Edicola EVIDENZA

L’edicola del Venerdì: il tour della provincia continua

Scritto da Federico Formisano

Oggi vi portiamo notizia da Berton, Castelgomberto, Due Monti, Fides, Giavenale, Lakota, Montecchio Precalcino, Monteviale, Real San Zeno, Rivereel, Santa Croce, Stella Azzurra, Valli, Vicenza, Virtus Romano

 

Le ultime notizie pubblicate

https://www.calciovicentino.it/2022/05/19/ledicola-del-giovedi-fusioni-conferme-addii/  le voci sui movimenti  di allenatori e i primi giocatori che si propongono sul mercato:
https://www.calciovicentino.it/2022/05/19/news-pomeridiane-altre-conferme-in-panchina-montecchio-treviso-a-bassano/  le news pomeridiane da Arsenal, Bissarese, Colceresa,  Cresole, Grancona, Spes Poiana; i convocati del Vicenza.
https://www.calciovicentino.it/2022/05/19/ultime-della-notte-montecchio-altro-spareggio-monteviale-conferma-lazzaron/   Ancora  fusioni in vista; Lazzaron resta al Monteviale
https://www.calciovicentino.it/2022/05/18/seconda-e-il-punto-finale-di-sguardo-acuto-con-top-marcatori-e-cronache/ Seconda categoria girone E con il punto di Sguardo Acuto, i top, i marcatori e le cronache
https://www.calciovicentino.it/2022/05/19/promozione-girone-d-il-punto-finale-i-top-i-marcatori/  Il punto di Maurizio Lissandrini sulla Promozione D con Top, marcatori e Cronache
https://www.calciovicentino.it/2022/05/18/la-finalissima-dentro-o-fuori/ il punto sulla serie B di Luciano Zanini
https://www.calciovicentino.it/2022/05/19/seconda-categoria-f-il-punto-finale-di-occhio-di-lince-con-top-e-marcatori/ il punto di Occhio di Lince sul Girone F di seconda categoria

 

Aqs Borgo Veneto:  Il ds della Aqs Borgo veneto si chiama Orfeo Prando e non Loris.   E’ confermata la notizia che non rimane al Aqs Borgo Veneto.

 

Arbitri: Per la prima volta nella storia dei Mondiali ci saranno anche 3 donne fra gli arbitri. Sono la francese Stephanie Frappart, la ruandese Salima Mukansanga e la giapponese Yoshimi Yamashita, oltre a 3 assistenti di linea, la brasiliana Neuza Back, la messicana Karen Diaz Medina e la statunitense Kathryn Nesbitt. L’Italia è rappresentata da Daniele Orsato, dagli assistenti Alessandro Giallatini e Ciro Carbone, dagli addetti Var Massimiliano Irrati e Paolo Valeri

La statunitense Nesbitt

B

Berton Bolzano:  L’esperienza della seconda squadra è stata positiva e a Bolzano si pensa di ripeterla anche se la decisione definitiva non è ancora stata assunta.

 

C

 

Cosenza:  Questa la probabile formazione per la gara con il Vicenza di stasera alle 20.30 Matosevic; Vaisanen, Rigione, Camporese; Bittante, Vallocchia, Venturi (Carraro), Kongolo, Liotti; Larrivey, Caso. Allenatore Bisoli.  A disposizione ; Sarri, Voca, Hristov, Florenzi, Gerbo, Palmiero, Ndoj, Di Pardo, Millico, Zilli, Laura.

 

G

Galliera:  Il Galliera si accinge ad affrontare il campionato di Promozione “ con rispetto di tutti e senza paura di nessuno – dice il direttore sportivo Alberto Toniolo – Ci muoveremo e già ci siamo mossi per rinforzare la squadra  e per affrontare la nuova categoria, consapevoli delle difficoltà del campionato. Intanto abbiamo riconfermato il mister Alessandro Rebesco, che è stato importante protagonista del nostro successo nel campionato di Prima categoria.  Vogliamo far bene e nei prossimi giorni vi comunicheremo altre notizie su Staff e nuovi arrivi.

 

 

Incontri in programma:   La dirigenza del  Castelgomberto  incontra questa sera l’allenatore  Daniele Corato  che ha guidato la squadra in questo campionato concluso con un ottimo piazzamento alle spalle di Alte e Maddalene.  E’ attesa una decisione di riconferma dell’allenatore che ha ben lavorato in queste tre stagioni in cui è rimasto alla Lux.

Corato con il figlio

Imminente dovrebbe essere la conferma di mister Andrea Terragin al Giavenale : anche in questo caso è previsto un summit fra tecnico e società.  La Fides si incontrerà la prossima settimana con l’allenatore Giovanni Carta. Anche in questo caso si va verso la riconferma dell’allenatore che ha condotto in porto una tranquilla  salvezza con la squadra di San Pietro in Gu. Infine l’allenatore Federico Zordan annuncia un incontro a breve con la presidenza del Due Monti per definire la riconferma

Zordan e Allocca

Previsto un summit anche tra la Virtus Romano e mister Vladimiro Remonato che ha chiesto garanzie tecniche prima di accettare la riconferma-

L

Liste giocatori: stiamo procedendo con l’aggiornamento delle liste dei giocatori. Per ogni atleta è presente la scheda delle società in cui ha militato, delle presenze e delle reti se disponibili. Questa è la lista del Monteviale Promozione    girone B, con già aggiornate le presenze del campionato 2021/22: https://www.calciovicentino.it/list/monteviale/

M

Montecchio Precalcino:  Il Montecchio non dovrebbe iscrivere la seconda squadra al campionato di terza categoria.  Per il dirigente Andrea Costa le motivazioni sono duplici:  “perché non ci danno la possibilità di fare classifica in terza categoria (classifica reale) e così facciamo salire dalla terza tanti ragazzi che hanno fatto secondo noi benissimo!!”

la gioia dei giocatori del Montecchio P

P

Presenze e reti: Iniziamo a raccogliere presenze e reti delle squadre che poi andranno ad implementare le nostre schede dei giocatori e l’Almanacco. Chi ha tenuto conto delle presenze è pregato di trasmettercele. Ecco le presenze del Lakota:  Fiorio 25(2), Todeschini 25(1), Benetti 24(10), Ghirardello N. 23(3), Mabilia 22, Mouhtadi 21(1), Ronzani 21(1), Dalle Carbonare 20, Pierantoni 19, Farina 19, Savegnago 18(2), Manzardo 17(4), Rizzato M. 17, Bonato 16, Scrocco 15(8), Pasquale 14, Ghirardello S. 12(2), Poletto 12(1), Bergamin 11, Basili M. 11, Simonato 9(3), Dal Santo 9, Lavarda 7, Rizzato G. 5, Basili N. 3(1), Anicelli 1, Pasin 1, Battaglin 1.

 

Programma:  Queste le gare ancora da disputare dopo l’ufficializzazione della FIGC e l’integrazione del programma

Domenica 22 maggio

Serie D: Poule Scudetto
San Giuliano City Nova- Arzignano ore 16, campo “Guazzelli” Cerro al Lambro
Serie D:  Play-off 
Clodiense- Campodarsego,  Enrico Cappai Cagliari
Adriese Luparense  Lucio Felice Angelillo  Nola
Serie D: Play-out
Ambrosiana – Delta Emanuele Ceriello Chiari
Prima categoria: spareggio
Dueville- Summania (a Caldogno)   ore 17.30
Promozione: Play-out
Marola- Alba Borgo Roma
Valbrenta- Curtarolese
Prima categoria: Play-out
Bp 93- Alto Astico Cogollo
Seconda Categoria: Play-out
Concordia- Valdastico
Olympia Cittadella – Pozzetto
Angarano- Marchesane
Terza Categoria Bassano: Play-off
Juventina Laghi – Fellette (gara unica a Laghi di Cittadella)  La vincente giocherà con il Pedavena

 

R

Real San Zeno:  Davide De Forni rimane alla guida del Real San Zeno anche nella prossima stagione. L’ex allenatore del Montecchio aveva predisposto con la società un programma pluriennale  e si punta a proseguire sul solco tracciato.

lo staff di De Forni

Rivereel: Dal Veronese viene data per conclusa la fusione fra Aurora Cavalponica e Rivereel. Ma nel basso vicentino per il momento frenano: gli ultimi passaggi sono burocratici per valutare la possibilità della fusione fra due centri (Veronella sede della Cavalponica e Albettone sede del Rivereel).  Intanto stasera ci sarà la presentazione ufficiale del nuovo direttore sportivo.  Pur conoscendo il nome attendiamo l’ufficializzazione da parte della società.

S

Santa Croce: mister Domenico Zito  sta valutando alcuni problemi di lavoro e si è preso qualche giorno per decidere se rimanere alla guida del Santa Croce, protagonista quest’anno di un ottimo campionato. Il direttore sportivo Maurizio Cecchin, conferma intanto che  per quanto riguarda la seconda squadra anche quest’anno il Santa Croce ha intenzione di iscriverla al campionato di Terza categoria.

Domenico Zito

Stella Azzurra: Si va verso la riconferma di  Luca Martini sulla panchina della Stella Azzurra. La settimana prossima ci sarà l’ufficializzazione dello staff completo della società di Sant’Anna neo promossa in Prima Categoria.

V

Valli:  Il tecnico Fabio Maimone non sa ancora se resterà a Valli: “Assieme alla società stiamo facendo alcune valutazioni. Entro fine mese sicuramente sarò in grado di dare una risposta.”

Vicenza: Mister Baldini ha incontrato la stampa, in vista della sfida di campionato contro il Cosenza, in programma domani alle 20.30, allo stadio San Vito-Gigi Marulla.

Baldini: “I ragazzi stanno bene, hanno fatto un’ottima settimana e sono concentrati, abbiamo avuto in questo periodo, come tutti penso, qualche problemino di influenza, mal di gola, allergie, ma è rientrato tutto.

Quando sono arrivato qui il primo giorno e abbiamo parlato delle sei partite, volevamo giocarci sei partite, ne manca una ed è la più importante, è il secondo tempo della partita scorsa, però i ragazzi mi sembrano pronti per affrontare questa sfida, la cosa principale è che abbiamo rimesso tutto nelle nostre mani. In questo momento non penso che fra noi il Cosenza ci sia qualcuno con più percentuali di riuscita, perché penso veramente che siamo al 50/50, nonostante il nostro risultato positivo.

Infortunati? Ci sono solo Crecco e Teodorczyk, ma Teo lo tengo con il gruppo perché ha carisma, un modo di fare e un modo di stare vicino alla squadra che è veramente unico, quindi lo tengo con i ragazzi semplicemente per quello, perché quella spalla non gli può permettere assolutamente di fare qualcosa. Sta aspettando di finire la stagione, quindi sta prolungando i suoi dolori e le sue difficoltà proprio per stare con i ragazzi, quindi gli va dato merito di questo.

Ambiente caldo? In campo non scendono i tifosi, non scendono le polemiche, in campo, in quel campo verde, si gioca 11 contro 11, quindi la mia preoccupazione va sicuramente all’avversario. Polemiche? Direi che ci abbiamo fatto l’abitudine, dall’ultimo quarto d’ora della partita con il Lecce arrivare a domani, abbiamo preso una linea che è quella della concentrazione assoluta, del non far polemica, la società chiaramente ha preso questa linea, noi veramente siamo concentrati sulla missione che ci aspetta domani sera. Le chiacchiere le abbiamo fatte fare agli altri, le facciamo fare agli altri, noi abbiamo un unico obiettivo ed è stampato nella nostra mente.

Concentrazione? Se mi accorgo che qualcuno dei miei ragazzi sta facendo calcoli durante la partita, lo sostituisco. Quindi ho già risposto a questa cosa e l’ho già detto ai ragazzi, al massimo, se ci sarà la possibilità, i calcoli li faremo gli ultimi due-tre minuti. Durante la partita dobbiamo cercare di far goal, per cercare di vincere la partita. Andremo a Cosenza con questo spirito, poi abbiamo di fronte un avversario che conosciamo molto bene e quindi dovremo stare molto attenti, ma non voglio vedere durante la gara o prima della gara, i miei giocatori dare calcoli.

Caso? Abbiamo studiato sicuramente qualcosa, abbiamo studiato i suoi movimenti, abbiamo studiato quale deve essere la marcatura e i ragazzi sanno che in qualsiasi momento, in qualsiasi palla, lui può fare uno scatto e metterci in difficoltà, oppure entrare palla al piede e dribblare, quindi sono tutte cose che abbiamo studiato, abbiamo guardato e ci siamo allenati, penso che i ragazzi siano pronti.

Che gara mi aspetto? È una partita talmente complicata che diventa difficile dire che tipo di gara possa venire fuori, posso pesare che Bisoli proverà a cambiare qualcosa, ma è impossibile che stravolga tutto, quindi mi aspetto una partita complicata. Giocare fuori casa sicuramente è un po’ più complicato, ma poi in campo si va 11 contro 11, quindi conta il campo verde.

Dalmonte? Potrebbe essere la novità di domani. Dalmonte non l’ho messo fuori, ripeto, siamo arrivati in un periodo della storia calcistica, che se non si ragiona su i 16 giocatori che vanno in campo e quindi anche su quelli che possono cambiare la partita durante la gara, vorrebbe dire essere limitati. Quindi io devo sempre ragionare sull’intera partita, sui 16 giocatori, quindi ragionerò se è il caso di mandarlo in campo dall’inizio, oppure cambiare come quando ho messo dentro Meggiorini, Giacomelli e Dalmonte per cercare di accelerare la gara.

Dalmonte

La formazione più probabile: Contini, Brosco, De Maio, Bruscagin; Maggio, Cavion, Bikel, Lukaku; Ranocchia, Dalmonte, Diaw.

 

Vicenza calcio femminile: Rinviato lo scontro diretto col Trento il Vicenza si appresta ad assicurarsi il titolo prima di una partita così complicata e se la seconda della classe affronterà il Riccione in una trasferta difficilissima, non è scontato neanche l’allungo delle Biancorosse impegnate contro il Brixen, squadra che sicuramente ha arrancato rispetto all’avvio di campionato, ma che non è assolutamente priva di talento in rosa. Il loro storico recente è terrificante: 4 vittorie consecutive, tra cui i 3 punti conquistati in casa di Gelmetti e compagne con la speranza di raggiungere la quarta posizione nelle ultime 3 giornate a disposizione. Con la seconda miglior difesa del girone ed un attacco niente male (Nischler, nonostante sia stata spesso lontana dal campo, è ancora la quarta miglior marcatrice) il Brixen si preannuncia un avversario ostico anche per il Vicenza, squadra che domina ogni classifica tra punti, differenza reti, gol fatti, gol subiti, e miglior marcatrice. Come al solito la partita sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook del Vicenza Calcio Femminile.

 

Recapiti del sito
Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino
Instagram/ calciovicentino
Tiktok /calciovicentinoit
https://twitter.com/calciovicenti?s=09
https://t.me/calciovicentino_it

Sull'Autore

Federico Formisano