FUTSAL

Le paladine del futsal di provincia pronte a partire: -15 alla serie D

Scritto da Omar Dal Maso

Circoletto rosso sulla data di venerdì 5 ottobre per i calcettisti militanti in serie D. Due i gironi vicentini, gestiti dai comitati di Vicenza e di Bassano, con il raggruppamento berico a trazione decisamente vicentina con ben undici proprie portacolori iscritte a scapito dei team veronesi che rimangono solo in due, con il ritorno dell’Adelino Pupi e la new entry Adige Wolves. Tra le 13 in corsa nel circuito bassanese qui ci sarà la maggioranza risicata, con sette formazioni dal dna vicentino in lizza. “Esiliata” infine la Leonicena, che dal girone di Vicenza emigra in quello di Padova mantenendo il proprio campo base a Lonigo e sorbendosi qualche gitarella notturna in varie province. Ma intanto si parte col prologo di Coppa, già da stasera!

Calciovicentino seguirà l’evolversi dei due gironi nel corso della stagione 2018/2019 con appuntamenti periodici e aggiornamenti, così come avvenuto la scorda annata con l’elezione a campione provinciale del Calcetto Quinto nel raggruppamento berico-scaligero. Impossibile fare pronostici, facile pensare che i team che hanno rinnovato l’iscrizione abbiano maturato più esperienza e solidità, rinforzandosi nel corso della lunga pausa di circa cinque mesi. Il riferimento è al Monte di Malo ma anche a Valdagno e Velo C5, ma occhio al Cresole che vuole “rimbalzare” in serie D dopo l’amara retrocessione e ad un ambizioso Asiago Sette Comuni fresco di trasloco nel nuovo girone e quindi incognita assoluta.

Tante le novità, alcune provenienti dal panorama amatori e altre misteriose realtà: da Sossano il Don Romeo, un nuovo progetto al S. Vito Futsal così come per il Calcio Torre nell’Altovicentino, occhio anche al ritorno di una squadra di Costabissare (la Bissarese) e dalle parti di Montecchio il Real Alte già pronto al derby con il Montecchio S. Pietro.
Dau palasport di Bassano bissa la partecipazione ad un anno dal debutto il Romano C5, con le “vecchie volpi” Futsal Mason ed Eagles Rosà onnipresenti. Due i club iscritti provenienti da Mussolente (omonima denominazione del paese e New Generation) e dall’amatoriale ecco la debuttante Tezze sul Brenta.


Sull'Autore

Omar Dal Maso