“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del Venerdì: Segnatevi questa data, 16 gennaio

Scritto da Federico Formisano

Se un segnale si doveva dare ecco che, seppur parziale arriva: il 16 gennaio 2021 (fra 50 giorni…) riprende il Campionato Primavera per Vicenza, Cittadella e c.!  Speriamo che sia un simbolo di speranza.

Questi gli articoli pubblicati ieri:

https://www.calciovicentino.it/2020/11/26/ledicola-del-giovedi-nellattesa/ L’attesa è per l’evoluzione del quadro, per capire che cosa succederà veramente dopo il 3 dicembre: siamo fiduciosi che questa data che ha assunto un valore simbolico ma che è legata sopratutto a fattori esterni ancora imponderabili, possa cambiare veramente il quadro della situazione ? Per il presidente regionale Ruzza è così, ma a noi sembra ancora un modo di spostare responsabilità e decisioni. Se il Governo o Zaia dicono che siamo ancora in piena pandemia, illudersi che si possa riprendere a breve è impensabile.

https://www.calciovicentino.it/2020/11/26/news-pomeridiane-maradona-e-vicenza-mai-nessuna-occasione-di-incontro/ Il Napoli di Maradona e il Vicenza non hanno mai avuto occasione di incontrarsi; il Vicenza era in serie C negli anni d’oro dei partenopei. Le altre news del pomeriggio.

https://www.calciovicentino.it/2020/11/26/le-interviste-12-andrea-luccarda-vicepresidente-del-santomio/ Luccarda vicepresidente del Santomio si esprime sugli argomenti del giorno (regolarizzazioni operatori sportivi, svincolo, inizio stagione, formula, ecc.)

A

Almanacco: Stiamo regalando ai nostri appassionati lettori delle anteprime di come potrebbe essere l’Almanacco del calcio vicentino 2020-21.  Dopo avere pubblicato la bozza in miniatura delle pagine del  Vicenza, dell’Arzignano, del Cartigliano, del Bassano,  del Camisano, del Montecchio,  dello Schio, della Calidonense, del Chiampo, della Marosticenseecco come potrebbe essere la pagina dell’Eurocalcio:  per ogni giocatore la carriera con le presenze e le reti nell’ultima annata; e poi i dati sullo staff, sulla società, ecc.   E prima della stesura definitiva provvederemo ad aggiornare le foto.  Nel caso dell’Eurocalcio ringraziamo l’Ufficio Stampa che ci ha fornito le foto aggiornate della stagione.

Arzignano: Mister Bianchini potrà contare nella gara con il Cartigliano del 6 dicembre su quasi tutta la rosa: l’attaccante Cavaliere ha infatti ripreso in pieno mentre Casini e Maury sono vicini al recupero- Bertani ha superato bene l’intervento dell’altro giorno ma per lui i tempi di recupero sono abbastanza lunghi. Al momento è fuori solo il giovane Bonaldo.

Cavaliere dell’Arzignano

B

 Bollettino Covid: Attualmente positivi: 795.847 Deceduti: 52.850 (+ 822) Dimessi/Guariti: 661.180 (+24.031) Ricoverati: 37.884 (-277) di cui in Terapia Intensiva: 3.846 (-2) Tamponi: 21.188.898 (+232.771) Totale casi: 1.509.875 (+29.003)  Ancora un incremento dei casi con 29.000 nuovi positivi.  E un lieve incremento dei tamponi, ma l’incidenza dei tamponi positivi sale  all’12,4 % (era al 11% ieri) scendono in compenso i ricoveri e le terapie intensive (seppur di poco).  Il Veneto è una delle regioni con il Maggior aumento percentuale rispetto  ad ieri (+ 3,06)

Nell’arco dell’ultima settimana You trend ha calcolato che siano diminuiti del 17% i casi rispetto alla settimana scorsa, del 16% i decessi del 75% le terapie intensive e siano aumentati del 46% i guariti.

Un’altra giornata record per i tamponi nel Veneto: il Ministero anche ieri ha conteggiato “solo” i 19.100 tamponi molecolari, ma se ne aggiungono – rimarca il governatore Luca Zaia – altri 40 mila rapidi, per cui si giunge a 59 mila test fatti. Morale: è vero che sono emersi anche ieri sera altri 3.472 nuovi casi positivi, ma la percentuale di questi rispetto al totale dei tamponi è del 5,8%, un valore che viene considerato basso dagli esami nazionali. E ieri ci sono stati anche 1.558 nuovi guariti (negativizzati al virus). È anche vero, però, che con numeri così alti di positivi – ben 75.902 gli “attualmente positivi” in Veneto registrati dal report diffuso ieri sera dalla Regione, che ha anche certificato che il numero ufficiale di persone in isolamento è più basso solo per un naturale ritardo nella “trascrizione” dei dati – la pressione non può che restare alta anche sugli ospedali veneti

C

Calciatori positivi: Il Cagliari Calcio comunica che nell’ambito dei test sanitari effettuati è emersa la positiva al Covid-19 di Giovanni Simeone il calciatore è stato subito isolato secondo quanto previsto dalle normative ministeriali e federali. Il Cagliari ha in isolamento anche il difensore Godin.  L’Inter recupera Brozovic che si è negativizzato. Il Brescia conferma la positività di un tesserato – ha comunicato ieri sera poco prima delle 21 la società -. Le verifiche odierne hanno anche evidenziato un secondo positivo nel Gruppo Squadra. La Fermana comunica ufficialmente che in seguito al ciclo di tamponi effettuato nella mattinata di oggi è stata riscontrata la positività di un secondo elemento del gruppo squadra. Attivati i vari protocolli, il calciatore si trova in isolamento domiciliare, costantemente in contatto con lo staff sanitario per monitorare l’evolversi del quadro clinico.

Carmenta: Un grosso in bocca al lupo al nostro capitano Emanuele Cenzon che oggi va sotto i ferri per operarsi al crociato anteriore e al menisco del ginocchio sinistro. Siamo sicuri che il tuo mancino tornerà a disegnare traiettorie maradoniane e a trafiggere i malcapitati portieri!

Cartigliano:  Il Cartigliano prosegue nella preparazione in vista della ripresa del campionato che al momento appare ancora lontana.  La squadra di Ferronato dovrebbe tornare in campo il 6 dicembre nel derby con l’Arzignano al Dal Molin.  In questi dieci giorni il mister conta di recuperare gli infortunati e di migliorare la condizione della squadra che è comunque buona. Nelle tre gare disputate nella fase dei recuperi il Cartigliano ha ottenuto 4 punti, perdendo a Bolzano, vincendo con l’Adriese e pareggiando con il Campodarsego.  “Il bilancio di queste prime partite è buono– ha dichiarato il mister al Giornale di Vicenza –  come detto, le prestazioni ci sono sempre state e i punti che abbiamo in classifica rispecchiano quello che abbiamo espresso in campo. Forse siamo un po’ in credito nei confronti della fortuna, nel senso che in un paio di partite avremmo potuto e dovuto raccogliere qualcosa in più ma alla fine tutto si bilancia. I giovani stanno dando un contributo importante alla causa e di questo ne sono particolarmente felice. Edoardo Di Gennaro sta recuperando, gli altri stanno crescendo giorno dopo giorno e quindi ci sono tutte le carte in regola per toglierci qualche altra soddisfazione».

F

Fuori Gioco: nella puntata di calciovicentino in onda lunedì 30 alle ore 17.30 su Tva Vicenza sarà ospite della trasmissione Maurizio Rossi, attuale allenatore della Primavera del Cittadella e giocatore del Vicenza di Guidolin, autore della rete decisiva per la vittoria nella Finale di Coppa Italia con il Napoli.

M

Minuto di raccoglimento: La notizia della improvvisa scomparsa di Diego Armando Maradona ha sconvolto tutto il mondo e in particolare quello del calcio. Il presidente della FIGC Gabriele Gravina, per onorare la memoria del grande campione, ha disposto un minuto di raccoglimento, prima dell’inizio delle gare di tutti i campionati programmate nel prossimo fine settimana.

O

Osservatori: da non perdere !!!!! Scoutit, realtà operante nello scouting calcistico organizza un webinar di due giorni dove verranno affrontate tematiche inerenti all’osservazione calcistica. Una panoramica del dietro le quinte con l’intervento di scout professionisti e altre figure importanti come psicologi dello sport, dirigenti di settore giovanile, osservatori nel calcio femminile, match analyst, agenti sportivi. Un appuntamento per stimolare la tua curiosità e aumentare le tue competenze sul come vengono selezionati i calciatori dal settore giovanile alla prima squadra e su come si può iniziare a svolgere l’attività di osservatore calcistico.

Puoi acquistare il tuo biglietto ad un prezzo superscontato usando il codice sconto SCCVO  Clicca qui https://www.scoutit.co/corsi-per-osservatore-calcistico/total-scouting/ per assicurati il tuo posto

 

P

Presenze e reti: Queste le presenze e le reti fatte dai giocatori del  Rosà (ha giocato solo 4 gare):  Trentin 4, Menon 4, Moretto 4, Lazzarotto 4, Dissegna N. 4, Maino 4, Dissegna E. 4, Bizzotto 3, Loro 3, Battaglia 3, De Rossi E. 2, Zarpellon L. 2, Battocchio 2, Guarise 2, De Rossi L. 1, Campagnolo 1, Borso 1.

Finora  abbiamo pubblicato Arcugnano, Arzignano,  Azzurra Sandrigo, Bassano, Berton Bolzano, Camisano,  Due Monti, Dueville, Grantorto,  Grisignano,  Le Torri, Malo, Monteviale, Novoledo, Pedemontana, Rivereel, Rosà, Sarcedo, Schio, Trissino, Valbrenta

S

Serie D: domenica 29 si giocano 27  recuperi salvo rinvii dell’ultima ora: Girone A:  Castellanzese-Casale, Lavagnese-Legnano,  Derthona-Fossano, Arconatese-Borgosesia, Caronnese-Imperia, Chieri-Gozzano;  Girone B: Caravaggio-Crema, Pontisola-Seregno Girone D: Real Forte Querceta-Lentigione, Fiorenzuola-Forlì, Rimini-Aglianese, Sammaurese-Marignanese Girone E: Follonica Gavorrano-Aquila Montevarchi, Grassina-Sinalunghese, Pianese-Montespaccato, S. Donato Tavarnelle-Scandicci,  Tiferno Lerchi-Ostiamare; Girone F: Aprilia-Vastese, Recanatese-Rieti Girone G: Lanusei-Latina, Muravera-Giugliano, Nocerina-Nola, Vis Artena-Sassari Latte Dolce, Team Nuova Florida-Insieme Formia Girone H: Casarano-Taranto, Real Aversa-Nardò Girone I: Troina-Castrovillari

Sibilia: sulla serie D è ottimista… Cosimo Sibilia, Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, continua a mostrarsi ottimista sulla ripresa regolare dei campionati, affermando che “il campionato di serie D si concluderà regolarmente, anche a costo di andare oltre il 30 giugno. A nostro avviso ci sono le condizioni, viviamo – ha aggiunto – un grande travaglio, speriamo di uscirne nel più breve tempo possibile”.

Il numero due della Lega si è anche espresso sui nuovi protocolli sanitari. “Si stanno valutando gli utilizzi dei tamponi rapidi, la richiesta è stata presentata, aspettiamo la risposta da Figc e Comitato Tecnico Scientifico”. (da sportmenews)

 

T

Thiene: Il THIENE CALCIO 1908 porge le condoglianze alla moglie Alina, alla figlia Greta, alla mamma Carla, ai fratelli Maurizio, Annalisa e Miriam, alla cognata Patrizia, ai cognati, ai nipoti e ai parenti tutti, per la perdita del caro compagno della squadra rossonero nella stagione 1984-85, Gabriele Scattolaro di anni 53.

Thiene con Scattolaro (sesto da sinistra in basso)

Recapiti del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano