“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola della domenica: il rilancio del Vicenza

Scritto da Federico Formisano

La vittoria del Vicenza di ieri in una situazione obiettivamente difficile, con una squadra rimaneggiata,  in condizioni meteo quasi impossibili, riporta la squadra in linea di galleggiamento. E rivaluta sopratutto il gruppo. Adesso la sosta del campionato darà modo di superare l’emergenza.

Questi gli articoli pubblicati ieri:

https://www.calciovicentino.it/2020/11/07/ledicola-del-sabato-e-la-doccia-a-casa/ E’ arrivata la circolare esplicativa del Dipartimento dello Sport sugli allenamenti. Una bella lettera della Fides. Le ultime notizie sul Vicenza. Le consuete rubriche sulle rose delle squadre, presenze e reti.

https://www.calciovicentino.it/2020/11/07/quel-cambio-fatale-di-luca-rigoni/   Tre giocatori del Vicenza positivi al Covid e l’incertezza sulla formazione. Ma anche l’analisi dell’ultima gara, con l’evidenza di alcuni errori certamente commessi, lo sguardo alla serie B e infine la presentazione della gara di stasera di Luciano Zanini

https://www.calciovicentino.it/2020/11/07/un-vicenza-eroico-rimaneggiato-e-preoccupato-passa-sul-campo-della-cremonese/   La vittoria del Vicenza a Cremona.

A

Allenamenti:  Il Comune di Arzignano chiude agli allenamenti: Questo Comune ha sempre dato la massima disponibilità dei propri impianti per la pratica sportiva e lo sta facendo tuttora, in questi tempi difficili. Ciò nonostante non si può ignorare la grave situazione epidemiologica presente ad Arzignano e in comuni e valli limitrofe, che invita ad adottare misure straordinarie al fine di evitare occasioni di contagio. Ritengo che in questi momenti sia necessario guardare l’interesse generale e salvaguardare la salute pubblica, accantonando per un po’ le attività non strettamente indispensabili.”  Dai primi riscontri – ha confermato l’assessore Lovato – la lettera è stata apprezzata e in parecchi stanno considerando di chiudere, almeno per il mese di novembre”.

Il mister dell’Union Campo San Martino, Luca Masiero ci scrive sulla questione Allenamenti: “stiamo perdendo tutti i valori. Sarà meglio che un ragazzo con il freddo si faccia la doccia calda subito e poi va a casa, invece di salire in macchina sudato per andare a casa, visto che le società ad ogni allenamento devono sanificare, senza contare i costi   . Si sta distruggendo lo sport in generale che è un diritto, avremmo più depressi che altro . Non voglio dire che il virus non esiste però mi faccio anche delle domande e vado alla ricerca di informazioni alternative a quello che ci viene detto. 

B

Bisoli in discussione: A Cremona sembrano orientati ad un cambio di allenatore dopo la sconfitta di ieri con il Vicenza. Pier Paolo Bisoli che proprio con la sua ex squadra sperava in un rilancio è pesantemente indiziato di esonero. Ne sapremo di più nei prossimi giorni.

Bollettino Covid:  Mezzo milione di positivi con 40.000 nuovi casi. Adesso siamo nel pieno di un ondata veramente preoccupante! 525 morti e 120 persone ricoverate in terapia intensiva. Attualmente positivi: 532.536 Deceduti: 41.063 (+425) Dimessi/Guariti: 328.891 (+5.966) Ricoverati: 27.743 (+1.223) di cui in Terapia Intensiva: 2.634 (+119) Tamponi: 17.183.569 (+231.673) Totale casi: 902.490 (+39.811)

Vicenza nel Veneto ancora una volta è la provincia che deve registrare il numero più alto di contagi. Un triste primato. Si replica. La curva sale con una rapidità incredibile. Ed è una escalation che non può non tenere in ansia. In 24 ore, dalle 17 di venerdì alla stessa ora di ieri, 816 nuovi casi. Mai, da marzo ad oggi, erano stati così tanti in un giorno solo. (dal Giornale di Vicenza)

C

Calciatori Positivi : Dopo i nuovi test per il Covid-19 effettuati nelle ultime 48 ore in due differenti strutture, ieri pomeriggio Ciro Immobile, Lucas Leiva e Thomas Strakosha non hanno partecipato agli allenamenti e non saranno in campo oggi con la Juventus.  Il Vicenza ha sei giocatori positivi, i portieri Grandi e Gerardi, i difensori Cappelletti e Bizzotto, il centrocampista Zonta e l’attaccante Jallow.

Cartigliano: Sicura l’assenza del trequartista Mattioli, per il resto tutti a disposizione di mister Ferronato per il recupero di oggi pomeriggio con la Virtus Bolzano.  La probabile formazione Pellanda, Boudra, Gobbetti, Marchesan, Murataj, Pregnolato;  Romagna, Appiah, Di Gennaro, Barzon, Bellè

Mattioli

                                                                                                                                    

 

F

Fuori gioco: Un personaggio mitico del nostro calcio sarà ospite lunedì a Fuorigioco: ospite della trasmissione in onda lunedì alle 17.30 su Tva Vicenza ci sarà Pasquale Luiso, indimenticato attaccante del Vicenza di Guidolin. Nella prima stagione a Vicenza ha realizzato 8 reti in campionato na soprattutto 8 reti in Coppa delle Coppe diventando il capocannoniere della manifestazione europea.  Nel  1999/2000  ha realizzato 13 gol nel campionato contribuendo all’ultima promozione del Vicenza in serie A.

L

 

Liste dei giocatori: Con l’aggiornamento delle schede dei giocatori siamo passati alle formazioni di Prima Categoria. A questo link potete trovare le schede aggiornate del Berton Bolzano https://www.calciovicentino.it/list/berton-bolzano/

P

Presenze e reti: Come ogni anno abbiamo iniziato a tenere conto delle presenze e delle reti fatte: Queste le presenze dell’Arcugnano Arcugnano: Maran 6 (3), Marin 6, Ghirardelli 6,  Rampazzo 6 (3), Beggiato 6, De Tomasi 6, Gisaldi 5 (5), Pavan 5, Pegoraro 5 (1), Bellotto 5 (1), Prendin 5, Lorenzom 5, Berno 4,  Stasik 4 (1), Valente 4,  Carolo 3 (1),  Bajo 3, Panato 3, Polato 2, Cisco 2 (1)

Finora abbiamo pubblicato Arcugnano, Sarcedo, Schio.

S

Serie B: Spal – Salernitana 2-0 Valoti, Di Francesco
Cosenza – Brescia 1-2 Pt: Dessena (B) Jagiello (B), Bahlouli (C)
Monza – Frosinone 2-0 Gytkjaer, Mota Carvalho
Pordenone – Chievoverona 1-1 Fabbro (C), Musiolik (P)
Empoli – Reggina 3-0 Mancuso, Matos, Olivieri
Cremonese – L.R. Vicenza 0-1 Padella
Pisa – Ascoli Rinviata

Pescara – Cittadella Oggi alle 15:00
Reggiana – Venezia Oggi alle 17:00
Virtus Entella – Lecce Oggi alle 21:00

Classifica: Empoli, 16 Chievo, 14, Frosinone 13, Spal 12, Salernitana 11, Cittadella, Venezia 10, Monza, Lecce 9, Brescia,  Pordenone 8, Reggina 7 , Lr Vicenza  6, Cosenza 5, Entella, Ascoli, Pisa, Reggiana 4,  Cremonese, 3, Pescara 1. Salernitana, Monza, Lecce, Brescia, Vicenza, Ascoli, Pisa, Cremonese e Pescara una gara in meno. Cittadella, Venezia, Entella due, Reggiana 3.

 

V

Vicenza:    Di Carlo “Finalmente sono arrivati i 3 punti, sperando che possano dare forza e fiducia a tutti. Posso solo dire che abbiamo un gruppo di uomini veri, questa settimana abbiamo lavorato bene e ci siamo compattati. Oggi abbiamo messo in campo tutte le nostre armi e abbiamo gettato il cuore oltre l’ostacolo, sono arrivati i 3 punti, meritati, in una partita difficile contro una Cremonese che ci ha provato fino alla fine. Dopo tutte le partite che abbiamo fatto finalmente abbiamo raccolto quello che abbiamo seminato. Una vigilia complicata, quanto ha inciso psicologicamente? Ci fa capire come è il Covid, bisogna starci attenti perché quando poi ti colpisce, tutti si spaventano. La dedica va a tutti i giocatori e i componenti dello staff che lo hanno contratto. Questo gruppo è fatto di grandi uomini con grandi valori, oggi hanno dimostrato questo. Sono contento per Padella, perché dopo l’errore del rigore contro il Pisa, oggi ha risolto lui la partita.


La difesa ha trovato l’equilibrio? La squadra ha trovato l’equilibrio, Rigoni oggi ha fatto una grande partita, Cinelli ha fatto molto bene, anche gli altri che sono entrati hanno fatto bene. Abbiamo visto che con Marotta abbiamo avuto più personalità, Meggiorini ha fatto bene. Chi è subentrato ha fatto bene, questo è lo spirito Vicenza che ci ha fatto vincere un campionato. Spero che questi 3 punti diano morale e fiducia a tutti, perché questo è un punto di partenza. Partita della svolta? Lo può sicuramente essere, lo vedremo nelle prossime gare. Adesso dobbiamo combattere un’altra partita contro il Covid, tutti insieme. Dobbiamo fare attenzione affinché tutto possa andare bene. Il centrocampo oggi? L’ho visto tosto come piace a me, molto solido, aggressivo e paziente, questo è il centrocampo che voglio e ci sono gli uomini per farlo. Sono contento per Rigoni, Pontisso, Cinelli e Da Riva, perché tutti hanno dato il contributo come deve essere nel Vicenza. Questo è un segnale positivo. Complimenti alla squadra e a tutto lo staff tecnico, questa settimana abbiamo lavorato di più e abbiamo dato più fiducia alla squadra. Non avevo dubbi su questi uomini che hanno grandi valori, bravo il gruppo, brava la squadra perché hanno giocato da Vicenza come piace a me. Abbiamo vinto, c’era entusiasmo e ci rifermiamo di nuovo. Però noi siamo più forti anche di questo, adesso abbiamo il Covid da sconfiggere, faremo una settimana allenandoci per quello che sarà possibile e cercando di recuperare gli altri ragazzi che adesso non ci sono. Una dedica? Va fatta a tutti i calciatori e a tutti coloro dello staff che hanno contratto il virus, a questo gruppo eccezionale e ai nostri tifosi che non ci sono ma sono convinto che hanno gioito insieme a noi, tutti devono sentirsi partecipi di questa vittoria, speriamo sia la prima di tante altre.”

 

Vicenza Calcio Femminile: Nella serata di ieri venerdì 6 novembre, dopo breve malattia, è venuto a mancare Claudio Gonella. Era uno degli storici dirigenti del Vicenza Calcio Femminile e si occupava della parte amministrativa della nostra società. E’ un duro colpo per tutto il Vicenza Calcio Femminile in quanto è venuto a mancare uno dei pilastri della società. Ci mancherà la sua semplicità e schiettezza, le sue famose bacchettate per farci stare in riga. Sentite condoglianze ed un forte abbraccio alla figlia Francesca e alla moglie Silvana.

Recapiti del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano