Eccellenza Promozione

Eccellenza e Promozione, risultati e classifiche e la bomba Bottazzi !!

Scritto da Federico Formisano

Le dimissioni di Bottazzi: Si è dimesso Antonio Bottazzi direttore sportivo del Longare. I motivi della diaspora sono noti solo in parte. E comunque sono collegati alle dimissioni del vicepresidente Cavalli e del dirigente Menti.  Ma la società tende a minimizzare anche se non offre una versione ufficiale con un proprio comunicato.  I nostri numeri sono noti e oggi un nostro collaboratore era a Longare per seguire la gara fra Longare e Camisano.  La squadra al momento reagisce bene e dopo aver vinto a Cassola si è imposta anche con il Camisano. Evidentemente l’ambiente è comunque tenuto impermeabile alle polemiche da un allenatore come Sgrigna che certo ne ha viste di cotte e di crude.

Bottazzi e Prosdocimi

Ribadiamo la nostra disponibilità ad accogliere la versione del presidente Cabrellon e del Dg Antonio Mandato sulla serie di dimissioni che stanno creando qualche tensione nell’ambiente.

Ed ecco seppur stringata la replica del presidente Cabrellon: La società non ha nulla da replicare sicura della bontà del proprio operato si gode e ringrazia la squadra per la vittoria nel derby e crede che finalmente l’unico argomento di discussione sarà il calcio.

Matteo Cabrellon

ECCELLENZA

Caldiero – Montecchio Maggiore 0-3
Calidonense
 Borgoricco  1-1 Cappella (B) Casolin (C)
Garda  Belfiorese  2-0
Pozzonovo  Football Valbrenta  1-1
San Martino Speme  Valgatara 3-2
Sona Calcio S.Giovanni Lupatoto
 1-1
Team S.Lucia Golosine  Piovese 3-0
Vigasio Arcella
0-1

Classifica: Garda, Arcella,  6, San Martino, Santa Lucia, Sona 5, Montecchio, Borgoricco, Pozzonovo, Valbrenta, 4, Caldiero, San Giovanni L. , Vigasio, Calidonense 3, Piovese, 2 , Valgatara  1, Abano, 0

Abano, Vigasio e Valbrenta una gara in meno

Commento:  Bella impresa del Montecchio che vince in casa di un deludente Caldiero dato da tutti come il favorito ed invece già sconfitto due volte. A quota 6 ci sono Garda e Arcella. Le vicentine si comportano bene con i pari di Calidonense (finora imbattuto ma ancora senza vittorie) e Valbrenta che torna dall’ostico campo del Pozzonovo con un buon pareggio. A quota 0 solo l’Abano che oggi ha riposato.

Calidonense – Borgoricco

Caldiero – Montecchio (dal servizio di Eros Ferraretto)

PROMOZIONE

Girone A

Alba Borgo Roma  Castelnuovosandra  1-2
Aurora Cavalponica Badia Polesine 1-1
Cadidavid  Povegliano Veronese  5-1
Castelbaldo Masi  Cologna 4-0
Chiampo  Calcio Mozzecane  0-0
Seraticense  Oppeano 2-0
Sitland Rivereel 2005  Albaronco 0-1
Virtus  Nogara Calcio  3-2

Classifica: Albaronco, Castelbaldo 9 , Mozzecane 7, Chiampo 5,  Seraticense, Cologna,   Badia Polesine, Cadidavid,  A.Cavalponica, Castelnuovo, Virtus,  4, Nogara, Rivereel, 2   Alba Borgo Roma , Povegliano, 1, Oppeano, 0

Il punto: Castelbaldo Masi vittorioso con il Cologna  e l’Albaronco a segno sul campo del Riverel salgono a 9 punti, mentre il Mozzecane pareggia  a Chiampo e rimane a quota 7. Il Chiampo, migliore delle vicentine rimane imbattuta e sale a 5 punti. Si rilancia la Seraticense con la prima vittoria stagionale sull’Oppeano con gol di Anghel e di Borotto. (la squadra – scrive il dg Antonello – dimostra con volontà di recuperare la brutta prestazione di domenica scorsa). Il Rivereel sconfitto sul campo rischia di incassare mercoledì la seconda sconfitta.

Anghel felice per la vittoria e il gol realizzato

Girone B

Godigese Calcio Schio  3-1
Longare Castegnero  Cerealdocks Camisano  3-1
Marosticense  Cassola  3-0
Mestrinorubano Calcio Trissino  1-1
San Giorgio In Bosco  Calcio Tezze  0-0
Summania  Fc Valdagno  1-2
Virtus Cornedo  Calcio Sarcedo 0-0
Yellow E Yellow Campigo – Rosa  2-1

Classifica: Godigese 9, Campigo, Longare, San Giorgio in Bosco 7, Camisano,  Marosticense 6,   Mestrino, Trissino 5, Valdagno 4, Rosà, 3, Cassola, Schio, Summania, Sarcedo, Tezze,  V.Cornedo 1

Il punto: in un girone con 12 squadre vicentine e 4 foreste, le prime tre della graduatoria sono proprio extra provinciali (Godigese, Campigo e San Giorgio in Bosco) con il solo Longare a quota 7 a due punti dalla vetta. Il Camisano sconfitto a Longare rallenta la sua corsa e viene raggiunto dalla Marosticense che ha battuto nel derby il Cassola con un secco  3-0.  Mestrino e Trissino hanno pareggiato.  Sarcedo, Tezze e Virtus Cornedo fanno il primo punto stagionale e nessuna squadra è ancora a zero.

Su Longare- Camisano abbiamo un ricco servizio fotografico di Debora Giorio, accompagnato da un redazionale. In attesa della loro pubblicazione ecco un’anticipazione delle foto di Debora.

 


Sull'Autore

Federico Formisano