Dalla Federazione

Provvedimenti dei giudici sportivi: 10 giornate a uno Juniores Sossano

giudice
Scritto da Federico Formisano

Eccellenza

Una giornata: Scappin Nicola (Borgoricco) Dalla Pellegrina Nicolo (Garda) Nikolic Milos (Montecchio Maggiore Srl) Cottini Alessandro (Valgatara)

 

Promozione

Una giornata: Selmani Arsid (Calcio Mozzecane) Primucci Simone e Zerbaro Massimo (Calcio Schio) Cestaro Matteo (Cadidavid) Stefani Davide (Calcio Sarcedo) Zanandrea Pierre (Longare Castegnero)

 

Prima Categoria

Due giornate:Nicoletto Rudy (Arsie)

Una giornata:  Bertelle Daniele (Arsie) Poretto Luca (Calcio Badoere)  Pertile Marco (Le Torri Bertesina) Carlotto Marco (Sovizzo Calcio) Miotti Francesco (Azzurra Sandrigo), Toniolo Andrea (Galliera)

Seconda Categoria Vicenza (C, E,F)

una giornata: Mazzilli Riccardo e  Melis Andrea (Fides San Pietro In Gu) Benini Enrico (Gambellara 1980) Vicentini Alessandro (Lakota) Rizky Jawad (Maddalene Thi Vi) Cengia Giacomo (Real Monteforte) Canilli Paolo  e Pozza Nicola (S.Lazzaro Serenissima) Pilotto Luca (Isola Castelnovo)

Seconda Categoria Bassano(G)

Nessun provvedimento

Seconda Categoria Padova (M)

Due giornate: Baracco Riccardo (Santelenese)

una giornata: Rundo Alberto (Amatori Ponso)

Terza Categoria Vicenza

Nessun provvedimento

Terza Categoria Bassano

Una giornata: Guerra Simone (Per Santa Maria)

Terza Categoria Padova

Fino al  7/11/2018 Marangoni Andrea Fino al 5/12/2018 De Rossi Erik¸   Una giornata: Facco Michele e  Favero Paolo (Comitense)

Le squalifiche a De Rossi e Marangoni sono state aggravate perché i giocatori sono stati utilizzati anche se erano stati espulsi nella gara precedente.

Juniores Provinciali

Dieci giornate: Pietratti Sebastiano (Sossano)  considerato che dal referto arbitrale si evince che il Calciatore Sig. Sebastiano Pietratti,della Società Sossano Villaga Orgiano, a seguito di un fallo subito da un avversario, apostrofava quest’ultimo con insulti di chiaro contenuto discriminatorio; letto l’art.11.1 C.G.S. che individua come comportamento discriminatorio “ogni condotta che direttamente o indirettamente, comporti offesa, denigrazione o insulto per motivi di razza, colore, religione […]”; considerato che la fattispecie concreta debba essere ricondotta nell’alveo del comportamento discriminatorio e conseguentemente dovendosi applicare l’art. 11.2 C.G.S., P.T.M. il G.S. delibera di sanzionare il Calciatore Sig. Sebastiano Pietratti con la squalifica per 10 (dieci) giornate per comportamento discriminatorio

 


Sull'Autore

Federico Formisano