“banner



Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato del sabato: E se la sorpresa arrivasse da Bassano ???

Scritto da Federico Formisano

Gli ultimi articoli pubblicati sul sito:

https://www.calciovicentino.it/2021/06/18/calciomercato-del-venerdi-il-tour-continua/ Arzignano, Cornedo, Lugo, Marchesane, Montecchio, Rivereel, Valdagno, ecc. il punto sui play-off/spareggi e sugli Europei. Come presentare richiesta di svincolo, ecc.

https://www.calciovicentino.it/2021/06/18/news-pomeridiane-sabbadin-a-camisano-pilan-lascia-schio-e-montecchio-smentisce/  le notizie del pomeriggio con la bomba Sabbadin e con il passaggio probabile di Pilan allo Schio.  Il Montecchio smentisce le svendite..

https://www.calciovicentino.it/2021/06/17/giocatori-che-cercano-squadra-3/ Giocatori che cercano squadra. l’ultimo aggiornamento.

https://www.calciovicentino.it/2021/06/18/le-ultime-della-notte-che-colpo-il-cornedo/  Le notizie da Cornedo, Rivereel, Sant’Eusebio, ecc.

https://www.calciovicentino.it/2021/06/17/alessandria-in-b-il-padova-resta-in-c/ Alessandria-Padova

https://www.calciovicentino.it/2021/06/18/squadra-del-giorno-12-il-rivereel/ La squadra del giorno è il Rivereel

A

Aqs: Due nuovi arrivi importanti al Aqs Borgo  Veneto: il direttore sportivo Orfeo Prando, ex  della Nova Gens,  conclude il passaggio dell’esperto difensore Nicola Bonfà, classe 1982, dal Bovolone, che dovrà sostituire Giampier Moore passato al Rivereel; arriva anche il centrocampista del 1987  Matteo Polato, già capitano del Pozzonovo in Eccellenza. Con questi due giocatori e con l’attaccante Andrea Lucchini del 1981, arrivato dal Rivereel, l’Aqs Borgo Veneto, ha rinforzato in esperienza e in carisma la sua squadra.

Arzignano:  In previsione della Finalissima Playoff del Campionato di Serie D, il tecnico dell’FC Arzignano Valchiampo, Giuseppe Bianchini, ha parlato di come la squadra arriva alla partita casalinga di sabato pomeriggio alle 16.00 al Dal Molin contro l’Union Clodiense Chioggia Sottomarina.

Il primo pensiero va ovviamente alla maratona col Caldiero che ha regalato l’accesso alla finalissima: “E’ stata una partita combattuta ed equilibrata dal primo al centoventesimo minuto, e il nostro passaggio del turno è stato oggettivamente sofferto. Abbiamo provato una gioia grande, sofferta, ma tremendamente meritata. Alla fine non era giusto che una delle due squadre uscisse, ma questo è lo sport: siamo passati noi e siamo felicissimi. Siamo allo stesso tempo stanchissimi e carichissimi in vista della finale”.

Adesso si è davvero arrivati all’ultima fatica della stagione, contro un avversario di livello assoluto che ha meritato di arrivare fino a questo punto: “Quelle poche energie che ci rimangono dobbiamo preservarle e metterle tutte in campo sabato. Ma sono sicuro che i ragazzi lo faranno: vogliamo tutti finire nel miglior modo possibile la stagione. Affrontiamo una squadra forte, organizzata e con giocatori importanti. Ci aspetta una partita dura, ma ci siamo e ci giocheremo al meglio le nostre carte”.

B

Bassano:  Il Bassano potrebbe passare comunque in serie D?  Sembra (ma la notizia è tutta da verificare) che la società stia trattando  l’acquisizione di un titolo da una squadra in fase di fusione ( e andare nel bellunese diventa un gioco facile- facile) Ovviamente l’operazione non è semplicissima perché bisogna valutare tutti i risvolti regolamentari. Intanto è questo è confermato il Bassano potrebbe chiamarsi Virtus Bassano.

Bassano: E’ stata la splendida cornice di Villa Angaran San Giuseppe ad ospitare l’ultimo atto di questa stagione 2020-2021. Un’occasione per incontrarsi di nuovo prima della pausa estiva e per iniziare a gettare le basi della prossima annata.

Bollettino Covid:  Indicatori positivi

Attualmente positivi: 92.072 (-6530) Deceduti: 127.225 (+35) Dimessi/Guariti: 4.031.605 (+7.648) Ricoverati: 3.096 (-236) di cui in Terapia Intensiva: 416 (-28) Tamponi: 69.515.711 (+216.026) Totale casi: 4.250.902 (+1.147) Dosi di vaccino somministrate in totale fino a mezzanotte in Italia: 44.431.586 Di cui prime dosi: 29.432.777 Di cui seconde dosi: 14.998.809 Dosi disponibili ma non ancora somministrate: 5.120.917 Dosi di vaccino somministrate nella giornata di ieri: 576.266 Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 531.066

La percentuale dei positivi è di 0,5 casi ogni 100 tamponi effettuati (ieri era del  0,66). Calano ancora i ricoveri in Ospedale e in  terapia intensiva.  Il Veneto ha 72 casi La Sicilia in testa con 170 positivi.

 

C

Caldiero: L’ASD Calcio Caldiero Terme è lieto di comunicare di aver affidato la guida tecnica della Prima Squadra a Tommaso Chiecchi. Un nome tra i più autorevoli del calcio veronese. Ex difensore classe 1979, in carriera ha vestito maglie prestigiose come quelle di Modena e Chievo, ottenendo in quest’ultima occasione anche una storica promozione in Serie A. Appesi gli scardini al chiodo, Tommaso Chiecchi è rimasto nel mondo del calcio assumendo il ruolo di allenatore. La sua figura è legata al recente ciclo dell’Ambrosiana con sette anni densi di ottimi risultati sulla panchina del sodalizio della Valpolicella. Tommaso Chiecchi ha sottoscritto un accordo annuale con il Caldiero fino al 30 giugno 2022.

Cena Smanio: ne parleremo più diffusamente in giornata, ma ieri ad Abano si è tenuta la consueta cena con dirigenti ed allenatori delle più importanti squadre del Veneto e non solo: sulle tavole imbandite della “Scuderia” di Abano Terme hanno trovato posto esponenti dell’Arzignano e del Cartigliano,  della Clodiense del Campodarsego, del Trento e della Manzanese, del Sona e del Giorgione, dell’Arcella e dell’Union Sedico, dell’Este e del Rivereel, del Pozzonovo e del Borgoricco, oltre a giornalisti, ecc.  Tra i più gettonati il mister vincente del Trento Parlato, l’allenatore della Manzanese Vecchiato, il vicepresidente dell’Arzignano Zanovello (accompagnato dal ds Serafini).  I primi a lasciare la festa sono stati mister Andreucci della Clodiense con Zanovello e Serafini dell’Arzignano. Oggi sono in campo per la finale dei play-off: ovviamente gli sfottò non sono mancati.

La foto di gruppo

E

Europei: i risultati delle gare degli Europei
Girone A
Turchia – Galles 0-2 Ramsey e Roberts(G)
Italia- Svizzera  3-0 Locatelli (2), Immobile

Classifica  Italia 6, Galles 4, Svizzera 1, Turchia 0

Girone B
Finlandia- Russia 0-1  Miranciuk
Danimarca- Belgio 1-2 Poulsen (B) Hazard T. De Bruyne (D)
Classifica  Belgio 6, Russia,  Finlandia 3,  Danimarca 0

Girone C
Ucraina- Macedonia 2-1
  Yarmolenko, Jaremchuck(U), Alioski (M)
Olanda – Austria 2-0 Depay e Dumfries
Classifica: Olanda 6, Austria, Ucraina 3, Macedonia 0

Girone D
Inghilterra- Scozia  0-0
Croazia – Repubblica Ceca 1-1
Shick (Rc) Perisic ©
Classifica: Repubblica Ceca, Inghilterra 4, Croazia, Scozia 1

Girone E
Svezia- Slovacchia  1-0  Forsberg
Spagna – Polonia  (ore 21.00)
Classifica: Svezia 4,   Slovacchia 3, Spagna 1, Polonia 0

Girone F
Ungheria- Francia (ore 15.00)
Portogallo – Germania (ore 18.00)

Classifica: Portogallo, Francia 3, Germania, Ungheria 0

 

M

Malo: Questa la rosa del Malo per la prossima stagione:  Portieri Agostino Antoniazzi (95 dal Sarcedo), Nicola Funcis (2002 dagli Juniores Elite);  Difensori Yuri Ballardin (89 dalla Pedemontana),  Bonato, Thomas Brandi (99), Alex Clementi (2000), Nicola Cornolò (2001),  Ivan Migliorini (2001),  Simone Stella (97); Centrocampisti: Leonardo Cazzola (2000), Giovanni Deganello (98) Andrea Rovrenna  (90) Giovanni Tecchio (2002), Nicola Vaccari (91 dalla Pedemontana), Nicola Zanella (2001), Attaccanti: Alberto Comparin (2001), Andrea De Zaiacomo (96),  Francesco Rovetti (91), Marco Savio (96), Martino Scolaro (98 dalla Calidonense).

Vaccari, Antoniazzi, Ballardin

Per completare l’organico da mettere a disposizione del confermato mister Gianluca Covolo il ds Giancarlo Dal Ferro sta trattando un attaccante e un difensore.  Hanno lasciato il Malo i portieri Pozzan e Dagli Orti, i difensori Balzarin e Carlassara, i  centrocampisti Iubatti e Fabris, e  l’attaccante Vanzo.

R

Radio Studio Verona: oggi alle 13.00 Federico Formisano sarà ospite della trasmissione di Radio Studio Verona dello sport di casa nostra a cura di Roberto Pintore, per parlare dei dilettanti e della conclusione del campionato di Eccellenza.

Rizzi:  il capitano del Camisano Alessandro Rizzi, classe 1992, decisamente uno dei migliori giocatori del Camisano nella ripartenza del campionato di Eccellenza, passa alla Godigese, dove ritroverà il mister Federico Molinari che lo ha guidato negli ultimi campionati

Rizzi

 

S

 

Sant’Eusebio: E’ confermato al Sant’Eusebio anche l’attaccante Manuel Bazzoli, classe 1982 che viene così presentato su Facebook: Un cuore sì, perché lui ha dimostrato di averlo davvero grande.  Entrato in punta di piedi nella nostra famiglia gialloverde ormai due anni fa, si è integrati davvero velocemente nel gruppo stupendo che abbiamo.  Proprietario della  Teste Ribelli Records  ha sposato il nostro progetto con diverse iniziative, da sponsor con la creazione della nuova divisa da gara, e da uomo con varie iniziative benefiche a favore della Clinica Oncologica Pediatrica di Padova, trovando dalla società pieno appoggio.  Ogni giorno macina km di corsa per farsi trovare prontissimo ai nastri di partenza della prossima stagione. Perché anche con i suoi anni, che garantiscono esperienza, vuole poter dire la sua mettendo in difficoltà Mister Fiorese nella scelta dei giocatori del reparto offensivo.

Questa è dimostrazione di attaccamento ai colori, dimostrazione di ciò che significhi essere calciatore, modello per tanti ragazzi più giovani.

 

San Vitale: il direttore sportivo Andrea Dal Maso comunica che tornano al San Vitale il difensore  del 1997 Davide Rigolon dall’Altavilla e del centrocampista del 2001,  Thomas Meggiolaro dal Trissino; La  settimana prossima  probabile la definizione della rosa con l’arrivo di altri 2 giocatori. E’ confermato lo staff a disposizione di mister Vinoli con i collaboratori Davide Ambrosini ed Enzo Lovato, il  preparatore atletico Diego Gaiarsa e il preparatore dei portieri Pone Dumitru .

Rigolon Davide

Serie D, Play-off  e spareggio retrocessione di oggi pomeriggio  (entrambe le gare si possono seguire in streaming su Facebook)

Finale Gara Play Off  (ore 16.00)
 Arzignano Valchiampo – Union Clodiense Chioggia Simone Gauzolino Torino

Spareggio retrocessione (ore 17.30 stadio “Montidon” di Sant’Antonio Valpolicella)
Calcio Montebelluna – Virtus Bolzano Luca De Angeli Milano

al termine dei 90 minuti in caso di parità tempi supplementari e calci di rigore.

 

 

Recapiti del sito
Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano