“banner



Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato del venerdì: nel vivo delle trattattive !

Scritto da Federico Formisano

Gli ultimi articoli pubblicati sul sito:

https://www.calciovicentino.it/2021/06/03/calciomercato-del-giovedi-i-misteri-del-calcio/ il mistero è quello di una squadra che da ultima con zero punti rischia di vincere  il raggruppamento di Eccellenza. Le altre news

https://www.calciovicentino.it/2021/06/03/50-nomi-in-un-pomeriggio-e-scusate-se-sono-pochi/  i nomi di tutti i giocatori che hanno cambiato squadra o sono stati confermati. Notizie in arrivo da Altavilla, Alte, Calidonense, Chiampo, Cologna, Santo Stefano, Illasi, La Rocca, Lugo, Real Monteforte, Thiene, Valdagno, Valdalpone, Valtramigna.

https://www.calciovicentino.it/2021/06/04/le-ultime-della-notte-bianco-al-la-rocca-ecc/  Ultime della notte con l’ufficializzazione di Bianco al La rocca, Remonato alla Virtus Romano, ecc

https://www.calciovicentino.it/2021/06/02/i-risultati-del-2-giugno/   Tutti i risultati del mercoledì

https://www.calciovicentino.it/2021/06/02/un-tiro-da-distanza-siderale-e-il-camisano-archivia-i-sogni-di-gloria/  San Martino – Camisano di Maurizio Lissandrini

7

7 Mulini: il direttore sportivo Andrea Franchetti comunica: “Abbiamo preso il difensore del 1995,  Marco Trivella dal Telemar e stiamo trattando un centrocampista” 

A

Albaronco: Arriva il primo acquisto ufficiale in casa Albaronco. Il Direttore Sportivo Filippo Baltieri comunica l’acquisizione delle prestazioni sportive dell’attaccante classe 1993 Manuel Marcolini  Marcolini negli ultimi 3 anni ( spezzettati a causa covid) ha collezionato ben 35  reti con la maglia del Montorio.

Nella stagione 2018/19 (ultima stagione conclusa) ha gonfiato la rete 26 volte  permettendo al Montorio guidato a quel tempo da mister Marco Burato la scalata dalla prima categoria alla promozione. Sempre in quella stagione grazie ai suoi goal Manuel si aggiudica il trofeo ” Scarpa d’oro

Allenamento condiviso: in un allenamento condiviso disputato stasera il La Rocca Altavilla ha battuto il San Vitale con il risultato di 1-0 a segno per il La Rocca l’attaccante Tonani.

Allenatori che cercano squadra: Andrea Sandonà, classe 1974, varie esperienze in prima squadra (seconda e terza  categoria) e settore giovanile, dagli esordienti agli  juniores, patentino Uefa B, contatto andreasandona@gmail.com 

Altavilla: una precisazione in merito all’articolo di ieri. A marzo era stata paventata la cessazione dell’attività dell’Altavilla e non certo del  La Rocca Altavilla che è una società in piena espansione e in fase di decisa crescita. Alla fine poi entrambe le società proseguiranno in pieno l’attività: il La Rocca nel campionato di Promozione, l’Altavilla in quello di seconda categoria.

Arzignano: In previsione della Diciottesima Giornata di Ritorno del Campionato di Serie D, il tecnico dell’FC Arzignano Valchiampo, Giuseppe Bianchini, ha parlato di come la squadra arriva alla partita casalinga di domenica pomeriggio alle 16.00 al Dal Molin contro la Manzanese, sfida che mette in palio il secondo posto.

Nell’analisi settimanale si parte dal pareggio conquistato domenica a Porto Tolle contro un’ottima squadra come il Delta: “Abbiamo conquistato un buon punto contro una squadra davvero forte e organizzata, che sta lottando per riconquistare un posto nei playoff. Abbiamo fatto la partita che avevamo in mente; soffrire quando c’era da soffrire e creare quando se ne presentava l’opportunità. Alla fine il risultato è giusto e comunque importante per noi”.

Adesso spazio ad una partita che si presenta da sola, lo scontro diretto con la Manzanese, che si giocherà in un Dal Molin dove finalmente si potranno rivedere un po’ di tifosi dopo tanto tempo, un quella che di fatto sarà la “Giornata Gialloceleste”, con i ragazzi del settore giovanile sugli spalti: “Ci siamo costruiti l’opportunità di giocarci alla pari questa partita; all’andata è finita molto male per noi, quindi abbiamo voglia di rifarci e di cercare di finire nel miglior modo possibile la stagione. Ci piacerebbe dare il giusto premio ai ragazzi, all’ambiente e alla società: ci teniamo molto a far bene. Ma affrontiamo una squadra fortissima, che ha fatto un grande campionato, forse al di sopra delle aspettative. Arrivano anche loro a questa partita reduci da diverse vittorie, stanno bene: sarà una partita bella da giocare, e ci vorrà grande entusiasmo e voglia di vincere. Ti danno grandi stimoli partite così: non vediamo l’ora di scendere in campo, cercando di viverla in modo sereno e convinto. Ci siamo meritati una partita così: vogliamo fare una bella prestazione, e sono convinto che la faremo. Sarà ancora più bello avere un po’ di pubblico presente: ci è mancato molto, e non possiamo negare che il calcio senza tifosi sia più triste. Sarà bellissimo, speriamo di regalare loro una bella partita e belle emozioni”.

 

B

Bollettino Covid:  poco meno di 2000 casi in tutto il Paese. Il Veneto ha 63 casi !!!!!

Attualmente positivi: 205.562 (-4548)  Deceduti: 126.342 (+59) Dimessi/Guariti: 3.893.259 (+6.392) Ricoverati: 6.609 (-182) di cui in Terapia Intensiva: 892 (-41) Tamponi: 66.717.978 (+97.633) Totale casi: 4.225.163 (+1.968)

Dosi di vaccino somministrate in totale fino a mezzanotte in Italia: 35.817.595 Di cui prime dosi: 23.420.136 Di cui seconde dosi: 12.397.459 Dosi disponibili ma non ancora somministrate: 4.140.814 Dosi di vaccino somministrate nella giornata di ieri: 370.753 Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 480.297

La percentuale dei positivi è di 2,0   casi ogni 100 tamponi effettuati (ieri era del  1,2 ma trattandosi di giornata di festa i tamponi sono stati molto contenuti). Calano ancora i ricoveri in Ospedale e in  terapia intensiva.  Il Veneto ha 63 casi. la  Lombardia torna  in testa con 277  positivi.  

Mezzanotte si è confermata l’ora della paura. Per la precisione, il terrore e qualche imprecazione si sono concretizzati un minuto dopo la mezzanotte, l’ora in cui la campagna vaccinale ha effettivamente aperto agli under 40, quando le due scritte anglofone si sono stagliate su sfondo bianco davanti agli occhi degli under 40 che avevano atteso per prenotare la propria vaccinazione in una tra le “clic night” più attese. Considerato che i posti a disposizione nelle due Ulss vicentine e in tutte quelle del Veneto sono terminati nel giro di poche ore, è facile pensare che i server del portale internet regionale se la siano vista brutta.I numeri Trentamila posti nelle due Ulss vicentine, 250 mila in Veneto, polverizzati nel giro di una notte

 

F

Fuorigioco:  Sarà Michele Nicolin, responsabile del settore giovanile del Vicenza Calcio, l’ospite della trasmissione Fuori Gioco in onda lunedi  alle 17.30 su Tva Vicenza con Federica Benacchio, Franco Bertuzzo e con Federico Formisano come opinionista.

Nicolin

G

Giocatori che cercano squadra:

 Yao Fortune Amessiamenou, attaccante del 2001, lascia il Mestrino dopo l’esperienza di questo campionato purtroppo appena iniziato. Il giocatore, che risiede a Vicenza,  in passato   ha giocato con la Seraticense e successivamente con il La Rocca Altavilla. Dotato di uno spunto veloce e di una buona tecnica di base può giocare da seconda punta, da trequartista o da attaccante esterno. Lo scorso anno ha esordito in Promozione con La Rocca. In possesso del cartellino ambirebbe a provare con una formazione di Serie D  o di Eccellenza tel 39 351 8553409

Paolo Bellantone, centrocampista del 1996 cresciuto nel Leodari Sole e passato in prima squadra con Altavilla e Pedezzi. Tel. 340 232 5151  New!!!!

Alkaly Camara, centrocampista del 1988, nelle ultime stagioni ha giocato con il Carmenta,il Berton Bolzano,  l’Azzurra Sandrigo, il Monteviale , il Leodari;  tel. 346 082 9227

Dario di Maggio, centrocampista del 1994, svincolato dal Valdagno a cui ha già comunicato l’intenzione di non rimanere. Ha giocato con il Leodari, con il Sovizzo, con il Le Torri, e appunto con il Valdagno. Tel. 348 8643997

I

Italia: Sensi ko. Per lui gli Europei finiscono ancor prima di iniziare. Il centrocampista nerazzurro ha accusato un risentimento muscolare agli adduttori nel corso dell’allenamento della vigilia dell’amichevole contro la Repubblica Ceca. Sensi lascerà dunque la Nazionale e non farà parte della spedizione azzurra a Euro 2020 dopo la valutazione dello staff medico. Matteo Pessina, rimasto nel gruppo nonostante l’iniziale taglio dai 26, entrerà ora nella lista di Mancini.

M

Malo: E’ ufficiale l’arrivo al Malo del portiere Agostino Antoniazzi, che arriva dal Sarcedo.  Antoniazzi è cresciuto nel Marano, per poi passare al Sarcedo con cui ha disputato 6 campionati con una parentesi al Breganze.  Antoniazzi è il terzo arrivo ufficiale al Malo dopo quelli di Ballardin e Vaccari dalla Pedemontana.

Antoniazzi

Marosticense:  il programmato incontro fra la società con il ds Alessandro Crestan e il mister Ezio Glerean è avvenuto e le parti hanno parlato di programmi. L’allenatore come avevamo anticipato già da tempo è confermatissimo. Nei prossimi giorni saranno avviati i colloqui con i giocatori. Quasi certa la permanenza di Contro alla Marosticense

il ds Crestan, Contro e mister Glerean

P

Pedretti: il centrocampista Daniele Pedretti del 1987 lascia il Grantorto e si accasa al Pozzetto.  Pedretti ha giocato con il Nove, l’Azzurra Sandrigo, il San Pietro di Rosà, la Fides e la Fontanivese.

S

Spes Poiana: Che botti ! La Spes Poiana sta trattando tre giocatori importanti: il difensore Andrea Scavazza del 1995, ex Montecchio e Tezze e l’attaccante Nicola Dalla Benetta del 1992, entrambi in arrivo dal Rivereel. Inoltre il ds Corrado Perseghin ha sondato il terreno per arrivare all’attaccante Enrico Nerboldi, classe 1990, che potrebbe lasciare il Valdagno.  Nerboldi con l’Arcugnano ha realizzato 21 reti nell’ultima  stagione completata ( 2018/19 )

Scavazza, Dalla Benetta e Nerboldi

 

V

Vicenza: Il Vicenza avrebbe sondato il terreno per arrivare a    Brian Oddei, attaccante del 2002, del Sassuolo ; dopo le dichiarazioni di Mancini che vede in Raspadori il nuovo Paolo Rossi, sia mai che Oddei segua le tracce del compagno di squadra?  Il Vicenza per la verità ci aveva provato lo scorso anno a prendere Raspadori. Magari quest’anno ci riprova con l’altro gioiellino di casa Sassuolo. Intanto si avvicina la conferma ufficiale di Davide Lanzafame.

Recapiti del sito
Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano