Edicola EVIDENZA

L’edicola del martedì: un nome nuovo per Schio….

Scritto da Federico Formisano

Le ultime notizie pubblicate

https://www.calciovicentino.it/2022/05/23/ledicola-del-lunedi-ancora-novita-sulle-panchine/Il tour quest’oggi tocca le tappe di Bassano, Cartigliano, Lakota, Maddalene, Malo, Montecchio, Montecchio Sp, Orsiana, Thiene

https://www.calciovicentino.it/2022/05/22/i-risultati-di-domenica-22-maggio/ I risultati del 22 maggio

https://www.calciovicentino.it/2022/05/22/vicenza-fc-batte-6-0-il-brixen-e-attende-la-gara-decisiva-con-il-trento/  Vicenza cf – Brixen della redazione sportiva del Vicenza cf

https://www.calciovicentino.it/2022/05/22/il-primo-round-va-al-concordia-ma-il-valdastico-e-ancora-in-corsa/ Concordia- Valdastico di Federico Formisano

https://www.calciovicentino.it/2022/05/22/juventina-laghi-elimina-il-fellette-e-va-in-finale-con-il-pedavena/ Juventina Laghi – Fellette della redazione

Dueville conquista la promozione nello spareggio, Summania beffato dai pali

 

A

Academy Plateola:  Dopo la conferma di mister Zattarin, il ds Mirco Bagnara ufficializza anche l’arrivo di Fabio Casarotto come nuovo tecnico della formazione Juniores Elite dell’Academy Plateola.  Casarotto, che nell’ultima stagione ha allenato la prima squadra del Le Torri,  è considerato un mago delle categorie giovanili ed ha fatto importanti esperienze al Camisano, all’Armistizio Padova, al Romano, all’Atletico Vi Est e al Vicenza. Il tecnico era ricercato da molte formazioni sia per la prima squadra che per il settore giovanile ma ha scelto l’Academy per la bontà del programma che gli è stato presentato.

Alba Borgo Roma:  Ad una settimana dalla sfida più importante della stagione, il doppio confronto con i vicentini del New Marola per evitare, attraverso i playout, la retrocessione in Prima, la società giallorossa cambia la guida tecnica. Dopo l’ultima gara del campionato, giocata domenica scorsa all’Avanzi e terminata con una netta sconfitta, 0-3, contro il Monteviale, l’allenatore Matteo Meneghetti ha rassegnato le dimissioni. E così a guidare la squadra in queste due delicate sfide sarà Agostino Napoli. Si tratta di una soluzione interna che sposa appieno la linea verde, da sempre prerogativa della società di Borgo Roma. Napoli, infatti, ha solo 24 anni e durante l’anno ha allenato la formazione degli Allievi.

Allenatori che cercano squadra: in attesa di pubblicare la lista completa degli allenatori che cercano squadra ecco un altro nome da tenere in evidenza:

Nicola Braceschi: In possesso del patentino  Uefa C, sta  seguendo il corso per la licenza D; Cerca una prima squadra o una  juniores; come esperienza ha fatto il secondo a Marcolongo a Piazzola in prima, in promozione sempre con Marcolongo a Marola nella stagione sospesa  per Covid e ha concluso l ultima esperienza con Alessandro Sgrigna al Le Torri Tel. 340 802 7379

Filippo Cicero  dopo aver guidato alcuni prestigiosi club di settore giovanile è stato l’allenatore delle prime squadre del Montecchio, dell’AzzurraSandrigo, del Nove, del Longare, del Valdagno .  Cicero è stato oltretutto autore di un libro che a livello nazionale è andato molto bene ed è stato acquistato anche da diversi professionisti importanti.

Andrea Basuino dopo aver vinto il campionato Under 16 Regionale con l’Alba Borgo Roma, a causa degli impegni lavorativi che non gli permettono di continuare a Verona, è alla ricerca di una prima squadra o di una formazione Juniores da allenare per la prossima stagione sportiva. Tel. 393 084 3397

Arzignano: https://www.facebook.com/ArzignanoValchiampo/videos/568675064607077  A questo link gli highlights della gara San Giuliano – Arzignano

Intanto l’Arzignano riparte dal direttore generale Matteo Togni e dal direttore sportivo Mattia Serafini.

Togni

Avellino: Ha del clamoroso quanto avvenuto lo scorso 4 maggio, in occasione della sconfitta interna dell’Avellino per 2-1 con il Foggia nei play-off di Serie C. Claudiu Micovschi, bloccato, minacciato e denudato dai suoi tifosi perché ritenuto indegno di vestire i colori della squadra campana, che ha visto sfumare il sogno-promozione in cadetteria. A documentare l’aggressione alla 23enne ala sinistra rumena sono le immagini della videosorveglianza acquisite dalla Digos e la Polizia di Stato ha notificato oggi tre arresti ai domiciliari ad altrettanti ultras biancoverdi, già destinatari di un Daspo, e resisi responsabili, secondo gli inquirenti, insieme con una donna in via di identificazione e di altri supporter, di una vera e propria caccia al giocatore. Micovschi non fu l’unico a subire la dura “reprimenda” della tifoseria violenta, quella sera: anche un altro calciatore è stato preso di mira e inseguito (Dal Corriere dello Sport)

C

  

Cercano  squadra:

  • Marco Berlato residente a Malo, classe 1989, cerca squadra di seconda categoria. Centrocampista centrale ma può fare anche l’esterno di centrocampo. Militanza nelle seguenti squadre: Fara, Molina, Thiene, Azzurra Maglio, Silva Marano e l’ultima breve parentesi all’Isola San Tomio (Aics). Il numero di telefono è 345 7881631.

Berlato Marco

  • Michele Pagliarulo, portiere del 1986, ex Alte, San Vito Cà Trenta, Castelgomberto Contattare il sito
  • Federico Sartore laterale difensivo del  1996, , cresciuto nelle giovanili del Malo con esperienza in promozione poi titolare in prima e seconda categoria nel SanVito-Ca’Trenta, valuta proposte.  Contattare il sito (ai recapiti indicati in calce) se interessati.
  • Caterino Bernardo attaccante del  86, trasferito in Veneto per lavoro, cerca una squadra 1 o 2 categoria (non più di 15 km da abitazione). Altezza 1,76 Peso 75 A livello giovanile con Giulianova, Sora, Gladiator, Dilettanti con Astrea, Capri, Capua Futura, Sessana Tel. 328 0060887  E’ disponibile per un colloquio di persona..
    Riccardo Mastrotto portiere, cerca squadra per l’anno prossimo. Quest’anno ha giocato da titolare in prima categoria con il  San Lazzaro.   331 4417737.
  • Andrea Penazzato, portiere classe 1985 quest’anno si è diviso fra Isola e Poleo. Il recapito 349 3574391

 

 

 

 

E

Eccellenza: questi i prossimi accoppiamenti:

Giorgione-Borgaro Nobis
Montecchio Maggiore St Georgen di Brunico (BZ)

Gare di andata : domenica 29/5  ore 16  a Castelfranco e Montecchio Maggiore;  ritorno il 5/6 a Borgaro  Torinese e a Brunico (BZ)  alle ore 16 (come previsto da orari per campionati d’interesse nazionale)

Le due vincenti s’incontrano nelle finali (gara d’andata e ritorno il 12 e il 19 giugno) e chi vince va in serie D.

 

 

F

Fuorigioco: Ieri sera è andata in onda su Tva Vicenza,  una nuova puntata tutta dedicata al calcio dilettantistico!  Ospiti degli studi di LP Network sono stati Antonio Piccoli e Giancarlo Dal Ferro, rispettivamente allenatore e direttore sportivo dell’ USD Malo 1908  insieme ai quali si è parlato del meritatissimo obiettivo della Promozione raggiunto e di quanti e quali sono i progetti della società in merito

A questo link potete rivedere la puntata https://youtu.be/yN32WxamUvI

N

Novara: domani per la poule scudetto l’Arzignano torna in campo con il Novara, società nobile decaduta che ha militato anche in serie A non tanti anni fa.  Nel Novara gioca Pablo Gonzales, l’attaccante che con i colori biancoazzurri ha militato anche in  serie B. Oltre a Gonzales da marcare con attenzione anche Dardan Vuthai il bomber della squadra che ha realizzato 35 reti

 

P

Parma:  il nuovo allenatore del Parma potrebbe essere Fabio Pecchia, che ha repentinamente lasciato la Cremonese dopo la Promozione In A

Play-off di Serie B:

Giovedì 26 maggio 2022  – 20.30 Monza – Pisa
Domenica 29 maggio 2022 – 20.30 Pisa – Monza

Play-off di Lega Pro
Domani
Catanzaro- Padova
Feralpi- Palermo

Domenica  29 maggio
Padova- Catanzaro
Palermo- Feralpi

Platinum Square Cup:  La Fondazione Domenico Tolio, in collaborazione con Platinum Square Italia Srl e il Football Club Bassano 1903 A.S.D e con il patrocinio del Comune di Bassano del Grappa, promuove la prima edizione della Platinum
Square Cup: un evento sportivo con finalità di charity che avrà come momento centrale un match calcistico tra All Star Bassano e Vecchie Glorie della Juventus.

L’incontro avrà luogo sabato 28 maggio p.v. alle ore 17 presso lo stadio Rino Mercante di Bassano del Grappa che proprio nel 2022 festeggia il centenario della sua costruzione grazie alla generosità del ricco mecenate bassanese.

I fondi raccolti durante l’evento saranno destinati al progetto “inabilità e sport” che fa parte delle iniziative di inclusione sociale sostenute dalla Villa Angaran San Giuseppe: una realtà del territorio bassanese in cui imprese sociali di alta qualità convivono e cooperano con disabilità, disagio minorile, vulnerabilità e povertà sviluppando in sinergia servizi di ristorazione, hosting, agricoltura, eventi culturali, arte e servizi.


I biglietti dell’evento sono disponibili sul sito www.ciaoticket.it

Pordenone : Il Pordenone avrebbe messo nel mirino 5 giocatori per la C: E tra di loro 3 sono ex vicentini: il centrocampista Minesso del Modena, il difensore Barlocco dell’Entella, il regista Agazzi, della Ternana,  Poi ci sono il centrocampista  Burrai, in scadenza di contratto con il Perugia (che a Pordenone ha già giocato) e il trequartista svincolato italoargentino Battocchio.

Barlocco

Presenze e reti: Continuiamo a raccogliere le  presenze e reti delle squadre che poi andranno ad implementare le nostre schede dei giocatori e l’Almanacco. Chi ha tenuto conto delle presenze è pregato di trasmettercele. Ecco le presenze dell’ Orsiana: Taurino 23 (4), Polga 23 (4)  Zaltron M. 22 (3), Busellato 22 (3) Guglielmi  22, Barbieri 22, Danieli 22 (1),  Adriani 20 (2), Pigato 20 (1), De Franceschi 20 (5),  Smiderle 19 (1), Zattara 19,  Vitella 18 (3), Casarotto 17,   Plebani 16 (7),  Scremin 16, Ferrante 14 (5),   Grotto 11, Lievore 10, Zarantonello 9 (3), Dal Corso 8, Fanton  6, Spiller 5,  Ndoye 5.

S

Schio:  E’ ancora una voce non confermata ma sembra proprio che lo Schio voglia puntare su Stefano Pozza come allenatore della prima squadra. L’ex giocatore di Real Vicenza, Altovicentino, Luparense, originario dell’altopiano di Asiago sarebbe alla prima esperienza su una panchina importante.   Al momento il direttore sportivo Ennio Dalla Fina conferma solo che con Pozza è in piedi una trattativa.

Sport in casa: questa sera alle 20.00 su Rete veneta il nostro direttore Federico Formisano sarà ospite di Alex Iuliano in una frizzante puntata della trasmissione Sport in casa.

 

V

Venezia: Il Venezia ha scelto il nuovo allenatore per ripartire dalla Serie B: sarà l’attuale tecnico dei Portland Timbers Giovanni Savarese. Pronto un contratto triennale. Sembra peraltro che i tifosi veneziani già delusi per la retrocessione non vedano di buon occhio un allenatore che non conosce il campionato italiano

Vicenza: Dal Giornale di Vicenza di oggi:  La data chiave per definire il futuro del Lane è il 22 giugno: quel giorno scadrà il termine concesso alle società di serie B per iscrivere la squadra al campionato 2022/23, presentando la documentazione relativa, compresa la necessaria fideiussione bancaria da 800 mila euro e dimostrando di essere in regola con gli adempimenti fiscali, della Figc, della Lega, degli altri club e di avere corrisposto gli stipendi, le ritenute e i contributi di tutti i tesserati e dipendenti fino al 31 maggio. Se una società delle 20 aventi diritto in base ai risultati ottenuti sul campo non avrà i requisiti in regola per l’iscrizione, entro la settimana successiva (29 giugno) la Lega di B lo renderà noto alla “Co.Vi.Soc.” e quel club perderà il diritto a partecipare alla prossima serie B: in quel caso si avvierebbe l’iter per la riammissione della prima avente diritto, il Vicenza, che è primo nella graduatoria in base al criterio definito dalla Figc qualche giorno fa. Esso prevede di attingere dalla classifica del campionato cadetto appena concluso, a partire proprio dalla squadra che ha perso i playout. Reggina sotto esame Al momento un’unica società è a forte rischio di mancata iscrizione, ed è la Reggina. Che è già stata dichiarata fallita una volta, nel 2016. I guai giudiziari del presidente Luca Gallo, agli arresti domiciliari dal 5 maggio per evasione fiscale con un sequestro per equivalente di 11 milioni, hanno scoperchiato il vaso di pandora su una gestione finanziaria disastrosa anche del club calcistico: in base alle stime che circolano, i debiti della società amaranto sono ben superiori ai 10 milioni di euro, di cui 3,5 da versare integralmente già nelle prossime settimane solo per sanare la situazione riguardante il cosiddetto “debito sportivo”, ma serve anche un’ulteriore iniezione di liquidità di circa 1,5 milioni di euro per rientrare nei parametri di solvibilità fissati dalla Lega di B per iscriversi al campionato.

Intanto il ds della Reggina,  Massimo Taibi intervistato dalla Gazzetta del Sud ha detto: Molti dicono e scrivono di questo interesse, sinceramente non lo so, ma sono convinto che la Reggina sia una società appetibile e mi auguro che l’ipotesi sia fondata. I possibili acquirenti faranno preliminarmente una valutazione della contabilità che non mi sembra così in rosso come qualcuno vorrebbe far credere. I debiti ci sono, ma l’ingresso di un fondo dalla grande forza economica non avrebbe problemi a coprirli. – continua Taibi – Spero che arrivi gente che voglia realmente investire per difendere la categoria, a me preme che la Reggina non sparisca dal calcio professionistico. In questo momento bisogna mettere da parte le ambizioni personali e concentrarsi sull’obiettivo. Sto facendo delle cose che esulano dal mio ruolo, mi sono sempre occupato di mercato e avrei voluto farlo anche ora”

 

Recapiti del sito
Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino
Instagram/ calciovicentino
Tiktok /calciovicentinoit
https://twitter.com/calciovicenti?s=09
https://t.me/calciovicentino_it

Sull'Autore

Federico Formisano