“banner



Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato del martedì: il vizietto e una novità grossa!!!!

Scritto da Federico Formisano

Il vizietto è quello di stringere una mano e il giorno dopo cambiare idea.  Oggi abbiamo un paio di casi… Ma non sono i primi ne saranno gli ultimi… La novità grossa è un’operazione che riguarda due società del padovano… Ma oggi è anche un giorno con tante bombe!!!

Gli ultimi articoli pubblicati sul sito:

https://www.calciovicentino.it/2021/07/05/calciomercato-del-lunedi-che-cosa-nasconde-la-settimana-che-inizia/ Novità da Isola Castelnovo, Maddalene, Montecchio,  Nova Gens, Vicenza;
https://www.calciovicentino.it/2021/07/05/news-pomeridiane-casarotto-resta-a-montecchio-e-altre-bombe/ Arzignano, Calidonense, Chiampo, Luparense, , Montecchio, Valdagno
https://www.calciovicentino.it/2021/07/03/presentazioni-5-6-san-vito-ca-trenta-seconda-e-terza-categoria/ Per le presentazioni è il momento delle due squadre del San Vito Cà Trenta
https://www.calciovicentino.it/2021/07/06/il-tezze-sul-brenta-rinforza-lattacco/ Il Tezze sul Brenta prende due attaccanti

 

A

Academy Plateola: tre indizi fanno una prova. Questa notizia, infatti,  proviene da fonti diverse e non collegate fra loro, ma non è confermata dai diretti interessati: l’Academy Plateola e il Castelbaldo stanno per chiudere una fusione. La squadra nata dalla fusione parteciperebbe al campionato di Eccellenza grazie al titolo del Castelbaldo con la sede societaria collocata a Piazzola sul Brenta. Le due società sono entrambe padovane e quindi la fusione sarebbe possibile.

Arzignano: Valeriano Nchama, centrocampista del 1995, è il primo colpo di mercato dell’Arzignano sul mercato di quest’anno; dopo le conferme di Bigolin, Molnar, Forte e Calì e quelle vicine anche se non ufficializzate di Casini e Antoniazzi, arriva un rinforzo importante per il centrocampo di mister Bianchini. Nchama cresciuto nel vivaio del Varese e dell’Inter arrivò una prima volta nel vicentino quando venne tesserato dall’Altovicentino del presidente Dalle Rive.  Successivamente ha giocato con Montebelluna, di nuovo Altovicentino, Vigasio, Montebelluna e Manzanese con oltre 150 gare e 19 reti realizzate in quarta serie. Vicino anche l’arrivo del difensore Fabio Cariolato del 2002.

B

Bassan Team Motta: Il Motta calcio – scrive il ds Alessandro Rossato –  ci tiene a precisare che quando annuncia l’arrivo  di un giocatore , lo fa perché da entrambe le parti c’è un accordo , ovvero ci si è stretti la mano e si è data la parola per rispettare quanto concordato. Questo per dire che oggi tramite un messaggio vocale , il “giocatore” Giorgio Maran , ha infranto questo accordo per andare a giocare con un altra società. Per la nostra società il codice etico è importante e spiega come non ci si dovrebbe comportare dentro e fuori dai campi di calcio.

 

Bollettino Covid:  480 casi in Italia, 45 nel Veneto…

Attualmente positivi: 43.531 (-1133) Deceduti: 127.680 (+31) Dimessi/Guariti: 4.092.586 (+1.582)  Ricoverati: 1.528 (-33)  di cui in Terapia Intensiva: 191 (-6) Tamponi: 72.415.334 (+74.649) Totale casi: 4.263.797 (+480) Dosi di vaccino somministrate in totale fino a mezzanotte in Italia: 53.601.939 Di cui 1e dosi: 33.504.755 Di cui 2e dosi: 20.097.184 Dosi di vaccino somministrate nella giornata di ieri: 390.150 Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 518.470

La percentuale dei positivi è di 0,64  casi ogni 100 tamponi effettuati (con un numero basso di tamponi)  Calano ancora i ricoveri in Ospedale e in  terapia intensiva.  Il Veneto ha avuto 45 casi. In testa il Lazio con 83.

C

Calciomercato serie B: L’Alessandria prosegue nei contatti con l’attaccante del Vicenza  Longo e intanto definisce l’arrivo del difensore Ariaudo   dal Frosinone.  La Ternana comunica di aver ingaggiato il calciatore Davide Agazzi. Davide vanta in Serie B 114 presenze tra Virtus Lanciano, Foggia, Livorno e Vicenza (con 4 reti realizzate). Il centrocampista scuola Atalanta si è legato alla Società rossoverde fino al 30 giugno 2023. Salvatore Santoro, centrocampista classe 1999 svincolatosi dalla Casertana è un nuovo giocatore del Pisa.  Michael D’Eramo, centrocampista del 1999, cresciuto nelle giovanili del Vicenza, va al Ancona-Matelica.

Agazzi in biancorosso


Calidonense:
Ancora non ufficializzato ma, stando ai si dice, molto probabile, l’arrivo alla Calidonense del difensore esterno del 2002, Pietro Todaro, ex Longare e giovanili del Vicenza.

 

Todaro

Cena collaboratori:  Ieri sera una bella serata di piena estate al Glicine di Bolzano Vicentino con i collaboratori  e alcuni amici del mondo del calcio presenti: tra i dirigenti il ds del Le Torri, Antonio Bottazzi con mister Fabio Casarotto, il ds del Berton Bolzano Antonio Barci,  l’ex ds Enrico Andreotti, il mister del Telemar Stefano Cesarano e i protagonisti di Fuorigioco Franco Bertuzzo, Federica Benacchio e il dottor Sergio La Bella. Tra i collaboratori Francesco Andreotti, Sergio Barolo, Corrado Battilana, Giacomo Carollo, Filippo Cicero, Omar Dal Maso, Debora Giorio, Maurizio Lissandrini, Marco Marra, Antonio Martinello, Delfino Sartori, e Federico Formisano. Si erano giustificati per ferie Eros Ferraretto, Enrico Graziani , Lamberto Marchesini, Matteo Parma, Michele Perrone, Chiara Diletta Rizzato, Gianfranco Scalzotto, Andrea Benedetti Vallenari, Mauro Corò.

Il direttore responsabile ha fatto il punto sulle attività del sito facendo presente gli ottimi risultati ottenuti nell’ultimo periodo ed ha ringraziato tutti per il grande lavoro svolto in un annata molto difficile ed impegnativa.

presentate le nuove casacche con un testimonial d’eccezione Federica di fuorigioco

Cjarlins Muzane: il trequartista Dario Venitucci classe 1987, ex giocatore del Bassano e della Luparense, cresciuto nelle giovanili della Juventus è un nuovo acquisto del Cjarlins Muzane

E

Europei:  Questa sera Italia- Spagna

Stasera ore 21.00 Italia – Spagna (a Londra)
Domani ore 21.00  Danimarca—Inghilterra (a Londra)

Le probabili formazioni: Italia: Donnarumma, Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne.  Spagna: Unai Simon, Azpilicueta, Pau Torres, Laporte, Jordi Alba; Busquets, Koke, Pedri; Ferran Torres, Morata, Dani Olmo.

F

Fuori Gioco: Ieri sera alle 17.30 è stata trasmessa  su Tva la trasmissione Fuori Gioco: sono stati ospiti di Franco Bertuzzo e di Federica Benacchio il giocatore Pierre Zanandrea, ex Trissino, Longare e Marosticense e il padre Giorgio, ex giocatore del Vicenza.  Il commento tecnico è  stato affidato a Federico Formisano.  A questo link la puntata su Youtube https://youtu.be/otPdrn2gywI

I

Isola Castelnovo:  E’ stato  confermato e tesserato per la prossima stagione Jaibi Younes, attaccante con 25 gol realizzati nelle ultime due stagioni . Pur essendo stato contattato da varie società ha scelto di proseguire con Isola Castelnovo per il progetto della società e perché si è trovato molto bene con la squadra. Sarebbe opportuno da parte delle società divulgare notizie solo se corrispondenti ai fatti per evitare confusione e disagio soprattutto nei giocatori

Jaibi con il vicepresidente Enrico Cazzola.

L

Le Torri: dopo un anno di sosta obbligata per problemi legati al tesseramento, il Le Torri, risolti i problemi regolamentari e burocratici, ha tesserato l’attaccante Ogorchekewu Monye che già aveva giocato a Lerino lasciando buona impressione.

 

LuparenseLa società Luparense Fc è lieta di comunicare che da oggi il difensore classe 1986, Nicolò Cherubin sarà un nuovo giocatore a disposizione di mister Nicola Zanini per la stagione 2021/2022.

Cherubin

Prodotto del settore giovanile del Cittadella, Nicolò Cherubin fa il suo esordio in Serie C1 nel 2003/2004 a 18 anni.. Viene acquistato in comproprietà dalla Reggina durante la sessione estiva del calciomercato 2007-2008, passando direttamente dalla Serie C1 alla Serie A, dove esordisce il 7 ottobre 2007 in Palermo-Reggina 1-1. Dopo 6 presenze in campionato e 3 in Coppa Italia, il 31 gennaio 2008 passa in prestito all’Avellino. A fine stagione torna al Cittadella neopromosso in Serie B: diventa capitano dei granata, colleziona 41 presenze nel 2008/2009, nella stagione successiva scende in campo in 35 occasioni, portando il Cittadella ai playoff. Nell’estate del 2010 passa a titolo definitivo al Bologna, in Serie A. L’esordio con la squadra felsinea avviene il 24 ottobre 2010, quando gioca da titolare l’intera sfida casalinga contro la Juventus. La prima rete in Serie A arriva l’8 gennaio 2012, quando realizza il gol del vantaggio nella gara contro il Catania. Nella stagione successiva, il 28 ottobre 2012, sempre di testa segna la rete del momentaneo 1-2 nella partita casalinga contro l’Inter. Chiude la sua esperienza con i felsinei nell’estate 2014 dopo 77 presenze e 3 reti in Serie A. Passa in prestito biennale all’Atalanta: segna il suo primo gol con gli orobici il 6 dicembre 2015 contro il Palermo, collezionando 13 presenze nel 2014/2015 e 14 nel 2015/2016. Passa in prestito con obbligo di riscatto all’Hellas Verona in Serie B. Alla fine della stagione viene riscattato dai veneti con i quali conquista la promozione in Serie A. Nel gennaio 2019 rescinde il contratto col Verona e si trasferisce a titolo definitivo al Padova. Infine sbarca ad Arezzo, sua ultima squadra professionistica… per il momento!

 

M

Marola  il presidente Bertuzzo chiude la trattativa e regala a mister Marcolongo un attaccante di razza:   Daniel Camarà da oggi è un giocatore del New Marola Calcio. Camara viene dal Carmenta e in precedenza ha giocato con il Berton Bolzano, l’Azzurra Sandrigo, il Leodari e il Camisano

 

N

Nova Gens:  L’assessore allo Sport Paolo Borotto  comunica che lunedì 12 ci sarà una conferenza stampa in cui dovrebbe essere ufficializzato il passaggio di consegne fra nuova e vecchia gestione societaria anche se non è esclusa la permanenza almeno provvisoria del presidente Graziano Besaggio che ritirebbe così le dimissioni presentate almeno per garantire la continuità societaria e l’iscrizione al campionato.  Al momento l’assessore non esclude che la società possa optare effettivamente per una ripartenza dalla terza categoria.

Abbiamo cercato di sentire  più campane su questa  notizia pubblicata ieri in esclusiva da calcio vicentino di una ripartenza dal livello più basso del calcio dilettantistico. Alcune delle persone da noi sondate dell’ambiente noventano (anche se non attualmente nella compagine societaria) esprimono preoccupazione e dispiacere per la situazione e auspicano che la soluzione sul tappeto possa risolvere il problema e rilanciare il calcio a Noventa che ha una storia decisamente importante.

P

Presentazioni: Finora vi abbiamo raccontato le presentazioni del  Bp 93  (1) del Carmenta (2), del San Pietro di Rosà (3) e del Trissino (4), del San Vito Cà Trenta A (5) e del San Vito Cà Trenta B (6)  In questo mese   c’è un ricco programma che prevede giovedì 8 il Le Torri (prima squadra e Juniores),  venerdì 9   il Bss Bonaldo Santo Stefano,  il Grantorto, il Giavenale e l’Academy Plateola, giovedì 15 allo Stadio Miotto sarà la volta del Thiene  e venerdì 16 del Chiampo e del Santomio e lunedì 19 quella del Dueville.   E noi cercheremo di esserci o di raccontarvi com’è andata…

S

Schio: Simone Primucci sarà un giocatore del Calcio Schio anche per la stagione 21-22, pedina fondamentale della rosa che il club sta formando per il prossimo campionato d’Eccellenza. Forte attaccante, Primucci sarà vicecapitano, accanto al capitano Jacopo Simonato rientrato nel gruppo.

Dopo aver scritto pagine importanti della società di via Mantova, vivendo da protagonista anche lo storico passaggio di categoria dalla Promozione all’Eccellenza, Simone Primucci sarà a disposizione del neo Mister Manlio Giarraffa a partire dalla preparazione estiva.

«Sono rimasto perché a Schio mi sento a casa, è la città in cui sono nato e cresciuto e lottare per questa maglia per me è un onore – dichiara il bomber giallorosso –. Gli obiettivi per la prossima stagione sono sempre a livello di squadra e, per come vivo io il calcio, conta solo vincere. Spero che riusciremo a farlo dando spettacolo e divertendoci perché il nostro pubblico se lo merita. Personalmente farò una guerra in campo ogni domenica e mi auguro di fare più gol e assist possibili. Il gruppo al momento è ancora da definire o meglio siamo un cantiere aperto. Siamo una squadra giovane, ma sono sicuro che il nostro Direttore farà un ottimo lavoro e metterà a disposizione del Mister un’ottima squadra. Per quanto riguarda i nuovi che arriveranno, posso solo dire che verranno accolti tutti quanti a braccia aperte come sempre abbiamo fatto».

T

Tezze:  il direttore sportivo del Tezze Stefano Ferrari, comunica che sono stati rinnovati i prestiti dal Montecchio del difensore Lorenzo Faedo (2002)  , dei centrocampisti Massimo Caregnato (2000) e Simone Fava (1998) e dell’attaccante Davide De Gerone (2002). Resta in stanby al momento la definizione della permanenza del portiere Giovanni Rigoni (2000), mentre lascia Tezze l’attaccante Stefano Fracasso (1984) che non ha ancora preso la decisione se continuare a giocare o meno.

Massimo Caregnato

V

Vicenza: è confermata la notizia dell’inizio della preparazione fissato per venerdì 9 luglio dopo le visite mediche.

Il Giornale di Vicenza scrive che i biancorossi  avrebbero sondato il terreno per Edoardo Masciangelo, classe ’96, alto 1,76 per 70 kg, terzino sinistro con 29 presenze nell’ultima stagione. Non solo, nel capoluogo adriatico si dice che al Vicenza piace anche un altro giocatore, pure terzino sinistro, Mardochee Nzita, classe 2000, alto 1,77 per 62 kg, originario del Congo ma nato in Belgio, per lui 20 presenze con il Pescara nell’ultimo campionato.

 

 

 

 

Recapiti del sito
Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano