“banner



Edicola EVIDENZA

Edicola del mercoledì: novità in giornata ?

Scritto da Federico Formisano

E’ l’ennesima giornata di attesa : innanzitutto ieri è stato messo a punto un accordo dai governatori del Veneto, dell’Emilia Romagna e del Friuli. In questo accordo dovrebbero essere introdotte nuove misure restrittive, tra cui l’impossibilità  nei weeek end di circolare fra comune e comune.  Questa mossa d’anticipo di Zaia e Bonacini e c. dovrebbe scongiurare il passaggio delle tre regioni in zona arancione, che porterebbe al blocco in tutti i giorni della settimana.

In secondo luogo si attende di capire se usciranno finalmente gli attesi chiarimenti della Federazione sulla questione allenamenti che già molte società stanno autonomanente sospendendo. Ed infine c’è attesa sul Comunicato del Comitato Regionale che potrebbe decidere in merito alla gara Le Torri- Summania con tutte le conseguenze che potrebbero scaturire da una decisione della Commissione d’Appello.  Con due post al giorno noi siamo sempre pronti a darvi tutte le informazioni utili per la vostra attività. Peccato solo che più che una rubrica di notizie, questa stia diventando un bollettino di guerra. E non per nostra volontà…

Questi gli articoli pubblicati ieri:

https://www.calciovicentino.it/2020/11/10/ledicola-del-martedi-ma-che-senso-ha-fermare-adesso-la-serie-b/ L’editoriale del giorno è una domanda sul perché si deve fermare anche la serie B quando giocano le nazionali, quando invece potrebbe avere un palcoscenico tutto per sé. Le altre news del giorno.

https://www.calciovicentino.it/2020/11/10/lle-notizie-del-pomeriggio-rinvii-a-gogo/ Sono Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Campania le quattro Regioni per cui l’Istituto superiore di sanità, sulla base dei dati dell’ultimo monitoraggio, ritiene opportuno che siano anticipare le misure più restrittive.  Intanto in serie D piovono i rinvii.  Altinier potrebbe lasciare Arzignano.  Eccellenza, il sondaggio su chi si allena e su chi rimane fermo.

https://www.calciovicentino.it/2020/11/10/le-interviste-di-calcio-vicentino-4-per-fabio-ebene-una-scelta-affrettata/   l’intervista a Fabio Ebene ds della Calidonense sui temi del momento

 

A

Arzignano: il recupero  fra Arzignano e Virtus Bolzano di mercoledì 18  (14.30) che si giocherà allo Stadio Dal Molin di Arzignano sarà trasmesso in diretta streamig su Facebook Fc Arzignano Valchiampo.

 B

Bollettino Covid: Attualmente positivi: 590.110   Deceduti: 42.330 (+606) Dimessi/Guariti: 363.023  (+17.734) Ricoverati: 30.485 (+1.296) di cui in Terapia Intensiva: 2.971 (+122) Tamponi: 17.740.196,  Totale casi: 995.463 (+35.098).

Altri 35 mila casi in Italia. Una curva che sembra non essere destinata a scendere. Anche se ieri Brusaferro dell’Iss ha detto che il fattore Rt1 sta appiattendosi. Sono aumentati di molto anche i tamponi  (218.000) ma sono molti purtroppo anche i deceduti, i ricoverati, le terapie intensive.

Un’altra giornata di lutti. Una delle più dolorose di una pandemia che continua ad abbattersi da fine febbraio. In 24 ore 11 decessi. Non solo anziani. Non solo persone gravate da altre malattie alle quali il Covid ha aggiunto il suo cruento sigillo. Otto vittime al San Bortolo, 3 al San Bassiano. Ora il tributo che la provincia paga al virus è di 485 morti. Ancora un carico di positivi anche ieri ma non con l’intensità dei giorni scorsi. In tutta la provincia 403 nuovi casi, di cui 272 nell’Ulss Pedemontana e 131 nell’Ulss Berica. Il totale dei contagi nel Vicentino, in 8 mesi e mezzo, sale a 14.509. Gli attualmente positivi sono 9.674 su quasi 15.000 dall’inizio della pandemia. (Dal Giornale di Vicenza)

C

 

Calciatori Positivi : Ci sono altri casi nella Roma. Dopo Dzeko, il giovane portiere Boer, Pellegrini e Fazio sono risultati positivi al coronavirus anche i difensori Santon e Kumbulla.  L’Avellino comunica che, nel rispetto del protocollo federale anti Covid-19, nella giornata di lunedì 9 Novembre il gruppo squadra è stato sottoposto al trentesimo ciclo di tampone nasofaringeo, il quale ha dato esito positivo per un elemento del gruppo squadra. La Triestina Calcio 1918 comunica che in seguito ai tamponi eseguiti nella giornata di ieri, sono emerse le positività dei calciatori Giorico Daniele, Rossi Tommaso e Valentini Alex. Per questo motivo il gruppo squadra sosterrà un ulteriore ciclo di tamponi nella serata di oggi e in conseguenza di ciò la Società, nell’attesa di ricevere per tempo i relativi risultati, ha inoltrato richiesta a Lega Pro di posticipare alle 16.30 il calcio d’inizio della partita in programma domani contro l’Imolese, inizialmente

Cartigliano:  Qui gli highlights della gara con la Virtus Bolzano: https://www.facebook.com/442582895921529/videos/368806861205013

F

Faresin:  Procede l’iniziativa delle magliette per Matteo Faresin.  Molte squadre le hanno già  acquistate (Arcugnano, Berton Bolzano, Eurocalcio, Marosticense,  Malo, Montecchio, Schio,  Sovizzo, Thiene)  al prezzo di 10 euro, altre hanno intenzione di farlo nei prossimi giorni.  Per acquisti fare riferimento a Davide Figari 393 1075175) . Con il ricavato gli amici di Matteo hanno già acquistato un furgone per gli spostamenti dell’ex giocatore del Cartigliano che attualmente è in fase di predisposizione in una carrozzeria specializzata.

Di pari passo procede anche l’iniziativa di un panettone per Matteo  Il costo del panettone è di 17 € la spedizione di 5 € è prevista solo per ordini inferiori a 6 panettoni. È possibile andare a ritirare il panettone presso i nostri tre punti di ritiro a Breganze, Cittadella e San Martino di Lupari. Per acquisti contattare saraorlandi.designattitude@gmail.com

Fuori gioco:   Per chi non fosse riuscito a vedere la puntata di Fuori Gioco con ospite Pasquale Luiso, indimenticato attaccante del Vicenza di Guidolin questo il link per seguirla  https://youtu.be/3haRx3SiKiE

L

 

Liste dei giocatori: Con l’aggiornamento delle schede dei giocatori siamo passati alle formazioni di Prima Categoria. A questo link potete trovare le schede aggiornate del Grisignano: https://www.calciovicentino.it/list/grisignano/

M

Montecchio San Pietro: Mister Rutzittu interpellato dal sito del Montecchio San Pietro:  “Visto il momento e la situazione reputo sia stata presa la scelta migliore. Secondo me, l’errore è stato in partenza, facendoci iniziare con gironi così lunghi con la consapevolezza di un ritorno di fiamma del virus. Posso però anche dire che avevamo tutti una gran voglia di calcio quindi speravamo che tutto si risolvesse nel frattempo. Per la ripresa, dobbiamo iniziare nuovamente tutto da capo, confidando nel senso di responsabilità che hanno i miei giocatori nel tenersi in forma e essere pronti a riprendere. Sarà in pratica un mini-torneo, il tempo per esprimere il nostro livello sarà veramente poco, la condizione fisica, poi, sarà fondamentale per raggiungere i risultati che siamo posti. Ogni singola partita devi cercare di portare a casa punti senza mai guardarsi alle spalle. Ora più che mai, chi sarà più forte mentalmente e fisicamente la spunterà!”

Mister Rutzittu

P

Presenze e reti: Come ogni anno abbiamo iniziato a tenere conto delle presenze e delle reti fatte: Queste le presenze del  Berton Bolzano:  Jotic 6 (1), Facchinello 6, Fabris 6 (3), Pasqualini 6, Pomposo 5,  Pastore 5 (1), Lovato 5, Manes 5 (1), Zanella 5, Finetti 5 (1),  Penzo 4, Maruzzo 4, Praticò 4, Radojokovic 4, Mamoci 4, Barci 3, Cattani 3, Scapinello 3, De Munari 3, Piazza 1, Basso 1.

Finora  abbiamo pubblicato Arcugnano, Azzurra Sandrigo, Bassano, Berton Bolzano,  Novoledo, Sarcedo, Schio.

 

S

Scarpa d’oro e cannonieri: Il nostro tour per consegnare i trofei dello scorso campionato non si è ancora esaurito: rimangono da premiare Viola e Guccione per l’Eccellenza, Miloradovic per la Promozione, Pavan per la Seconda C, Dalla Riva per la Seconda F,  Fongaro per la seconda M . Abbiamo invece già premiato Sinaj (pallone d’oro e capocannoniere del girone B di Prima Categoria), Battaglin, Gheno, Balbo, Venturini, Seganfreddo, Bellotto ed El Mannoui. Per evitare di consegnare troppo avanti nel tempo i trofei mancanti dichiariamo la nostra disponibilità a effettuare la consegna ufficiale  anche in altre occasioni di incontri delle società prenatalizi, allenamenti, riunioni. Sempre che sia possibile, ovviamente, in base alle disposizioni sul Covid.

Gheno e Serradura

Serie C, 185 positivi:   La Triestina, tramite il proprio amministratore Mauro Milanese, ha annunciato di aver chiesto al presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli di sospendere il campionato di Serie C a causa dell’emergenza Coronavirus.   “La sospensione delle attività è obbligo morale a tutela della salute dei nostri ragazzi, salute che viene prima di qualsiasi altra cosa. La prima squadra è in emergenza totale, in un torneo che al momento registra 185 positivi. Ho chiesto al Presidente Ghirelli di fermare il campionato per qualche settimana, permettendo alle tante società colpite dal virus di normalizzare la propria posizione e di avere partite regolari”.

Il virus – ha detto ancora Milanesse – si sta diffondendo, abbiamo l’obbligo morale di fermare questa pandemia. Due settimane di pausa non fanno di certo male a nessuno. Palermo-Catania è un bellissimo derby, ma la partita di ieri sera è stata esemplificativa, con i rosanero con 11 titolari, un portiere 2002 in panchina e persino uno infortunato rimasto in campo: così si falsano i campionati, si rischiano cose non serie per il campionato. Sembra si stia aspettando qualcosa di eclatante. Ho fatto le mie precisazioni a Ghirelli: il campionato sta diventando non regolare, ci costringono a viaggiare e a portare il virus in giro, il virus non ha le gambe ma se lo portiamo in giro noi diventa difficile fermarlo”.

V

Vicenza:    Oggi dovrebbe arrivare l’esito dei tamponi effettuati ad inizio settimana: solo dopo potrà essere sottoposto a risonanza il centrocampista Pontisso; fermata a cui è stata sottoposto anche Beruatto che non ha potuto rispondere alla convocazione della Nazionale Under 21.

Recapiti del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano