“banner



Edicola EVIDENZA

Il giorno dopo: Ruzza positivo ..gli allenamenti si possono fare?.. L’Eccellenza prosegue? le prime indicazioni

Scritto da Federico Formisano

 

Con il DPCM del 24 Ottobre 2020, in vigore a partire da oggi, viene stabilita la sospensione di tutte le attività organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti per il tramite dei suoi organismi regionali, provinciali e distrettuali, ivi compresa l’attività giovanile. Per quanto attiene losvolgimentodegliallenamenti, si resta in attesa dei necessari chiarimenti che il competente Ufficio per lo Sport del Ministero fornirà alla Federazione Italiana Giuoco Calcio. Sarà premura della Lega Nazionale Dilettanti darne tempestiva informativa attraverso i suoi canali ufficiali (Comunicato del Comitato Regionale Veneto)

In giornata attendiamo delucidazioni su:

  • Allenamenti delle prime squadre e dei giovani
  • Campionato Eccellenza: è considerato un campionato nazionale o regionale, potrà proseguire o meno
  • Soluzioni per la conclusione dei campionati

 

Questi gli articoli pubblicati ieri:

https://www.calciovicentino.it/2020/10/25/edicola-della-domenica-la-palla-nel-campo-della-federazione/  Adesso la palla passa alla Federazione: un mese di stop ai campionati comporta pesanti conseguenze sul format e l’organizzazione dei campionati, anche perché nel frattempo si sono accumulati recuperi pesanti.  Oggi come abbiamo pubblicato nel tabellone della giornata sono saltate 21 partite e ci sono campionati come la Promozione che hanno più di metà delle gare rinviate (5 su 9) Ieri abbiamo pubblicato la situazione globale del vicentino con il 42% delle squadre obbligate a rimanere ai box .

https://www.calciovicentino.it/2020/10/25/lo-scarno-tabellone-della-settima-giornata/  Tutte le gare in programma, quelle rinviate, le designazioni arbitrali, gli inviati sui campi.

https://www.calciovicentino.it/2020/10/25/calciovicentino-dalla-serie-d-alla-seconda-categoria-tutto-in-un-post-risultati-commenti-immagini/  i risultati delle 69 gare giocate, con i marcatori, il punto dei vari campionati, le prime foto, ecc. Oggi anche 40 partite rinviate…

https://www.calciovicentino.it/2020/10/25/continua-la-marcia-della-pedemontana-frigo-manda-k-o-il-valdagno/ Pedemontana – Valdagno di Marco Marra

https://www.calciovicentino.it/2020/10/25/grumolo-telemar-una-bella-gara-combattuta-chiusa-con-un-pari-equo/  Grumolo- Telemar di Federico Formisano

Foto inedita di Grumolo- Telemar

https://www.calciovicentino.it/2020/10/25/union-ezzelina-e-mottinello-non-si-fanno-male-finisce-1-1/ Union Ezzelina- Mottinello di Sandro Botter

https://www.calciovicentino.it/2020/10/25/calcio-femminile-in-una-gara-dai-due-volti-il-tavagnacco-batte-in-rimonta-il-vicenza/ Vicenza- Tavagnacco di Marco Bedin

Oggi pubblicheremo anche i resoconti della gara del La Rocca,  del Berton, dell’Arcugnano,   del Novoledo e del Quinto con Gianfranco, Roberto, Corrado, Matteo e Stefano.  Pur con un programma ridotto di quasi il 50% eravamo presenti in 9 campi e non è finita qui.

Grazie ai nostri lettori ieri abbiamo battuto l’ennesimo record

B

Ballardin : i fratelli Ballardin lasciano il Monte di Malo. Troppa la distanza per loro che abitano a Vicenza. Federico il portiere tornerà alla Pedezzi dopo che si è dovuto fermare per infortunio il giovane Signorato. Luca invece andrà a giocare con il Cresole.

Bollettino Covid: Salgono ancora i casi in Italia: oggi se ne registrano 21.273 (ieri erano 19.644)  con ben 128 morti (37.338 dall’inizio della pandemia, +60 nelle ultime 24 ore). I tamponi effettuati sono stati 161.880 . Crescono anche i casi in terapia intensiva (+80), per un totale di 1.208 e i ricoverati nei reparti Covid-19 (+799), 13.214 totali. Attualmente positivi: 222.241

Vicenza, purtroppo, maglia nera della pandemia. Ieri altra forte impennata di casi. Dalle 17 del pomeriggio di sabato alle 8 di ieri mattina, in tutta la provincia, altri 449 nuovi contagi. Una crescita, in poche ore, come non era mai accaduto. Neppure nella giornata più drammatica della prima ondata. Il morbo continua a infuriare con ancora maggiore violenza proprio sotto i cieli berici come dimostrano, nel confronto – impietoso per Vicenza – con le altre province venete, i numeri di una notte vissuta pericolosamente. Nelle stesse 15 ore Treviso ha registrato 256 casi, Padova 240, Venezia 176, Verona 148, Belluno 113, Rovigo 66. Ora, nel Vicentino, il totale dei contagi sale, dall’inizio della tempesta Covid, a 7.031. Gli attualmente positivi sono 3.144. I negativizzati 3.455. Le persone in isolamento 1.907. I morti 432. E si fa sentire in modo sempre più minaccioso la pressione sugli ospedali. (dal Giornale di Vicenza)

C

Calciatori Positivi: Reggiana in pieno incubo Covid. L’avevamo lasciata tre giorni fa con 16 contagi all’interno del gruppo (11 giocatori e cinque elementi dello staff tra cui il tecnico Massimiliano Alvini), circostanza che le aveva suggerito di chiedere ed ottenere il rinvio della partita casalinga col Cittadella, ma adesso la situazione è letteralmente precipitata. Ora il quadro racconta di 27 i casi riscontrati tra gli emiliani, di cui 21 atleti (praticamente quasi l’intera rosa) e sei componenti dello staff tra cui oltre al trainer si è aggiunto anche il suo vice.

Stasera non scenderà in campo il portiere del Milan Donnarumma, risultato positivo così come il compagno di squadra Hauge.

D

Domande e risposte:  Il ministero dello Sport ha diffuso una nota con le Faq (le domande più frequenti a cui si cerca di dare risposta): Sport di squadra e di contatto: gli allenamenti nei centri sportivi (che restano aperti) possono essere svolti in forma individuale? Se no, i singoli atleti possono allenarsi nei centri da soli? E in contemporanea con gli altri?

Le attività motorie e di sport di base possono essere svolte presso centri sportivi e circoli all’aperto, fermo restando il rispetto del distanziamento sociale e senza alcun assembramento. Pertanto, sarà possibile solo svolgere allenamenti e attività sportiva di base a livello individuale, previsti dal decreto del ministro dello sport del 14 ottobre 2020 che individua gli sport da contatto. Gli allenamenti per sport di squadra, parimenti, potranno svolgersi in forma individuale, previo rispetto del distanziamento.

È possibile continuare le attività delle scuole calcio o altri sport di squadra?

L’attività delle scuole calcio deve essere sospesa, tuttavia, come specificato nella FAQ n. 2, fermo restando il distanziamento ed il divieto di assembramento, è possibile svolgere allenamenti a livello individuale in centri sportivi, circoli e altri luoghi all’aperto, a livello individuale. Non è quindi possibile fare partire di allenamento o altre attività che prevedono o possono dar luogo a contatto interpersonale ravvicinato, ma è possibile l’allenamento individuale come attività motoria.

Attività sportiva e attività motoria è consentita nei centri purché rispetti il distanziamento?

L’attività motoria e quella sportiva di base restano consentite in centri e circoli sportivi esclusivamente all’aperto, previo rispetto del distanziamento e delle altre precauzioni previste dai protocolli, come previsto dall’art. 1, comma 9, lettera d) del DPCM.

 

E

Eccellenza: Si cerca di salvare le gare del campionato di Eccellenza:  Infatti avendo le finali nazionali potrebbe rientrare nei parametri previsti dal Dpcm che parla di eventi dei dilettanti a carattere nazionale.  Ne sapremo di più in giornata o al massimo domani.

 

 

F

Faresin: molte squadre stanno schierandosi con Matteo Faresin: ieri abbiamo pubblicato le foto dell’Arcugnano e della Pedemontana che prima della gara hanno indossato la maglia il cui acquisto permette anche di svolgere un’azione solidale a favore di un ragazzo che sta soffrendo e che ha bisogno dell’aiuto di tutti. Oggi pubblichiamo anche la foto di Marosticense e Eurocalcio.

Questa la didascalia della foto : Oggi a è andata in scena la grande sfida tra  Marosticense ed Eurocalcio. Il risultato ha visto imporsi per 2 reti a 1 la formazione di casa ma oggi il vero protagonista è stato  Matteo Faresin che assieme alla sua famiglia sta combattendo la sua sfida contro la malattia. Oggi abbiamo tifato tutti il grande Fare!!!
Forza Matteo e ti aspettiamo al campo!

 

Fuori Gioco:  Stasera alle 17.30 andrà in onda la consueta puntata di Fuori gioco con molti spunti interessanti: con Franco Bertuzzo e Federica Benacchio dialogheranno Federico Formisano e come ospite in studio Antonio Barci, ex direttore sportivo del Bp 93.

L  

Lega Dilettanti: Con il DPCM del 24 Ottobre 2020, in vigore a partire da oggi, viene stabilita la sospensione di tutte le attività organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti per il tramite dei suoi organismi regionali, provinciali e distrettuali, ivi compresa l’attività giovanile. Per quanto attiene lo svolgimento degli allenamenti, si resta in attesa dei necessari chiarimenti che il competente Ufficio per lo Sport del Ministero fornirà alla Federazione Italiana Giuoco Calcio. Sarà premura della Lega Nazionale Dilettanti darne tempestiva informativa attraverso i suoi canali ufficiali.

M

Mister Mattiato  Ci ha scritto mister Mattiato, che come tanti altri mister che in questo momento di Covid si sente impotente di fronte alle domande dei ragazzi che chiedono
come mai la Terza categoria e il settore giovanile provinciale non possono giocare partite di calendario dilettanti , ma non può essere concesso nemmeno la partitina di fine allenamento che tanto riesce a rendere felici tutti i nostri ragazzi.
Le persone preposte prima di emettere queste normative si sono confrontate per poter fermare una squadra con dei ragazzi normali di età uguale in tutto e per tutto    solamente perché sono inseriti nella categoria provinciale .
È inspiegabile che ci siano ancora delle diversità in questo momento di incertezza generale , ma che non viene scelta una linea uguale per tutti per farci  sentire tutti degni di giocare a  questo amato calcio .

P

Pilati: Ernesto Pilati, 51enne di Conco, vedovo, addetto alla consegna di prodotti lattiero-caseari, conosciuto perché impegnato nel sociale, è deceduto sabato durante le ferie in Sicilia davanti alla Scala dei Turchi in provincia di Agrigento. Pilati, in vacanza con amici, è annegato dopo un tuffo in mare nelle acque antistanti la roccia di marna bianca del Comune di Realmonte (Dal Giornale di Vicenza). Pilati era il padre del giocatore dell’Union Lc Tommaso ed era dirigente della squadra che ha chiesto di rinviare per lutto la gara con il Colceresa.

Pivato: Federico Pivato smette di giocare. Aveva provato quest’anno a riprendere con la Pedezzi ma le difficoltà del periodo lo hanno costretto a dire stop.  Saluta la conclusione di una lunga carriera, il suo grande amico ed ex compagno di squadra, Marco Santini:Una grande persona,un grande uomo, un grande giocatore .. Un giocatore di “vecchio stampo “ come li definisco io.. Hai deciso di dire stop al calcio giocato per vari problemi e quando me l’hai detto ho avuto un vuoto dentro perché esempi come te dentro e fuori dal campo sono quasi introvabili e io ho avuto la fortuna di condividere  spogliatoio, campo,  cene,  gioie, sofferenze ed è stato un privilegio! Sono sicuro che per te il calcio non smetterà mai .. in qualche modo sfogherai ancora la tua passione,magari non giocando ma insegnando .. Ti sei tolto grandi soddisfazioni giocando anche in categorie professionistiche. Sei stato un esempio per tutti noi !! Appena possibile una festa non te la toglie nessuno.. Grazie PITBUL Grazie Capitano Grazie Fede

Pivato Federico

 

 

 

 

 

 

 

R

Ruzza: Può essere capitato, nei giorni scorsi, che il Presidente del CRV, Giuseppe Ruzza,  non abbia risposto ad alcune richieste. Cosa strana perché di norma lo stesso si premura di richiamare. Questa volta non è successo. Ed è presto detto. La “bestia” ha colpito direttamente il cuore del Comitato Regionale Veneto nella persona del suo Presidente e del Consigliere Regionale Dino Tamai, risultati ambedue positivi alla ricerca del virus. Per fortuna la sintomatologia è assolutamente leggera e non impedisce, aldilà dell’autoisolamento, di essere in costante contatto con gli Uffici, già perfettamente funzionanti. Tant’è che tutte le iniziative, anche dell’ultimo momento, sono state concordate tra il Segretario, dr. Borsetto, e il Presidente stesso. Il Presidente si scusa quindi con tutte quelle società alle quali non ha tempestivamente risposto certo della loro comprensione. Se da una parte, fisicamente per il momento non ci sono problemi psicologicamente qualche colpo lo abbiamo incassato. E questo credo possa giustificare anche un comportamento un po’ “nervoso”. Ora stiamo studiando e ci stiamo confrontando con il DPCM in particolare per gli allenamenti. Appena in possesso di notizie certe le porteremo immediatamente a conoscenza delle società.

Ruzza Giuseppe

Al presidente Ruzza e al consigliere Tamai il nostro augurio di una rapida guarigione.

V

Vicenza: Questo il programma degli allenamenti a porte chiuse dei biancorossi di mister Di Carlo, nella settimana dal 26 al 31 ottobre.

  • Lunedi 26/10: ore 15:00 – Stadio Comunale di Caldogno
  • Martedì 27/10: ore 14:45 – Campo Sportivo di Capovilla
  • Mercoledì 28/10: ore 18:00 – Udinese – LR Vicenza (Dacia Arena)
  • Giovedì 29/10: ore 14:45 – Campo Sportivo di Rettorgole
  • Venerdì 30/10: ore 11:00 – Campo Sportivo di Capovilla
  • Sabato 31/10: ore 16:00 – LR Vicenza – Pisa

Vicenza calcio femminile:  le immagini della gara con il Tavagnacco in questo video: https://www.facebook.com/vi.calciofemminile/videos/989091574925664    

Recapiti del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano