè e  l’epopea in casacca azzurra, ma anche il rimpianto per lui vicentino di non aver mai indossato la maglia biancorossa.  Domenica saremo testimoni dell’ideale passaggio di consegne fra Girardo e i giovani della Junior

La squadra del Napoli: Bandoni, Nardin, Panzanato, Girardo, Ronzon, accosciati Stenti, Canè, juliano, Altafini, Sivori e Montefusco

L

La Contea: a completamento dei pareri chiesti ieri agli allenatori del girone E di seconda categoria ecco quanto ci ha dichiarato mister Sereno Ferrari del La Contea: Sono soddisfatto della rosa della mia squadra: si tratta di quasi  tutti giovani, che arrivano da settori  giovanili importanti ; sono convinto che lavorando bene possiamo divertirci.  Per le altre squadre sento parlare molto bene delle Alte.

 

P

Presentazioni:  Domani tocca al Valle Agno Academy alle ore 16.00 allo Stadio dei Fiori di Valdagno. Mentre la presentazione del Cartigliano è slittata a venerdì 24

Finora abbiamo seguito quelle del   Bp 93  (1) del Carmenta (2), del San Pietro di Rosà (3) del Trissino (4), del San Vito Cà Trenta A (5) del San Vito Cà Trenta B (6)  del Le Torri (7), del Grantorto (8),  del Bss Bonaldo Santo Stefano (9) , dell’Union Olmo Creazzo (10), del Giavenale (11) del Valdalpone (12), del Siamo Pedezzi (13), del Monteviale (14), del Chiampo (15) e del Poleo(16),  del Sovizzo (17) del Santomio (18), del Real San Zeno (19), del Rampazzo (20), del Marola (21) del Dueville (22), dell’Orsiana (23) del Thiene (24), del  Marchesane (25) del Rivereel (26)  del Molina (27)  dell’Altavalle del Chiampo (28), delle Alte (29) del Nove (30), dell’Arsenal (31), del Novoledo (32)  dell’Eurocalcio (33) del Bassan Team Motta  (34), del Galliera (35), della Bassanese (36), del Santa Croce (37) del Camisano (38), del Real Stroppari (39)  del San Vitale (40) del Sossano (41)  del Montagnana (42), del San Lazzaro (43) del Marchesane terza categoria  (44), del Barbarano (45), della Nova Gens (46) dell’Azzurra Maglio (47) del Cornedo- (48), dell’Altavilla (49) , del La Rocca (50),  Vicenza calcio femminile (51) , del Grumolo (52), del Berton Bolzano (53), del Quinto (54) del Telemar (55) e del Brendola (56)

S

Sport in casa: Per rivedere la puntata di ieri sera con la presenza in trasmissione di Federico Formisano questo il link https://reteveneta.medianordest.it/22504/sport-in-casa-16-09-2021-1959/

 

V

Vicenza:  L’esponente della curva e componente del consiglio del coordinamento dei club biancorossi,  Federico Pesavento ha postato su Facebook: Che non si confonda il silenzio della tifoseria con menefreghismo e rassegnazione. In un momento in cui siamo circondati da scimmie urlatrici risulta difficile uscire con una esternazione per essere poi smentiti un quarto d’ora più tardi. Non disperate comunque.. prestissimo arriverà il momento di dire due tre cosette Però una mia opinione a caldo la voglio dare Ciò che, personalmente, mi lascia attonito è che questi sono riusciti a farci fare la peggior figura di m… sportiva della storia, figura che nemmeno nei 20 anni appena trascorsi si era mai verificata. Qualche anno fa avevamo tre presidenti, ma almeno lo sapevamo solo noi.. questa volta abbiamo 4 allenatori e tutta Italia ci ride addosso a crepapelle. Che infinita tristezza. Da tifoso spero che domani si porti a casa il punteggio pieno, ma anche che non si dimentichi quello che abbiamo vissuto in questi giorni».

La gara di domani ci ricorda un’altra partita del Vicenza di un anno fa: si veniva da due settimane terribili con mezza squadra fuori per Covid e con la squadra che era reduce da nove gare senza vittoria.  A Cremona in una serata nebbiosa all’inverosimile arrivarono i tre punti grazie ad un gol di Padella.  Di Carlo seppe tirare fuori il meglio da Meggiorini e c. e si parlò soprattutto di una prova di orgoglio. Domani con il Pisa servirà lo stesso orgoglio, la stessa indomita volontà.

Vicenza (la possibile formazione): Di Carlo ha cercato di non rivelare le mosse ma appare chiaro che intenda schierare la sua squadra con il 4-3-1-2- In porta quasi certo il ritorno di Grandi al posto di Pizzignacco. In difesa probabile il ricorso alla vecchia guardia Bruscagin, Padella, Cappelletti con Calderoni sulla corsia di sinistra ( l’ex leccese non ha praticamente alternative). A centrocampo Di Carlo appare orientato a schierare il neo arrivato Ranocchia a fianco di Rigoni e Zonta ( che appaiono in vantaggio su Pontisso, Crecco e Taugordeau) con Proia schierato a ridosso delle punte che dovrebbero essere Dalmonte e Meggiorini vista la quasi certa indisponibilità di Diaw e quella possibile di Giacomelli. Lanzafame in recupero potrebbe rappresentare la soluzione in panchina da schierare nella ripresa.

 Recapiti del sito
Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano