“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del martedì: ipotesi di ripartenza. La scarpa d’oro al Real San Zeno

Scritto da Federico Formisano

Dopo le dichiarazioni del Presidente Sibilia che pubblichiamo sotto in cui si esprime la volontà di far ripartire i campionati, sono arrivate anche le dichiarazioni del Presidente Regionale Ruzza «Tutti i campionati regionali sono legati uno all’altro e lo stesso vale per i Settori Giovanili. Se ripartisse un campionato, dovrebbero di conseguenza ripartire tutti. È vero che l’Eccellenza ha interessi di carattere nazionale, mentre le altre categorie no, ma la realtà dei fatti ci impone di considerare tutti sullo stesso piano. Il format che il Veneto ha scelto è quello di disputare solo il girone d’andata, quindi i tempi tecnici per lo svolgimento delle attività agonistiche c’è. La nostra priorità resta tuttavia sbloccare la questione relativa agli allenamenti di gruppo: siamo al lavoro per far sì che da metà febbraio ci si possa allenare in sicurezza, ma tutti insieme. Chiaramente restiamo legati all’evolversi della situazione epidemiologica che, fortunatamente, sembra stia migliorando. Capisco il disagio e le difficoltà delle società, ma dobbiamo fare un passo alla volta per evitare di farne due all’indietro. Noi vogliamo ripartire e sono fiducioso che si possa fare, ma lo step degli allenamenti di gruppo è fondamentale. Poi a marzo si potrebbero prevedere dei recuperi e la definitiva ripresa della stagione. Attendiamo e vediamo cosa succederà in questi giorni». (dal Giornale di Vicenza)

Intanto si riparte a Schio e al La Rocca Altavilla.

Le notizie pubblicate ieri

https://www.calciovicentino.it/2021/01/25/edicola-del-lunedi-giovani-procrastiniamo-i-limiti-deta/ c’è una proposta che riguarda i giovani.  Maicon gioca e perde. Calciomercato di B.   L’intervista di Bianchini. Serie B  e serie D

https://www.calciovicentino.it/2021/01/25/news-pomeridiane-chi-va-in-messico-chi-non-va-negli-states-e-un-esonero-in-d/ Salta la panchina del Cjarlins Muzane.  In Messico ci va un ex del Vicenza. Fabio Viviani non va in America. Movimenti di mercato…

https://www.calciovicentino.it/2021/01/24/vicenza-una-settimana-importante-ma-linerzia-potrebbe-essere-fatale/  l’editoriale di Federico Formisano ci porta a parlare della situazione del Vicenza Calcio.

A

Adriese: dopo la clamorosa sconfitta interna con l’Union San Giorgio Sedico per 4-3 l’Adriese sarebbe intenzionata a dare il benservito all’allenatore Gian Luca Mattiazzi.

AlmanaccoAncora due pagine per la seconda categoria (girone G) , questa volta per quelle dedicate all’Arsenal Nel nostro Almanacco, edizione 2020/21, potete trovare i dati sullo staff, sulla società; inoltre per ogni giocatore riportiamo la carriera con le presenze e le reti nell’ultima annata;  Ovviamente sarà cura aggiornare le foto di giocatori e squadra non appena riprenderanno i campionati o non appena verranno fornite dalla società.

Finora abbiamo pubblicato la bozza in miniatura delle pagine del  Vicenza (Serie B) , del Vicenza calcio Femminile (Serie B), dell’Arzignano e del Cartigliano (Serie D), del Bassano, del Camisano, del Montecchio,  dello Schio (Eccellenza), della Calidonense, del Chiampo, della Marosticense, dell’Eurocalcio, del Monteviale, del La Rocca, del Longare, del Rivereel,  del Sarcedo,  del Trissino, della Virtus Cornedo (Promozione) ,  del Brendola, del Montecchio San Pietro,  del Sovizzo,  dell’Alto Astico Cogollo, dell’Arcugnano,  dell’Azzurra Sandrigo, del Berton Bolzano, del Due Monti, del Dueville,  del Grisignano,  del Le Torri, del Malo, del Summania, del Valdagno, del Carmenta, della Virtus Romano (Prima categoria) e dell’Altavilla,  delle Alte,  del Castelgomberto, dell’Union Olmo Creazzo, del Breganze, del Grumolo, del Maddalene,  del Novoledo, del Pedezzi, del Telemar, dell’Azzurra Maglio, del Colceresa,  del Santomio,  dell’Arsenal.    del Nove, del Longa, del San Pietro Rosà, della Spes Poiana e della Nova Gens (Seconda Categoria), dell’Altair , del Barbarano, del 7 Mulini e del Fellette(terza categoria)

Arzignano: rinviata la gara con il Delta: Si comunica che la Lega Nazionale Dilettanti, preso atto della documentazione fornita e tenuto conto delle indicazioni provenienti dalle autorità sanitarie, per cause di forza maggiore e venendo incontro alla richiesta della società ospite, rinvia a data da destinarsi la partita FC Arzignano Valchiampo-Delta Porto Tolle, in programma per Domenica 31 Gennaio e valida come 17° Giornata del Campionato di Serie D 2020/21.

Arzignano (mercato): è confermato il passaggio di Altinier al Lentigione. Finora, nella sezione di mercato iniziata a dicembre,  l’Arzignano ha acquistato l’attaccante Monni e il portiere  Circio e ha ceduto Altinier, Farinola, Borges e il portiere Cucchiararo.

B

 

Bollettino Covid:    Attualmente positivi: 491.630 Deceduti: 85.881 (+420) Dimessi/Guariti: 1.897.861 (+15.787) Ricoverati: 23.845 (+136) di cui in Terapia Intensiva: 2.421 (+21), Tamponi: 31.077.151 (+143.116), Totale casi: 2.475.372 (+8.561) Casi totali: 12.181 casi in media al giorno (-2.259, -16% rispetto a 7 giorni fa)

Vaccini somministrati fino alle 17 di oggi in Italia: 1.416.684 Di cui prime dosi: 1.283.945 Di cui seconde dosi: 132.739 Variazione dosi totali rispetto alle 17 di ieri: +46.235 Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 37.598

Scendono ancora i casi con un numero leggermente inferiore di tamponi effettuati. La percentuale dei tamponi positivi  sale  al 5,9; aumentano i ricoverati en le terapie intensive.  Il Veneto ha solo 533 casi

Adesso – ha detto il presidente Zaia – possiamo dirlo con certezza. Dopo 25 giorni, siamo davanti ad un trend di calo dell’infezione. Questo non vuol dire abbassare la guardia. Anzi. Resto convinto che dovremo monitorare le scuole perché, in ogni caso, riportando i ragazzi in classe si aumenta il rischio». Il governatore fa riferimento alla curva dell’andamento dei contagi, ma anche e soprattutto, al numero dei ricoveri. Il picco era stato raggiunto l’ultimo giorno di dicembre con 401 pazienti in terapia intensiva. Da quel momento in poi, la discesa su tutti i fronti. Quindi, alla luce di questo, i tecnici ieri hanno dato via libera al ritorno in classe. (Dal Giornale di Vicenza)  Per il Veneto si ipotizza uno scenario da zona gialla fin da venerdì di questa settimana.

C

Calciomercato serie B :  E’ ufficiale l’arrivo di Lorenzo Colombo alla Cremonese. La Salernitana ha blindato l’attaccante Tutino che era stato chiesto da Crotone e Lecce. Il Cosenza che ieri ha ufficializzato il centrocampista Gerbo dall’Ascoli, mira a rinforzarsi con Juan Ramos dello Spezia e per la sostituzione dell’infortunato difensore Bittante, vaglia Ciro Panico del Potenza e Nicolò Fazzi del Padova.  Il Pescara ha acquistato Nicola Rigoni e per l’attacco punta su Yaya Sanogo svincolato dal Tolosa. Spal e Crotone lavorano allo scambio Di Francesco-Petriccione. Il figlio d’arte è molto vicino ai calabresi con il centrocampista centrale, già nel mirino del club emiliano destinato a fare il percorso inverso. L’attaccante Antonio Marin lascia il Monza e rientra alla Dinamo Zagabria.  L’Entella dopo l’arrivo di Capello potrebbe lasciare libero l’attaccante ex biancorosso De Luca che sarebbe stato richiesto da Cosenza e Reggiana.

Cjarlins Muzane: secondo alcune indiscrezioni il nuovo allenatore del Cjarlins Muzane potrebbe essere Andrea Zanuttig ex del Chions.

Cucco: Alberto Cucco, difensore ex Rivereel e attualmente al Cologna scrive su Facebook Mamma Jessica e papà Alberto sono lieti di annunciare la nascita di Evan!! Un bimbo di 3,44 kg per 51 cm.. Mamma sta bene è stata super coraggiosa e bravissima!!! Papà dalla gioia non ci capisce più niente!!! Una grandissima emozione indescrivibile!!! Grazie a tutte le persone che ci sono state vicine in questo percorso!! Ad Alberto e Jessica le congratulazioni della nostra redazione. A Evan il benvenuto!

Alberto Cucco

F

Fuori Gioco:Ieri sera  su Tva Vicenza Fuorigioco ha ospitato un personaggio molto importante, Fabio Viviani con 243 presenze è uno dei giocatori che ha giocato più gare con il Vicenza vivendo il periodo dal 1992 al 2001 con due promozioni in A, una dalla C in B, la vittoria della Coppa Italia e la partecipazione alla Coppa delle Coppe. Ha iniziato a Vicenza la sua carriera di allenatore che lo ha portato anche a Napoli,  Palermo, Udinese,e Ittihad negli emirati arabi.  E’ stato anche il Presidente dell’Associazione allenatori vicentini. A lui Franco Bertuzzo, Federica Benacchio e Federico Formisano hanno rivolto domande sui temi del momento.  A questo link potete rivedere la puntata di ieri: https://youtu.be/fjhYwAdMt94

 

L

La Rocca: Dopo la lunga attesa, ieri sera sono tornati in campo i ragazzi della prima squadra e della juniores. Anche se con le dovute precauzioni del caso e le necessarie misure di sicurezza, le compagini allenate da mister Beggio e da Maggio avranno dunque modo di riassaporare il gusto del calcio giocato. Per carità, solo esercizi individuali ma intanto è comunque un primo passo verso una (si spera) graduale ripresa totale. “Ci divideremo in cinque gruppi e –spiega Paolo Beggio– ovviamente procederemo con dei lavori fisici e di tecnica individuale. Personalmente non vedo l’ora di rivedere i ragazzi e passare un pò di tempo assieme a loro in quel magico posto che è il campo da calcio: il profumo dell’erba, le risate in spensieratezza e le emozioni che solo questo sport sa regalare facevano parte di quella normalità ormai perduta ma che tutti noi vogliamo ritrovare quanto prima. Sarà emozionante come il primo giorno di scuola”.

Tornano gli allenamenti individuali ma non è ancora dato a sapersi se il campionato riprenderà; a tal proposito il tecnico di Brendola afferma: “Io ovviamente sono per il giocare ma lo potremo però fare solo quando ci saranno le condizioni necessarie per salvaguardare in primis la salute. Da un lato i “paletti” imposti per la ripresa mi sembrano parecchi e dall’altro i tempi sono sempre più ridotti, per questo sinceramente non so se riusciremo a concludere il campionato; se arriverà l’ok della Federazione saremo ovviamente pronti e felici di ripartire anche se, a mio parere, servirebbe rivedere il format del torneo:  assegnare una promozione o decretare una retrocessione dopo solo 15 gare non mi pare corretto”.

R

Real San Zeno: La Scarpa d’oro del nostro calcio Stiven Sinaj va al Real San Zeno. L’attaccante classe 1993, aveva lasciato Trissino in dicembre. Il direttore sportivo Antonio Bonati ci ha detto: L’accordo che abbiamo preso con il giocatore è per quest’anno, se si dovesse riprendere, e naturalmente per la prossima stagione. Siamo molto soddisfatti per aver centrato un colpo così importante. Siamo convinti che ci darà una grossa mano, ho visto un ragazzo con tanta voglia di rendersi utile e di dimostrare che la scarpa d’oro della scorsa stagione non è arrivata per caso.

Il vicepresidente Serafini e Federico Formisano consegnano la Scarpa d’oro a Sinaj

S

Schio: Dopo mesi lunghi e difficili, siamo pronti a ricominciare e per tutti noi questo rappresenta un nuovo inizio. Da oggi riprendono gli allenamenti individuali per i nostri Giallorossi più giovani, dalla scuola calcio agli Esordienti, nel rispetto delle regole e del Dpcm in vigore. Da oggi, inoltre, ripartono le iscrizioni per entrare a far parte della nostra scuola calcio riservata ai bambini dai 5 agli 8 anni.

 

Serie B:  Il Monza vince il derby lombardo con il Brescia  e raggiunge la Salernitana al secondo posto.

Entella- Pisa 2-1 Caracciolo (P) Brunori, Koutsopias (E)
Cosenza- Pordenone 0-0
Venezia – Cittadella 1-0 Forte
Ascoli- Chievo 0-0
Frosinone – Reggina 1-1  Folorusho (R) , Tabanelli (F)
Reggiana- Vicenza 2-1 Ajeti, Muratore (R) Zonta (V)
Salernitana – Pescara  2-0 Cedric Gondo, Cicerelli (S)
Lecce – Empoli 2-2 Haas  e La Mantia (E)  Mancosu, Rodriguez (L)
Cremonese – Spal 1-1
 Paloschi (S), Ciofani ©
Brescia- Monza  0-1 Frattesi

Classifica: Empoli 38, Salernitana 34,  Monza 34, Cittadella 33, Spal 33, Monza 31,  Lecce 30  Chievo 29, Venezia 28, Pordenone  28, Frosinone 27,  Pisa 23,  Brescia 21, Vicenza 21,  Cremonese 19,   Reggiana 18, Reggina 18, Entella, Cosenza 17,  Pescara, Cosenza 16, Ascoli 14

Cittadella, Chievo, Frosinone, Pisa, una gara in meno

 

Serie D : recuperi, rinvii, anticipiDomani sono in programma tre recuperi del girone C: Campodarsego-Virtus Bolzano, Luparense-Trento e  Union Clodiense-Montebelluna  Sono complessivamente 26 le gare fissate per mercoledì

La gara Arzignano- Delta è stata rinviata per i problemi legati al Covid. Il Delta arriva alla settima gara rinviata!!!!

E  l’incontro  Ambrosiana–Cjarlins Muzane è stato anticipato a sabato 30 gennaio 2021. L’inizio del match è fissato alle ore 14.30.

Classifica:Belluno 29 (16), Manzanese 28 (15),  Mestre 27 (16), Trento  26 (13),  Clodiense Chioggia 24 (13), Este 23 (15), Luparense  21 (13), Caldiero 21 (15), Adriese 20 (15), Arzignano 20 (15), Cjarlins Muzane 20 (14), Cartigliano 19 (15),  Delta Porto Tolle  19 (11), Montebelluna 18 (14) , Virtus Bolzano 17 (14),  San Giorgio Sedico 15 (16), Ambrosiana 13 (15),  Union Feltre 13 (16) , Campodarsego 8 (10), Chions 5 (14)

 

Sibilia: Cosimo Sibilia, presidente della Lnd ha dichiarato. «Da diversi giorni tutti i Comitati regionali sono stati chiamati dalla Lnd ad elaborare le proposte di svolgimento e conclusione del massimo campionato regionale e questo argomento sarà uno dei punti cruciali del prossimo Consiglio direttivo, in programma il 5 febbraio. In ogni caso, se ci sarà il via libera da parte delle autorità competenti ci faremo trovare pronti. Bisogna però chiarire bene l’impegno economico, perché quando si parla di tamponi e test chi sarà in grado di sostenere questi costi? Le società sono allo stremo e la Lnd senza attività non ha risorse da mettere sul piatto».

T

Thiene: altro lutto nell’ambiente sportivo rossonero.  E’ scomparso il Commendator Pietro Zanotto Presidente per più di un decennio alla guida dell’ AC Thiene. Ai famigliari tutti vanno le condoglianze della Società attuale Acd Thiene calcio 1908 e quelle di moltissimi giocatori rossoneri che hanno avuto modo di appezzare la sua bontà d’animo oltre la passione sportiva per questi colori. Grazie Presidente!

Una foto del Thiene con il presidente Zanotto e mister Gianfranco Volpato

Trento: A.C. Trento 1921 Srl comunica di aver acquisito A.S.D. Sona Calcio i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Davide Galazzini, difensore classe 2000, che ha sottoscritto un accordo con il Club sino al 30 giugno 2021.
A.C. Trento 1921 dà il benvenuto a Davide Galazzini e gli augura tante soddisfazioni – personali e di squadra – in maglia gialloblù.

Contestualmente A.C. Trento 1921 Srl comunica di raggiunto l’accordo con l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto con il calciatore Lorenzo Affolati, che rientra al L.R. Vicenza Virtus,

Affolati torna al Vicenza

Recapiti     del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano