Prima Categoria

Monteviale non fallisce l’appuntamento, Montebello battuto !

Scritto da Antonio Martinello

MONTEVIALE – MONTEBELLO 2 – 1

MONTEVIALE: Cattani, Menegon, Radosavljevic, Zausa, Cantarello, Perucca, Penzo (dal 80’ Rovrena), Erba, Maiova, Maran (dal 83’ Carmucci) Belloni. All.: Denis Lazzaron

MONTEBELLO: Baraldo, Corradi, Lissandrini, Zanchi, Poli, Confente, Dal Bosco, Rebbass, Cobelli (dal 68’ Rossin), Spadetto, Lagana. All.: Fiorenzo Bognin.

Reti: Cantarello al 40’ (MV), Spadetto al 75’ (MB), Erba al 85’ (MV)

Ammoniti:Penzo,Belloni,Erba,(MV) Zanchi, Spadetto, (MB)

Arbitro: Anna Frazza di Schio

Cronaca e foto di Antonio Martinello

Nella presentazione della gara venerdì scorso, l’imperativo era “vietato sbagliare” e così è stato. I giallo rossi di Mister Lazzaron hanno trovato non poche diffilcoltà a domare un coriaceo Montebello. Nella prima parte della gara partono forte gli ospiti che prendono in mano il centrocampo e con Spadetto e Rebbass cercano di aggirare la difesa del Monteviale, schiacciando i padroni di casa nella propria metà campo. La difesa regge bene l’urto ospite e in contropiede prima Maiova, poi Erba e Belloni cercano senza fortuna la porta, calciando da posizione favorevole di poco a lato. Ora la gara è più equilibrata, con il Monteviale che si fa vedere sempre più spesso dalle parti di Baraldo. Qui il protagonista diventa l’arbitro, la sig.na Frazza di Schio, che al 28’ annulla una rete di testa dei locali con Erba, per una posizione di offside molto contestata sia dai giocatori che dal pubblico, davvero difficile da capire. Ma il gol è solo rimandato. Al 40’ calcio d’angolo per i padroni di casa, Erba tocca di testa la palla prolungandone la traiettoria, sulla sfera si avventa il capitano Cantarello che colpisce la sfera a pochi passi dalla linea di porta, la palla rimbalza sul corpo di un difensore appostato sulla linea e finisce la sua corsa infondo alla sacco. Grande festa dei compagni per il capitano che corona una prestazione super con un gol importantissimo. Dopo qualche minuto l’arbitro chiude la prima frazione.

La ripresa vede le due squadre con gli stessi effettivi del primo tempo. Il Monteviale conduce le operazioni, mentre gli avversari cercano di modificare l’andazzo della gara, e verso la mezz’ora i loro attacchi si fanno sempre più pressanti fino a che non si arriva al 75’ quando a squadre invertite l’azione a fotocopia porta gli ospiti al pari. Calcio d’angolo dalla destra palla al centro ed è bravo Spadetto a trovare l’incornata giusta. 1 a 1 e tutto da rifare per i ragazzi di mister Lazzaron, il quale opera un paio di cambi immettendo forze fresche. Rovrena e Carmucci rilevano Penzo e Maran, dando nuova vivacità all’attacco locale. In questa fase un paio di attacchi di Maiova e Belloni guadagnano il fondo per poi crossare al centro. Si arriva all’85’ quando un ulteriore cross trova la spizzata di Belloni che serve Erba sul vertice dell’area piccola, al quale non resta che scaricare verso la porta difesa da Baraldo per portare in paradiso i propri compagni con la rete del 2 a 1. Evidente lo scoramento tra i biancorossi ospiti e tra i loro calorosi tifosi che con petardi e fumogeni avevano salutato sia l’ingresso in campo delle squadre che la rete del pari di Spadetto.

_DSC0552

A fine gara mano a mano che arrivavano le notizie dagli altri campi si è andata a delineare una classifica che ci vede ora in terza piazza, mentre il Montebello viene fermato dopo undici turni e ora a quota 55 punti sarebbe fuori dai Play off, comunque mancando ancora due giornate probabilmente il tutto si risolverà il 29 aprile alle 17.30 dopo l’ultima giornata.


Sull'Autore

Antonio Martinello