“banner



Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato del mercoledì: Gran colpo del Le Torri!!

Scritto da Federico Formisano

Gli ultimi articoli pubblicati:

https://www.calciovicentino.it/2021/09/28/calciomercato-del-martedi-salta-una-panchina-si-no-forse/   Il Caso Schio con una smentita che non smentisce e dimissioni che non appaiono tali… le altre notizie del giorno.
https://www.calciovicentino.it/2021/09/28/domani-sera-lultimo-turno-delle-gare-di-coppa/  Le gare in programma con anticipi, posticipi, ecc.
https://www.calciovicentino.it/2021/09/27/la-promozione-il-punto-di-maurizio-lissandrini-2-giornata/  Il punto sui due gironi di Promozione con la classifica marcatori aggiornata.
https://www.calciovicentino.it/2021/09/28/seconda-e-sguardo-acuto-analizza-la-seconda-giornata/  il punto sul girone E di seconda categoria, con i top, le cronache , la classifica cannonieri

 

A

Anticipi:  Questi i risultati delle  due gare di Coppa giocate ieri sera

Berton Bolzano Vicentino – B.P. 93 4-0  al 20 primo tempo Graziani su rigore al 10 secondo tempo Graziani al 26 e al 28 Primon
Il Berton raggiunge al comando il Thiene. Decisiva la gara di stasera fra Dueville e Thiene

Primon autore di una doppietta (Foto calciovicentino)

Giavenale – Molina 0-4 Sartori, Mihai, Panis, Peron
Grazie a questo successo il Molina si qualifica per i trentaduesimi di finale.
Giavenale: Filippi, Collareda, Tretto (Miraglia dal 46’) , Borgo, Frusti (Zaltron dal 60’), Brunello; Boschiero, Cazzola (Zanella dal 46’), Fochesato (Pierantoni dal 65), Panebianco (Ceola dal 70), Chiumento;
Molina: Comparin Peron, Scattolaro, Pasquali, Carlotto, Capuano; Sartori, Dal Prà, Mihai, Dalla Vecchia, Panis. A disposizione Schiro, Busato  Laghetto, Rebeschin, Casagrande.

Arzignano:  la gara del campionato di serie D fra Dolomiti Bellunesi  e Arzignano è stata anticipata a sabato alle ore 15.30 allo stadio Zugni Tauro di Feltre

Intanto sono ripartiti ieri pomeriggio gli allenamenti della  Prima Squadra

Arzignano ripresa dell’attività

Il giocare al sabato le partite casalinghe per il Dolomiti potrebbe diventare un’abitudine. L’idea – scrive il Corriere delle Alpi – sta infatti prendendo piede tra i dirigenti della formazione provinciale nata in estate. L’intenzione è quella di aumentare le presenze allo stadio e scendere in campo 24 ore prima consentirebbe, secondo la società, di coinvolgere quei giocatori, allenatori, dirigenti ed appassionati delle altre squadre, impossibilitati ad esserci la domenica, data la concomitanza dei vari campionati regionali e provinciali.

B

Bollettino Covid: scesi sotto i 100.000 attualmente positivi.

Attualmente positivi: 98.872 (- 2208) Deceduti: 130.807 (+65) Dimessi/Guariti: 4.435.370 (+5.105) Ricoverati: 3.877 (-98) di cui in Terapia Intensiva: 459 (-29) Tamponi: 91.861.354 (+338.425) Totale casi: 4.665.049 (+2.985)  Casi totali: 3.316 casi in media al giorno (-784, -19% rispetto a 7 giorni fa)

Dosi di vaccino somministrate in totale fino a mezzanotte in Italia: 84.208.480 Dosi di vaccino somministrate ieri: 210.361- monodose: 6.724 – prime: 72.924 – seconde: 123.334 – addizionali: 7.379 Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 212.908

La percentuale dei positivi è di 0,88 casi ogni 100 tamponi effettuati (ieri era 1,1 ): calano i ricoveri in Ospedale e calano le terapie intensive.  In testa torna la Sicilia  con 553 casi.

C

Coppa Veneto: Stasera in Campo come da programma pubblicato ieri ( https://www.calciovicentino.it/2021/09/28/domani-sera-lultimo-turno-delle-gare-di-coppa/ ) per le gare del terzo turno di Coppa e Trofeo Regione Veneto. Molte le partite decisive (Belfiorese- Montecchio, Camisano- Cornedo,  Montebello- Trissino, Tezze – Chiampo, Caldogno- Sarcedo, Valbrenta- Eurocassola, Rivereel- Le Torri, ecc) e noi , come sempre, seguiremo alcune delle partite più interessanti

 

Anche Caldogno- Sarcedo è decisiva..

 

G

Giudice sportivo: Oggi il Gs dovrebbe decidere in merito ai ricorsi presentati e rimasti in sospeso dalla settimana scorsa.  Queste le gare di cui si dovrebbe conoscere l’esito:
B.P.93 CARMENTA
CAVALLINO A.S.D. TEAM BIANCOROSSI
LA ROCCA MONSELICE EUGANEA ROVOLON CERVARESE
LONGARONEALPINA CALCIO CAPPELLA MAGGIORE

giudice

L

Le Torri: Gran colpo dei direttori sportivo del  Le Torri Battaglion e Bottazzi che prendono dallo Schio, il portiere del 2001, Ivan Bogdanic.

 

Il portiere alto 1,99 è cresciuto calcisticamente nell’Azzurra Sandrigo, passando poi allo Schio e lo scorso anno al Cartigliano con cui ha disputato 21 partite in Serie D. A Schio gli era stato preferito Marco Rossi e quindi ha accettato di scendere di categoria per un rilancio.  Il Le Torri dopo aver perso Alessandro Zordan, passato alla Junior Monticello ha rimediato alla grande  con un giocatore giovane e di prospettiva, un vero lusso per la Promozione. Adesso lo Schio deve provvedere a sostituire Bogdanic a meno che non voglia procedere con il giovane Dovizzi  (2005) al fianco di Rossi.

Lucca: ovvero le occasioni perse….  Secondo alcune anticipazioni giornalistiche il ct della Nazionale Roberto Mancini starebbe pensando a convocare in nazionale Lorenzo Lucca,  l’attaccante del Pisa, classe 2000.  5 gol realizzati  in 6 partite.  Secondo esperti di mercato il ragazzo  varrebbe già 10 milioni di euro e Juventus, Inter e Milan avrebbero già chiesto informazioni.  Ma Lucca nella stagione del fallimento (2017/18) era al Vicenza proveniente dall’Atletico Torino squadra piemontese di Promozione. Certo se invece che certi innominati al potere ci fossero stati dirigenti abili un giocatore così non si sarebbe lasciato andare. Rimane il rimpianto….

R

Rossi: Da oggi l’area antistante all’accesso principale dello stadio Menti prende ufficialmente il nome di Largo Paolo Rossi 9. Dopo il via libera dalla Prefettura di Vicenza dello scorso agosto, nel pomeriggio di oggi si è tenuta, infatti, la cerimonia di intitolazione alla memoria dell’indimenticato campione e cittadino onorario di Vicenza.

Già approvata dalla Soprintendenza, la nuova denominazione toponomastica aveva ricevuto un parere consultivo negativo da parte della Deputazione di Storia Patria di Venezia e dall’Istat per la somiglianza con la già esistente via Alessandro Rossi. Tali valutazioni non sono state accolte, però, dal prefetto Pietro Signoriello che, viste la diversa tipologia delle due aree (via e Largo) e le distinte denominazioni (Alessandro Rossi e Paolo Rossi), il 17 agosto 2021 ha concesso il definitivo via libera all’intitolazione. La decisione di dedicare all’ex campione biancorosso l’area davanti al Menti è stata presa dall’amministrazione comunale e dalla società L.R. Vicenza insieme a Federica e Alessandro Rossi.

 

S

Schio: toh… la novità……: La società Calcio Schio dà il caloroso benvenuto al nuovo Tecnico della Prima Squadra Moreno Visentin. Dal Presidente e dal Direttore Sportivo, dalla Squadra e da tutto il club, Grazie e Buon Lavoro! Ma guarda è lo stesso nome che avevamo annunciato noi ancora prima che uscisse la notizia delle dimissioni (…….) di Giarraffa.

E a proposito di dimissioni: La società Calcio Schio comunica che il Tecnico Manlio Giarraffa non è più l’allenatore della Prima Squadra Giallorossa, a seguito delle dimissioni che lo stesso Tecnico ha rassegnato. La Dirigenza e tutto il Club ringraziano Mister Giarraffa per aver creduto nel Calcio Schio e per il lavoro svolto insieme in questi mesi. A lui, Auguriamo il meglio per il futuro.

T

Terza Categoria: nel recupero di campionato: Altavalle 3 Torre 5; reti: Cortiana, Chiumento, Cimenti, Scapellato Di Giovanni (T) , Dalla Pozza e Consolaro (AV) Grazie a questo risultato il Torre raggiunge in testa alla classifica la Riviera Berica a punteggio pieno.  L’Altavalle del Chiampo si ferma a quota 3 punti.

 

V

Vicenza Questo il programma degli allenamenti a porte chiuse dei biancorossi di mister Brocchi, nella settimana dal 28 settembre al 2 ottobre. Mercoledì 29/09, ore 10.30 e 15.30 – Campo Sportivo di Capovilla Giovedì 30/09, ore 11:00 – Campo Sportivo di Capovilla Venerdì 01/10, ore 16:00 – Campo Sportivo di Capovilla Sabato 02/10, ore 11:00 – Campo Sportivo di Capovilla

Intanto Brocchi dovrà fare i conti con la situazione della squadra: scontate le assenze di Bruscagin e Lanzafame e dello squalificato Calderoni, saranno da valutare le situazioni di Taugordeau e  Pontisso assenti contro la Cremonese. Brocchi sarà particolarmente impegnato a sistemare la difesa, perchè se è vero che ha abbondanza di scelta fra i centrali (Padella, Pasini, Cappelletti e Brosco), rimangono limitate le opzioni sugli esterni con i soli Ierardi e Di Pardo disponibili. Brocchi potrebbe puntare sul giovane Sandon a sinistra oppure scalare dietro Crecco. Infine deve valutare il possibile impiego di Cappelletti in corsia.  Nei prossimi giorni ne sapremo di più.

 

 

Recapiti del sito
Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Il commento del giorno :  Un direttore sportivo fa una valutazione sulla formula dei campionati: ” La mancanza dei play-off si avvertirà enormemente in Primavera quando le squadre tagliate fuori dai primi posti e contemporaneamente non a rischio retrocessione o play-out perderanno tutti gli stimoli. Senza vederci malizia o dietrologia i risultati saranno condizionati da queste squadre che giocheranno senza l’assillo del risultato lasciando campo libero agli avversari. Io temo molto per la regolarità dei campionati.”  Voi cosa ne pensate? 

Sull'Autore

Federico Formisano