Prima Categoria

Il Montecchio Precalcino pesca i jolly dalla “panca”, Fara che si spegne alla distanza!

La sfida del “riscatto” potremmo ribattezzarla così la partita del comunale di Fara. Di fronte Costa Barausse e Montecchio Precalcino. I primi partiti in estate con ambizione di abitare ai piani alti della graduatoria, grande rivoluzione nella rosa (qualitativamente senza dubbio valida sulla carta), ed invece invischiati nel basso ventre della stessa, dopo una buona partenza, una serie di risultati non all’altezza, ultima vittoria alla 4^ contro un’ottima squadra come il Chiampo per altro. Montecchio Precalcino attardato in classifica, ma adattamento che ci può stare alla nuova categoria, biancoverdi meno rinnovati dopo la promozione, anzi, l’arrivo più importante è quello di Canesso fresco ex di giornata. Partita iper storta per il fantasista, probabile rottura del setto nasale dopo appena 10′, al quale mandiamo i migliori auguri di pronta ripresa. Partenza nettamente migliore dei padroni di casa, Martini, ottima prestazione la sua, ruba palla ed imbecca Brazzale che fa il “Brazzale” e batte Milan in apertura. Primo tempo che vive di fiammate, dopo la risposta ospite al primo vantaggio rossoverde, è proprio il Fara a prendere il pallino del gioco. Amnesia difensiva e Piazza fa prontamente 1-1. Prova subito a bissare il Montecchio, nulla di fatto, Barbieri fermato in fuorigioco segnerebbe un gran gol, forti proteste, ma l’offside c’è di un soffio. Lo stesso puntero schierato largo da Maino ha l’occasionissima in chiusura di frazione. Secondo frazione molto più a tinte biancoverdi, gli uomini di Piccoli insidiano più volte la porta di Sportiello, mentre Dalla Fina e compagni calano vistosamente alla distanza. 2-1 sugli sviluppi di una punizione insidiosa di Rizzato, errore di Sportiello, portiere però che poco prima aveva miracolosamente salvato il risultato. Fara che prova a scuotersi alzando il baricentro, poche occasioni e praterie per gli ospiti, Coppone appena entrate tramortisce i padroni di casa, poi sul finire sia il bomber che Piazza avrebbero l’occasione per allargare il gap, ma per gli uomini di Piccoli può andar bene così.

FARA [1]: Sportiello, Dalla Fina ©, Ronzani, Martini, Scandian, Lorenzi, Chelouane, Nouhou, Brazzale, Policastro (dal 34′ st Curiele), Barbieri (dal 22′ st Zavagnin). All. Maino.

MONTECCHIO PRECALCINO [3]: Milan, Zichele (dal 30′ st Maccà), Fittolani, Rizzato, Zenere ©, Boscato, Da Roit (dal 30′ st Costa), Maculan, Aleksic (dal 36′ st Coppone), Canesso (dal 12′ pt Gresele), Piazza. All. Piccoli.

Reti: 7′ Brazzale (F), 30′ Piazza (MP). [1-1] St: 32′ Maccà (MP), 38′ Coppone (MP).

Servizio e foto di Andrea Benedetti Vallenari

MATCH: 2′ Canesso prova a creare scompiglio guadagna angolo. Sulla ripartenza “Momi” Chelouane innesca Brazzale, sedato. 7′ Martini infrange la ripartenza ospite e pesca Brazzale, controllo orientato, sterzato e botta secca a girare, uno a zero Fara. Prova a rispondere il Montecchio Zichele spinge sull’out di destra, rovesciata di Piazza a spiovere, alta di poco. 10′ Canesso resta dolorante in mezzo al campo, costretto ad uscire sanguinante al volto, al suo posto Gresele con Da Roit alzato sulla trequarti. 21′ Bel lancio per Aleksic, alto di poco il tiro. 29′ Zenere dopo un angolo, Sportiello in due tempi. 30′ Errore difensivo del Fara, ne approfitta Piazza che batte al volo ed è 1-1. 35′ Tocco per Barbieri, botta di controbalzo, gol stupendo, ma gioco già fermo, siamo in linea, fuorigioco che c’è di “mezza figura”. 45′ Brazzale sulla sinistra, palla al bacio ancora per Barbieri, colpo di testa troppo schiacciato e palla che esce alta.

RIPRESA: 5′ Fuorigioco Piazza, protesta il Montecchio, probabilmente era in gioco. 12′ palla tesa in mezzo all’area di casa, nessuno tocca. 17′ Angolo Montecchio, salva Martini sulla linea, molto meglio gli ospiti, Fara che perde campo ed intensità. 18′ Occasionissima per Piazza a tu per tu con Sportiello, il portiere seda il primo tiro, la respinta è ancora preda della punta, tiro a botta sicura, miracolo dell’estremo difensore. Imperversa Chelouane, ma nessuno tocca. 32′ Punizione dalla trequarti, Sportiello non blocca ancora, ma stavolta Maccà è più lesto di tutti e completa la rimonta. Piccoli inserisce Coppone, Ivan ci mette meno di due minuti ad insaccare il 3-1, poi grande esultanza di rabbia. Varchi ovunque, Fara sbilanciato in avanti alla ricerca del pareggio, Coppone non altrettanto pronto su due ottime palle, l’ultima è per Piazza, entrambi già in gol e vincenti, in altre situazioni sarebbero costati cari. Montecchio espugna Fara e respira in graduatoria. Da analizzare il calo dei padroni di casa.

Andrea Benedetti Vallenari


Sull'Autore

Andrea Benedetti Vallenari