“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del venerdì: ma il calciomercato parte ?

Scritto da Federico Formisano

In un intervista a Francesco Sacchetto, collaboratore del ds Giacometti al Bassano, viene presentato come possibile uno slittamento della finestra di dicembre del calciomercato. Attualmente le norme parlano d un apertura martedì 1 dicembre (fra dieci giorni) e una chiusura al 31 dicembre 2020. Ma qualcuno pensa che la Lega Dilettanti, visto che attualmente i campionati sono fermi, questa data potrebbe essere fatta slittare a gennaio per uniformare il mercato dilettanti con quello dei pro.
Dal nostro osservatorio possiamo dire che si muove poco finora.  Abbiamo sentito qualche società non soddisfatta della stagione che cerca rinforzi per la ripartenza anche perchè i tempi ristretti del campionato rendono problematici i recuperi. Abbiamo sentito anche giocatori che per distanza, per incompatibilità o per lo scarso utilizzo finora, vogliono cambiare società. Indubbiamente cambierebbe poco spostare il mercato da dicembre a gennaio. E’ evidente che prima di ogni altra cosa viene in questo momento la salute e la ripresa

Sono gradite al riguardo le vostre osservazioni

Questi gli articoli pubblicati ieri:

https://www.calciovicentino.it/2020/11/19/ledicola-del-giovedi-una-programmazione-non-sense/ l’assurdità di un campionato che in tre mesi,  da settembre ad oggi, ha visto il Vicenza scendere in campo 6 volte (con una gara rinviata e un secondo rinvio in arrivo)  e adesso lo vedrà impegnato in 10 partite in un mese e mezzo. Tra l’altro nelle prossime 5 gare il Vicenza ne giocherà 4 in trasferta ( e per fortuna che si gioca a porte chiuse…) Intanto è ufficiale il rinvio della gara del Vicenza. Le altre notizie del giorno

https://www.calciovicentino.it/2020/11/19/le-news-del-pomeriggio-tra-novita-e-ricordi/   Le notizie del pomeriggio:  L’intervista a Bianchini dell’Arzignano. Il Berton ufficializza il nuovo ds. A Giulianova esaltano le imprese di De Petri.

https://www.calciovicentino.it/2020/11/19/lle-interviste-di-calciovicentino-8-marco-piredda-ds-della-junior-monticello/ per le interviste di calcio vicentino ecco il pensiero espresso da Marco Piredda

https://www.calciovicentino.it/2020/11/19/una-storia-vera-gianpietro-scarpinato-racconta-la-sua-odissea/ Gianpietro Scarpinato racconta la sua disavventura fra paura e riconoscenza.

A

Almanacco: Se dovessimo decidere di pubblicare  l’Almanacco di calciovicentino 2020/21 come sarebbe ?  Intanto regaliamo ai nostri appassionati lettori delle anteprime. Dopo avere pubblicato la bozza in miniatura delle pagine del  Vicenza, dell’Arzignano, del Cartigliano e del Bassano ecco come potrebbe essere la pagina del Camisano; per ogni giocatore la carriera con le presenze e le reti nell’ultima annata; e poi i dati sullo staff, sulla società, ecc.  E nel caso del Camisano, appena possibile rinnoveremo le foto.

 

B

Bassano: Francesco Sacchetto, Consulente di mercato e braccio destro del direttore sportivo Cristian Giacometti, ha risposto così ad una domanda di Vincenzo Pittureri del Giornale di Vicenza che gli chiedeva del mercato di dicembre: “Sarebbe una sessione anomala infatti ci devono ancora comunicare se la finestra delle trattative sarà allineata ai professionisti a gennaio che avrebbe un minimo di senso in più, oppure se verrà mantenuta a dicembre. In ogni caso noi saremo estremamente vigili. Nel senso che non abbiamo intenzione di ritoccare un organico nel quale nutriamo totale fiducia, ma qualora si presentasse un’opportunità di quelle davvero importanti che possono da sole farti svoltare l’annata, non ci tireremmo indietro»

 

Berton Bolzano:  ci sono novità nell’assetto dirigenziale del Berton Bolzano.  Simone Zanella che era arrivato a Bolzano dalla Calidonense con l’incarico di occuparsi del settore giovanile e che in estate era stato chiamato a rivestire il ruolo di direttore sportivo dopo l’addio di Fabio Ebene, torna al ruolo di responsabile del vivaio che la società vuole riorganizzare e implementare.   Nel ruolo di direttore sportivo con l’incarico di seguire la prima squadra arriva invece Antonio Barci, che si era dimesso un mese fa dall’analogo ruolo nel Bp 93 . Tra l’altro Antonio ritrova in società il figlio Andrea, portiere della squadra. (dall’ultima edizione di ieri)

Pastore con Motterle e il ds Zanella

Bollettino Covid: altri 36.176 positivi Attualmente positivi: 761.671 Deceduti: 47.870  (+653) Dimessi/Guariti: 498.987 (+17.020) Ricoverati: 36.686 (+658) di cui in Terapia Intensiva: 3.712 (+42) Tamponi: 19.724.927 (+247.493) Totale casi: 1.308.528 (+36.176)

Ancora un incremento dei casi che si aggira sulle 2000 unità ma sono aumentati anche i tamponi processati.   Rimane sotto le 100 unità l’incremento delle rianimazioni. Il numero dei morti rimane molto elevato.

Rallenta la pressione del Covid-19 sulle terapie intensive del Veneto. Non accadeva da due settimane, quando il dato si era fermato a 174 ricoveri gravi prima di riprendere l sua corsa giunta l’altra sera a quota 293, ma ieri sera finalmente l’ultimo report della Regione ha ufficializzato che i ricoveri nelle terapie intensive era calati invece di crescere: un timido -3. Ed è un dato purtroppo avvelenato anche dai decessi legati al Covid, che ieri negli ospedali sono stati 39 (e in tutto ben 57, sommando quelli delle case di riposo e degli ospedali di comunità): vicentini a parte (+14), i veneziani ieri hanno pianto altri 15 lutti, e il Veronese e il Padovano 12 ciascuno. Ma in ogni caso il calo delle terapie intensive fa tirare un piccolo sospiro di sollievo, nella speranza che possa essere confermato anche dai dati dei report di oggi. (Dal Giornale di Vicenza)

C

 

Calciatori Positivi :  Ciro Immobile è finalmente guarito: dopo le visite mediche ieri pomeriggio è sceso in campo insieme ai compagni per preparare la gara con il Crotone. La gara Piacenza Novara, di Lega Pro, in programma sabato 21 novembre 2020, è stata rinviata a data da destinarsi per la positività di alcuni giocatori del Piacenza. Rinviate anche Legnago -Imolese  e Potenza – Avellino.

 

F

 

Fuori Gioco:  Lunedì alle ore 17.30 su Tva Vicenza torna la trasmissione Fuorigioco: Franco Bertuzzo e Federica Benacchio ospiteranno il direttore sportivo della Luparense, Alberto Briaschi, ex giocatore del Vicenza. Sarà presente anche Federico Formisano nel consueto ruolo di opinionista.

 

L

 

L

 Liste dei giocatori: Con l’aggiornamento delle schede dei giocatori, grazie alla collaborazione di Lamberto Marchesini,  siamo passati alle formazioni di Seconda Categoria. A questo link potete trovare le schede aggiornate dell’Isola Castelnovo  https://www.calciovicentino.it/list/isola-castelnovo/

O                                                                                                                                                                          

Osservatori: da non perdere !!!!! Scoutit, realtà operante nello scouting calcistico organizza un webinar di due giorni dove verranno affrontate tematiche inerenti all’osservazione calcistica. Una panoramica del dietro le quinte con l’intervento di scout professionisti e altre figure importanti come psicologi dello sport, dirigenti di settore giovanile, osservatori nel calcio femminile, match analyst, agenti sportivi. Un appuntamento per stimolare la tua curiosità e aumentare le tue competenze sul come vengono selezionati i calciatori dal settore giovanile alla prima squadra e su come si può iniziare a svolgere l’attività di osservatore calcistico.

Puoi acquistare il tuo biglietto ad un prezzo superscontato usando il codice sconto SCCVO  Clicca qui https://www.scoutit.co/corsi-per-osservatore-calcistico/total-scouting/ per assicurati il tuo posto

 

P

Presenze e reti: Come ogni anno abbiamo iniziato a tenere conto delle presenze e delle reti fatte: Queste le presenze del  Due Monti: Bonato 6 (3), Martini 6 (1),Trevisan 6,  Rampazzo 6, Carraro 6, Bagarello 5, Bortolato 5, Kerkeku 5 (1), Zarantonello 5, Guengane 5, Zilio 5, Ichim 5,  Benvissuto 5,   Pasianotto 4, Marcolin 3, Dal Maso 3, Boni 2, Obbiba 2, Michelotto 2,  Perin 1, Turetta 1, Zoppello 1, Michielli 1 ;

Finora  abbiamo pubblicato Arcugnano, Arzignano,  Azzurra Sandrigo, Bassano, Berton Bolzano, Due Monti, Dueville, Grantorto,  Grisignano,  Le Torri, Malo, Novoledo, Pedemontana, Sarcedo, Schio.

 

Programma:  La gara fra Vicenza e Chievo è stata rinviata ma ci sarà comunque calcio nella nostra provincia questo week end: Domani scenderà in campo l’Arzignano con la Virtus Bolzano, e domenica tocca al Cartigliano che gioca ancora in casa con il Campodarsego. La Formazione del Vicenza Calcio femminile si ferma invece per la sosta del campionato e tornerà in campo il 29 novembre con il Ravenna. Le ragazze in biancorosso non giocano dal 11 novembre (pareggio casalingo per 3-3 con il Pontedera); poi hanno dovuto rinunciare alla gara con la Roma in casa e con il Pomigliano domenica scorsa.

R

Recupero: si giocherà l’8 dicembre alle 17.00  il recupero fra Pisa e Ascoli del campionato di serie B.

Ritiri: hanno deciso di attaccare le scarpe al chiodo Simone Padoin e Giampaolo Pazzini.  Simone Padoin, ha giocato con il Vicenza quattro campionati  dal 2003/2004 al 2006/2007 disputando un totale di 133 partite e realizzando 6 reti. Successivamente è passato all’Atalanta, alla Juventus e al Cagliari prima di chiudere con l’Ascoli.  Giampaolo Pazzini sopraniminato Pazzo ha giocato con entrambe le squadre milanesi oltre che con Atalanta, Sampdoria, Fiorentina e Verona, realizzando 160 reti quasi tutte in serie A, e ha giocato anche 25 gare con la maglia azzurra (con 4 gol)

S

Salernitana- Reggiana Si chiude la telenovela Salernitana-Reggiana: per il Giudice Sportivo la sfida dello scorso 31 ottobre – che non andò in scena a causa dell’assenza degli emiliani, che contavano 18 giocatori assenti per covid – viene vinta a tavolino dai ragazzi di Castori. I neopromossi non poterono chiedere il rinvio della gara, avendo già consumato il jolly concesso dal regolamento per spostare il match col Cittadella della settimana prima. I campani invece balzano a 13 punti, agganciando Frosinone e Venezia al terzo posto in classifica.  Ecco uno stralcio della decisione del GS: “atteso che, con riferimento alla sussistenza della forza maggiore, da considerarsi quale ‘impossibilità oggettiva della prestazione’ per il cd. factum principis indipendente dalla volontà dell’obbligato, dagli accertamenti svolti dalla Procura Federale è emerso che l’ASL non ha mai e in alcun modo vietato alla Società Reggiana di effettuare la trasferta a Salerno. In particolare … non si rileva alcun divieto tassativo alla trasferta ordinato dall’AL bensì, da parte di quest’ultima, una mera presa di conoscenza della situazione dello stato di salute del Gruppo Squadra e delle ventotto misure adottate dalla Reggiana con riferimento ai protocolli sanitari’; rilevando, peraltro, che ‘l’Ausl si limita, invero, a riferire che è necessario continuare a mantenere le misure di prevenzione in corso considerato l’incremento dei numeri dei casi già segnalato dalla Società’;

