Promozione

Nella gara della sopravvivenza il Monteviale batte il Le Torri

Scritto da Federico Formisano

LE TORRI – MONTEVIALE 1 – 4

LE TORRI: Manzella. Pegoraro, Dalla Via (dal 46’ Dal Ceredo), Zini, Zambon, Lovato, Meneghetti (dal 56’ Lotto), Spoladore, Dal Lago (Dal 46’ Sguotti), Fasolo, Pedron (dal 87’ Rosa) Allenarore: Alessandro Sgrigna

Le Torri

MONTEVIALE: Aspergh, Carrassi, Frizzo, Milanello, Morellato Perrucca, Fortunato (dal 61’ Erba), Crestani (dal 80’ Comparin) , Marzari (dal 58’ Maiova), Carmucci (dal 46’ Belloni), Breschigliaro (dal 85’ Marchetti). Allenatore: Denis Lazzaron

Monteviale

Arbitro: Gianmarco Feliziani di Mestre Assistenti: Andrea Poppi di  Bassano del Grappa & Filippo Zonta Rocha di Bassano del Grappa.

Appello pre gara

Reti: Marzari 20’ (MV), 30’ Milanello (MV), 48’ Milanello (MV), Sguotti 80’ rigore (LTB), Belloni 82’ (MV)

Ammoniti: Dalla Via, Meneghetti, Lovato, Zini, Dal Ceredo (LTB), Breschigliaro, Frizzo (MV)

Siamo alla decima gara del girone di andata, si affrontano sul sintetico di Lerino i padroni di casa del Le Torri di Bertesina e il Monteviale. Partita di notevole importanza per le due squadre che vivono i  bassifondi della classifica, pertanto chi si aggiudica i tre punti fa un grosso balzo in avanti. Da notare che per i ragazzi del subentrato Mister Sgrigna sarebbe la prima vittoria della stagione, mentre per la formazione ospite a digiuno di vittorie dal 17 ottobre scorso, vorrebbe dire staccare di qualche lunghezza la zona rossa della classifica.

Uscita di Aspergh

La gara inizia con le due squadre schierate con schieramenti similari, un 4 – 3 – 3 che permette ad inizio gara alla formazione di casa una leggera prevalenza territoriale che si concretizza con un’occasione al 15’ per Fasolo sgusciato a centro area e prontamente chiuso dall’uscita di Aspergh che ribatte la conclusione.

Da questo momento gli ospiti escono dal loro guscio e iniziano a fare girare la palla in un palleggio veloce che porta Marzari al 20’  lanciato con il contagiri da Crestani a trafiggere il portiere Manzella.

Gol di Marzari

Marzari autore del primo gol

Il buon momento degli ospiti continua con una azione fotocopia due minuti più tardi quando Carmucci non riesce a trovare la conclusione vincente. Siamo al 30’ su calcio d’angolo dalla destra e Milanello colpisce di testa a centro area superando il giovane portiere Manzella.

gol di Milanello

Il Monteviale dopo l’uno-due gestisce a proprio piacere il restante quarto d’ora prima della pausa anche perché i ragazzi di casa non riescono ad impensierire il numero 1 Aspergh se non su calcio di punizione ben calciato sul primo palo e altrettanto buona risposta dell’estremo ospite.
La ripresa si colora subito di giallo/rosso con il terzo centro, ancora un angolo calciato questa volta dalla sinistra, pallone sul primo palo, spizzata di Belloni e palla a centro porta dove arriva ancora Milanello che anticipa il diretto avversario depositando la sfera in porta. Due reti del centrale difensivo, “grande tempismo in tutte e due le occasioni” che affossano la squadra di casa e rafforzano la supremazia tecnico/tattica della squadra di Mister Lazzaron.

Secondo gol di Milanello

Tra i più attivi nella squadra di Sgrigna il nuovo entrato Sguotti che prova la conclusione un paio di volte senza successo, quando all’80’ con un po’ di benevolenza l’arbitro assegna il calcio di rigore su un’uscita a terra del portiere ospite. Si incarica del tiro appunto Sguotti, che spiazza il portiere e porta il risultato sul 1 – 3.

Rigore di Sguotti

Ora i padroni di casa cercano di riaprire la gara e si gettano in avanti, ne approfitta Belloni che fugge sul filo del fuorigioco anticipa il portiere uscito sulla trequarti e dai 35 metri conclude  a porta sguarnita per il 4 a 1.
Vittoria importante per la formazione giallo rossa che si porta a 11 punti in classifica, a più 3 dalle posizioni che scottano, mentre il Le Torri rimane a 2 punti relegato all’ultimo posto.

 

 

 

 

 

 

Sull'Autore

Federico Formisano