Calciomercato EVIDENZA

Le notizie del pomeriggio: si parte il 19/20 settembre ma qualche dubbio resta…

Scritto da Federico Formisano

La partenza al 19/20 Settembre sembrerebbe assodata. La Federazione Veneta farà di tutto, possibile ed impossibile per partire fra otto giorni.  E quanto si sussurra negli ambienti vicini al presidente Ruzza e ai consiglieri regionali. Si punta ad avere le garanzie dell’isolamento fiduciario accorciato ad una settimana con l’introduzione degli esami rapidi. Ovviamente sullo sfondo rimangono tutti i dubbi di quest’ultimo periodo legati al mantenimento di rigidi paramentri nei protocolli, ma sopratutto all’esame dei casi accertati e all’inizio imminente della Scuola. Noi al riguardo manteniamo la nostra posizione: un eventuale rinvio anche solo di una settimana potrebbe mettere a rischio l’impianto dei gironi a 18. E l’ipotesi a 12 diventerebbe meno fantascentifica. 

A

Arzignano: Si sono un pò raffreddate le possibilità per l’Arzignano di avere risposte alla richiesta di riammissione in Serie C.  Oggi, come abbiamo scritto, è giunta l’ufficialità dei ricorsi rigettati di Bitonto e Picerno che, dunque, il prossimo anno dovranno ripartire dalla serie D. Al posto del Bitonto, salirà il Foggia, così come ratificato nei giorni scorsi anche dalla Lega Nazionale Dilettanti.  Come scrive il Notiziario del calcio sarebbe invece diverso il discorso legato al Picerno: a spuntarla dovrebbe essere la Pianese, formazione toscana, poiché si tratta di una retrocessione d’ufficio e, in quanto momentaneamente al comando della graduatoria per le riammissioni. La Pianese, oltretuttto,  avrebbe presentato domanda come l’Arzignano e la precederebbe in graduatoria.

B

Barbarano:” l’ASD Barbarano Mossano cala il tris rendendo ufficiale tre innesti nella rosa per la prossima stagione. Si aggregano al gruppo il giovane difensore Nicola Fracasso e gli attaccanti Davide Auciello e Gianmarco Milan.

C

Calidonense:  La Calidonense parteciperà domani (con inizio alle 16.00) ad un triangolare con Lampo e Grantorto sul campo del Grantorto. Inizialmente le due formazioni padovane avevano organizzato un amichevole fra di loro.

I

Illasi: l’Illasi cerca una squadra per un amichevole da disputarsi domani. Mette a disposizione il campo

 

P

Pitton:  Tra poco alle 20.00 andrà in onda la seconda parte dell’intervivsta con Patrick Pitton (Lnd Veneto). Si parlerà  di: , ̀, , , …

 

Ponte dei Nori: Il rinnovato Ponte dei Nori è stato affidato ad un giovane mister, Nicola Lorenzi che proviene dalle giovanili del Cornedo. Questi i nuovi arrivi: il difensore del 2000, Giacomo Guiotto, i centrocampisti Enea Isteri e Marco Lesca del 2000 vengono dal Cornedo, i difensori  Alberto Baù e Alex De Gerone rientrano dal Monte di Malo. Il centrocampista Alessandro Lovato del 2000 e l’attaccante Giulio Randon del 1998 provengono dal Recoaro, mentre l’altro attaccante Nicolò Tacchia del 2000, viene dal Real Brogliano. Tra i confermati il portiere Menti, l’esperto mediano Enrico Masiero, il difensore Baldiotti, il centrocampista Dalle Mese e gli attaccanti Scarano e Saho.

Marco Lesca

 

S

San Martino Speme – Castelbaldo Masi Si rende noto che, unicamente per motivi di sicurezza legati all’applicazione di quanto contenuto nel protocollo attuativo, la gara di cui all’oggetto si disputerà a porte chiuse. Le altre gare di Coppa saranno tutte con la presenza del pubblico.   Sulla chat dell’Eccellenza viene confermato peraltro che anche Montecchio – Schio e Albignasego – Pozzonovo si giocano a porte chiuse e che saranno 5 complessivamente le gare a cui il pubblico non potrà accederer.

 

Sarcedo: il difensore del 2001,  Mattia Berlato è ufficialmente un giocatore del Sarcedo anche per la prossima stagione.

Mattia Berlato

Schio:  Giocatori nella vita, modelli per un giorno. È un video pubblicato nelle pagine social della società a presentare le divise ufficiali con cui la rosa del Calcio Schio scenderà in campo a partire da domenica 13 Settembre con il primo match ufficiale di Coppa Italia Eccellenza. Divisa blu per i portieri rappresentati nel video dall’estremo difensore Yari Bortignon, neo arrivato in giallorosso. Tre le possibili divise, invece, per gli altri dieci uomini in campo: dalla tradizionale maglia giallorossa (indossata dal capitano, il centrocampista Jacopo Simonato) alla maglia nera con i richiami giallorossi (presentata dal bomber Simone Primucci). Non può mancare la maglia bianca, portata dal difensore Enrico Zanella. Facebook: https://www.facebook.com/calcioschio/

T

Terza Categoria Rovigo: dopo il ritiro dell’Union San Martino 2012  e del Borsea nel girone di Rovigo di terza categoria rimangono solo 11 formazioni, ivi inclusa anche la formazione veronese del Castegnaro.

 

V

Virtus Verona: Rachid Arma,  ex attaccante del Vicenza, classe 1985 è il nuovo attaccante della Virtus Verona e prenderà il posto di Raphael Odogwu passato al Sud Tirol.

Sull'Autore

Federico Formisano