atteso che, con riferimento alla domanda di non comminare alla ricorrente la penalizzazione di un punto in classifica, occorre evidenziare: i) in primo luogo, che l’art.1.3, pur trattandosi di una mera norma organizzativa dell’attività agonistica demandata alla Lega B (in particolare alla disciplina del rinvio delle gare), stante l’assoluta peculiarità della situazione emergenziale Covid 19, in via del tutto eccezionale può considerarsi derogatorio rispetto all’art. 53, comma 2, delle NOIF, come da decisione assunta dal Consiglio Federale il 9 novembre 2020; ii) in secondo luogo, che dagli accertamenti svolti dalla Procura Federale è emerso che “la Società A.C. Reggiana 1919, alla data del 31 ottobre 2020 aveva 28 calciatori ai quali era stato assegnato il numero di maglia: di questi 28 (ventotto), ben 18 (diciotto) erano positivi al Covid-19, pertanto solo 10 (dieci) calciatori (di cui 1 portiere) potevano essere schierati, non raggiungendo, quindi il numero di 13 (tredici) calciatori”;

 

Serie D: Il programma gare dei recuperi di domenica 22 novembre Girone A: Fossano-Varese, Sestri Levante-Caronnese, Vado-Pontdonnaz, Saluzzo-Sanremese Girone B: Crema-Breno, Seregno-Vis Nova Giussano, Tritium-Caravaggio Girone D: Prato-Ghivizzano Girone E: Trestina-Scandicci, Siena-Grassina (21 novembre) Girone F: Real Giulianova-Cynthialbalonga, S. Nicolò Notaresco-Aprilia, Vastese-Olympia Agnonese Girone G: Nola-Monterosi, Cassino-Muravera Girone H: Lavello-Cerignola, Nardò-Casarano, Taranto-Brindisi, Puteolana-Altamura, Gravina-Fasano Girone I: Roccella-Troina (dal sito della Lega Nazionale Dilettanti)

Queste le gare del girone C

Domani (ore 14.30)
Arzignano Valchiampo – Virtus Bolzano Gerardo Garofalo Torre Del Greco
Manzanese – Ambrosiana Giacomo Casalini Pontedera
Domenica 22 novembre (ore 14.30)
Mestre – Trento Abdoulaye Diop Treviglio
Adriese – Cjarlins Muzane Martina Molinaro Lamezia Terme
Calcio Montebelluna – Belluno Ssdarl Luca Pileggi Bergamo
Cartigliano – Campodarsego Andrea Rizzello Casarano

 

U

Union Rsv: la squadra di Riese ha cambiato allenatore: dopo le dimissioni di Gianni Bordignon  e l’interregno di Vincenzo Prudente, la società ha chiamato Stefano Beghetto, che ha guidato, dalle nostre parti,  in passato il Transvector e il Carmenta, oltre all’Union Quinto, al Plateola e il Caerano.

Beghetto transvector

 

V

Vicenza : Data la situazione straordinaria (in cui si trova soprattutto il reparto difensivo) – scrive Guiotto sul Giornale di Vicenza –  è doveroso valutare pure soluzioni d’emergenza. Conforta che spesso si siano allenati con la prima squadra ragazzi promettenti della Primavera come i centrali Nicholas Fantoni e Filippo Cinel, o l’esterno Simone Tronchin che si può ben disimpegnare da terzino. Sarebbe comunque importantissimo recuperare al più presto almeno uno tra Cappelletti e Bruscagin perché sono i più duttili nell’adattarsi da centrali o terzini, e potrebbero quindi essere accentrati o allargati sullo scacchiere a seconda delle esigenze, avendo ad oggi Pasini come unica certezza. Altre soluzioni d’emergenza? Detto di Zonta terzino (ma quanto si sarà ripreso fisicamente?), un’ultima spiaggia potrebbe essere l’arretramento di Luca Rigoni a difensore centrale o di Nalini a terzino. Speriamo non si debba arrivare a tanto

Tronchin entra in campo durante un amichevole

Recapiti del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano