Calciomercato EVIDENZA

Ultime della notte: Longare, Monte di Malo, Rivereel, Toniolo, Union oc, ecc.

Scritto da Federico Formisano

L

 

Longare:già sette giocatori nuovi per il Longare targato Paolo Grigolato- Miris Riello (rispettivamente ds e allenatore): dopo gli annunci di oggi che riguardavano Ruzza e Rampazzo, stasera è arrivato l’ufficializzazione dell’arrivo di Federico Carmucci, classe 1995 che con il Monteviale in Promozione ha giocato 24 partite e 4 reti. Carmucci ha giocato anche con Calidonense, Le Torri e Fimarc.

Carmucci

M

Monte di Malo:  dopo un campionato modesto di terza categoria il Monte di Malo, che in giornata aveva comunicato  la conferma di mister Gonzo,  gioca la carta del rilancio: dal SanVitocatrenta arrivano infatti  il portiere del 1994  Michele Querengo, i difensori  Gaspare Novello del  1994, Gianmarco Santacatterina  del 1992 , il centrocampista Matteo Corato del 1993 e l’attaccante Matteo Zaltron del 1992;  dal calcio a 5 arrriva il difensore del 1994,  Enrico Tomaello  mentre dal Santomio ecco il difensore  del 1992, Andrea De Vicari . Possibili anche ulteriori rinforzi. 

Monteviale:  il difensore Riccardo Milanello del 2000 non risulta essere tra i confermati del Monteviale  in quando si è trasferito a Milano per motivi di studio. Il portiere Andrea Aspergh del 2000, invece, aveva già lasciato Monteviale  dall’inizio del girone di ritorno e dovrebbe accasarsi in Eccellenza

P

Pedavena: comunica di aver trovato l’accordo con il nuovo allenatore Luca Testa che guiderà la squadra nella stagione sportiva 2022/2023.

R

Rivereel: altro colpo da novanta del ds Corrado Perseghin che tessera il centrocampista Giovanni Tadiotto, classe 1996 ; cresciuto nel Lonigo, Tadiotto, ha giocato con Sambonifacese (esordendo in serie D), Ambrosiana e Belfiorese.

S

San Vitale:  Il mister Dario Lucatello  commenta così la sua nomina a nuovo allenatore del San Vitale: Sono molto contento della fiducia e della stima che mi hanno dimostrato fin da subito la dirigenza del S.Vitale. Sono orgoglioso di entrare a far parte di questa grande famiglia e spero di soddisfare le aspettative. Ringrazio la Contea per la stagione appena passata, purtroppo non ci sono stati i presupposti per continuare insieme.

Sovizzo: il ds Andrea Venturini annuncia con orgoglio che il Sovizzo ripartirà dallo stesso gruppo che ha ben condotto il campionato di prima categoria fino alle ultime giornate.  Lascia solo il median Giulio Dotti che è passato al Trissino e si punta molto sui giovani  provenienti dalla formazione Juniores di Marco Pasqualotto e ora affidati alle cure di  mister Sartori.

T

Toniolo: Il ds Lino Pernechele comunica che mister Massimo Ferraresso rimane al Toniolo. La società procede con i colloqui con i giocatori per ricostruire la squadra che si è ben  comportata nel campionato di terza categoria.

Ferraresso Massimo 2

U

Union Olmo Creazzo: Il ds Facchin comunica che il dg Fabio Bagnara, ha appena concluso con il Rivereel il passaggio all’Union Olmo Creazzo del giovane e promettente terzino 2003, Leonardo Castagna.
Leonardo, ci tiene a sottolineare, che nonostante fosse ricercatissimo sia in Eccellenza che in Promozione, ha voluto fortemente venire da mister Venza e al Creazzo perché nonostante la categoria il progetto non ha nulla da invidiare alle società di categoria superiore. Castagna, aveva iniziato la stagione appena conclusa, come fuoriquota, nella formazione veronese del Garda in Eccellenza e l’anno prima settore giovanile della Luparense, serie D, e ritiro in prima nella formazione guidata da mister  Zanini.

Union Torri: il neo direttore sportivo Massimo Bertapelle non conferma le voci che riguardano in particolare due giocatori che andrebbero a rinforzare la compagine di mister Cogno, ma promette: “La settimana prossima  comunicheremo i nominativi dei nuovi acquisti. ” E alla domanda se qualcuno dei nuovi arriverà da Arcugnano il ds non ha smentito

 

 

Sull'Autore

Federico Formisano