Prima Categoria

Il primo tempo del Berton stronca la Junior Monticello

Scritto da Federico Formisano

A.C. BERTON BOLZANO VIC.NO- JUNIOR MONTICELLO  2-1

A.C. Berton Bolzano Vic.no: Barci, De Munari, Radojkovic (34’ pt Radosavljevic), Finetti, Santini, De Checchi, Prando (18’st Melis), Motterle (10’st Arcaro), Primon, Facchinello, Mamoci. A disposizione: Scapinello, De Boni, Tumi. All. Motterle
Junior Monticello: Zordan, Mattioli (1’st Stella), Toniolo (35’st Calgarotto), Tosato, Pettenuzzo, Piva, Campana (12’st Hasani), Dalla Pozza, Moresco, Dal Lago, Piccolin (30’st Kodio). A disposizione: Rossi, Trento, Dalle Molle.
Arbitro: Alessandro Juliano di Mestre
Reti. 9’pt Mamoci (BB); 10’st Tosato (JM); 20’st Melis (BB)
Ammoniti: 20’pt Primon (BB), 12’st Campana (JM), 12’st De Checchi (BB)
Espulsioni: 50’st Kodio (JM)
Corrado Battilana      Foto di Mauro Colò
Nella tredicesima giornata del campionato di prima categoria girone D il Berton Bolzano batte meritatamente nel derby lo Junior Monticello per 2-1. Nel primo tempo partono meglio gli ospiti, che al 5’ con Dalla Pozza sfiorano il palo alla destra di Barci. Poi il Berton prende il sopravvento a centrocampo e già al 9’ perviene al vantaggio con Mamoci, che appoggia in rete un cross dal fondo dopo una bellissima incursione di Primon. Passano 4 minuti ed è ancora Primon ad involarsi solo verso la porta difesa da Zordan, ma il suo tiro finisce di poco fuori. Continua il dominio del Berton e al 30’ su punizione Motterle tira appena sopra la traversa. Passano tre minuti e una bellissima triangolazione Primon-Motterle con passaggio finale a Prando, viene sventata in calcio d’angolo dalla difesa ospite. Al 36’ si fa vedere il Monticello con un tiro di Piccolin, ben servito da Moresco, che finisce alto sulla traversa. Il primo tempo si chiude con una grande occasione per raddoppiare per il Berton, quando Motterle serve una bellissima palla all’interno dell’area piccola a Santini che tira troppo centrale e Zordan para a terra.
L’1-0 della prima frazione di gioco, sta un po’ stretto alla squadra di casa, per quanto si è visto in campo. Nella ripresa gli ospiti cominciano con un piglio diverso e al 10’ pervengono al pareggio con Tosato, che devia in rete un cross dalla tre-quarti. Il Monticello in questa fase sposta il baricentro e la partita si sviluppa nella tre-quarti del Berton che non riesce più a ripartire efficacemente. Ma al 20’ una strepitosa triangolazione tra Arcaro e l’inesauribile Primon, per noi migliore in campo, libera Melis al limite dell’area e il suo tiro preciso si insacca nell’angolino basso alla destra della porta difesa da Zordan.
A questo punto ti aspetti la reazione del Monticello, che invece si spegne e il Berton controlla con una certa tranquillità e l’unica occasione capita al 38’ sui piedi di Hasani, che tira da fuori area, ma Barci neutralizza con sicurezza. La partita negli ultimi minuti si poteva solo intravedere, in quanto era calata una nebbia molto fitta. Da segnalare al 50’ l’espulsione di Kodio per fallo di reazione. Dopo 7 minuti di recupero il direttore di gara manda le squadre negli spogliatoi. La squadra di casa, a nostro avviso, ha meritato il successo per la mole di gioco e di occasioni che ha prodotto nel primo tempo. Il Monticello aveva cominciato benissimo la seconda frazione di gioco e sembrava in grado di creare grosse difficoltà al Berton, ma dopo aver subito il raddoppio non è più riuscita rendersi pericolosa.

Sull'Autore

Federico Formisano