Serie B

E’ arrivato Halloween e Vicenza e Pisa si adeguano agli orrori….

Scritto da Federico Formisano

Lr Vicenza- Pisa  4-4 

9 Gori (LRV), 19 rig. Marconi (PIS), 26 Vido (PIS), 42 Meggiorini (LRV) 56 Cappelletti (LRV), 63 e 72′ Gucher (PIS), 76′ Da Riva

L.R. Vicenza (4-4-2): Grandi; Bruscagin, Padella, Cappelletti, Beruatto (Barlocco dal 59); Nalini (Vandeputte dal 78′), Rigoni (Da Riva dal 59′), Pontisso (Cinelli dal 78′), Dalmonte; Gori (Longo dal 64′), Meggiorini. A disposizione: Perina, Zonta, Pasini, Bizzotto, Giacomelli, Marotta, Jallow Allenatore: Domenico Di Carlo

Pisa (4-3-1-2): Perilli; Pisano, Caracciolo, Varnier (Belli dal 58′), Birindelli; Mazzitelli (Marin dal 65′), De Vitis (Lisi dal 75′), Gucher; Vido (Siega dal 75′); Marconi, Masucci. A disposizione: Kucich, Belli, Benedetti, Meroni, Soddimo, Sibilli, Alberti, Palombi, Masetti. Allenatore: Luca D’Angelo

Arbitro: Maggioni di Lecco. Assistenti Bresmes e Scarpa. IV Uomo Gariglio

Ammonizioni: Padella, Beruatto, Da Riva (LRV), Pisano, Mazzitelli, Caracciolo (PIS)  Espulsi: Pisano (PIS)

Di Carlo mantiene fede alle indicazioni della vigilia confermando la squadra di Ferrara. La coppia avanzata è formata da Gori e Meggiorini con Nalini e Dalmonte sugli esterni.  D’Angelo allenatore del Pisa schiera il bassanese Vido trequartista con Marconi e Masucci di punta. L’ex biancorosso Gucher è il regista. 

Al 3′ subito un’occasione per Dalmonte che si presenta a tu per tu con il portiere avversario, ma viene ravvisata una posizione di fuorigioco. Al 9′ il Vicenza passa: corner dalla sinistra di Dalmonte, svetta Gori che schiaccia di testa la sfera in rete!!!

Al 16′ Discesa di Beruatto e cross al centro, respinta di Perilli e colpisce di controbalzo Nalini, palla di poco a lato.  Al 18′ però il Pisa pareggia: l’arbitro ravvisa un fallo di Padella (ammonito nell’occasione)  su Marconi.  Lo stesso attaccante neroazzurro dal dischetto non sbaglia e riporta il risultato in parità.

Al 26′  Il Pisa passa in vantaggio: Mazzitelli tira,  Grandi respinge, la sfera giunge a Vido che da pochi passi calcia in rete La reazione del Vicenza è in un cross dalla destra di Bruscagin, colpo di testa di Dalmonte alto oltre la traversa.

Al 39′Pisano interviene fallosamente  su Nalini che lo aveva saltato: scatta la doppia ammonizione e il giocatore ospite viene espulso. Sulla punizione dalla destra di Beruatto, devia la sfera Meggiorini che sigla la rete del pari!

Il secondo tempo inizia con il Vicenza in attacco: prima Padella non centra la porta di testa da buona posizione, poi Cappelletti colpisce senza troppa forza e Perilli para.

Al 56′ il Vicenza passa in vantaggio e ancora su palla inattiva dopo il gol su calcio d’angolo e quello su punizione arriva un nuovo gol su corner: calcia ancora Dalmonte e Cappelletti colpisce di testa realizzando il terzo gol biancorosso

Al 60′ Cross dalla destra di Nalini, bel colpo di testa di Gori ma si salva il Pisa con una deviazione in corner. Ma al 63′ arriva il nuovo pareggio del Pisa: Da Riva perde palla a metà campo e  l’ex  Gucher con un diagonale dalla distanza  insacca nell’angolino; Grandi non sembra irreprensibile nell’occasione.

Al 72′  Gucher con un altro tiro da fuori porta in vantaggio . Al 76′ Il Vicenza pareggia: cross basso di Bruscagin per Da Riva che dal limite sigla il suo primo gol in campionato tra i professionisti!

Al 81′ Conclusione di Vandeputte senza problemi per Perilli. Al 84′ sfiora il vantaggio il Pisa che sembra di non risentire della inferiorità numerica: Marconi di testa scheggia l’incrocio dei pali.

Le conclusioni di Cappelletti e Dalmonte non sono fortunate e si va verso la conclusione della gara.

Sull'Autore

Federico Formisano