Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato ultima settimana, ed oggi una decisione importante!

Scritto da Federico Formisano

Subito un plebiscito di risposte favorevoli alla proposta di fermarsi fino a febbraio. Poi qualche piccola voce di dissenso che soprattutto nel veronese ha preso consistenza con alcune società che hanno portato avanti la proposta di continuare: una netta minoranza ma comunque da tenere presente. Però dall’inizio della settimana sono successi alcuni fatti che portano inevitabilmente a riflettere: una squadra di Promozione  il Fossalta di Piave che non si è presentato ed ha avuto partita persa e fa pendant con i casi della Juventina Laghi e di ieri sera del San Lazzaro e Santa Croce. In serie B alle situazioni del Lecce, della Spal, del Brescia, dell’Alessandria, del Pisa, si è aggiunta da ieri anche il Vicenza che ha i primi casi di positivi al Covid. Stiamo andando verso il picco, che però viene sempre più spostato in avanti. E fra tre giorni è Natale. Fermiamoci. E non solo fino all’epifania. Se lasciamo passare la buriana potremo ripartire più forti che mai.  Oggi la Federazione deciderà: speriamo che decida per il meglio.

Intanto entriamo nell’ultimo settimana di mercato con le feste in mezzo. Ci sarà ancora tempo per gli ultimi botti ?

Le ultime notizie pubblicate

https://www.calciovicentino.it/2021/12/22/calciomercato-del-mercoledi-nuova-dirigenza-a-bassano-nuovo-allenatore-a-piazzola-nuovi-giocatori-a-caldogno/   le news del giorno da Bassano, Academy Plateola e Caldogno
https://www.calciovicentino.it/2021/12/22/bombe-pomeridiane-da-caldogno-e-maglio-casi-covid-al-vicenza/  L’Azzurra Maglio cambia mister. Il Caldogno libera l’attaccante Camparmò.  Alcuni casi di Covid al Vicenza Calcio
https://www.calciovicentino.it/2021/12/22/news-serali-il-s-lazzaro-di-bassano-non-si-presenta-per-il-recupero-movimenti-di-mercato/ Movimenti di mercato di Alte, Molina, Summania, i risultati dei recuperi con il San Lazzaro che non si presenta in campo.

https://www.calciovicentino.it/2021/12/22/risultati-di-mercoledi-22-dicembre/ i risultati di Mercoledì 22
https://www.calciovicentino.it/2021/12/21/eccellenza-per-continuare-senza-soste-promozione-e-prima-categoria-per-il-rinvio/ Dopo le squadre di seconda e di terza si esprimono anche quelle di Eccellenza, Promozione e Prima categoria.
https://www.calciovicentino.it/2021/12/22/cartigliano-frena-lambiziosa-luparense/ Cartigliano – Luparense
https://www.calciovicentino.it/2021/12/22/san-pietro-pareggia-al-94-e-il-real-san-zeno-si-deve-accontentare-del-punto/ Montecchio San Pietro- Real San Zeno
https://www.calciovicentino.it/2021/12/21/sguardo-acuto-il-punto-finale-sul-girone-dandata-top-marcatori-cronache/ La seconda girone E vista da Sguardo Acuto.
https://www.calciovicentino.it/2021/12/21/promozione-il-punto-sul-girone-dandata-lo-fanno-i-mister/ 5 mister analizzano il girone d’andata del girone B di Promozione.

 

A

Arzignano  A questo libnk gli highlights della gara di ieri a Campodarsego: https://www.facebook.com/ArzignanoValchiampo/videos/207044488298337

B

Bassano Vengono annunciati in partenza quattro giocatori del Bassano: i centrocampisti Cenetti e Miotto e gli attaccanti Antenucci e Roveretto. Come potete vedere successivamente tra questi Antenucci è sempre stato presente ma le reti realizzate (5) sono inferiori alle aspettative. Mentre Miotto e Roveretto sono spesso partiti dalla panchina. Ovviamente la dirigenza bassanese è impegnata a trovare sul mercato i giocatori giusti per rimpiazzare i partenti, ma visto che ormai manca una settimana alla chiusura del mercato il Bassano potrebbe anche ricorrrere a giocatori provenienti dai Professionisti o dagli svincoli.

Antenucci

Bollettino Covid  400.000 attualmente positivi !!

Attualmente positivi 402.729 (+18.585), Deceduti: 136.077(+146) Dimessi/Guariti: 4.933.663 (+17.595)  Ricoverati: 8544 (+163) di cui in Terapia Intensiva: 1010 (-2) Tamponi: 779.303 Totale casi: 5.472.469  (+36.293)

La percentuale dei positivi è di 4,66 casi ogni 100 tamponi effettuati (ieri era del 3,62) aumentano i ricoveri in Ospedale ma calano (seppur di poco) le terapie intensive.  La Lombardia davanti a tutti con 10.569 casi.

 

G

Giocatori lasciati liberi o che hanno esplicitamente chiesto di esseere inseriti tra quelli che cercano squadra:

Alessandro Boaretto, portiere del 1997, svincolato dal Chiampo
Paolo Camparmò, attaccante del 1989, liberato dalla Calidonense


Mattia Carlotto, centrocampista del 1987, lasciato libero dall’Academy Plateola  va al Caldogno
Gianluca Casarotto,
centrocampista del 1979, ex Rampazzo, Bissarese, Pedezzi.
Enrico Comparin, centrocampista del 1996, lasciato libero dal Monteviale
Giacomo Contiero, centrocampista del 1994, svincolato dalla Marosticense
Matteo Garofolin, centrocampista del 1992, ex Valdagno e Grego Padova
Ricccardo Mastrotto, portiere del 1995, tesserato con il San Lazzaro
Gianpier Moore
,
difensore del 1985, non confermato dal Rivereel E’ passato al Malo
Leonardo Neri,
centrocampista del 1993, ex Valdagno ritorna all’ Altavilla r
Nicolò Pedon  difensore del 1991 non confermato dal Le Torri va al Limena
Michele Placido, centrocampista del 1999, non confermato dal Marola passato al Thiene
Andrea Salano centrocampista del 1995, ha giocato a Camisano, Le Torri Bertesina e Due Monti.Negli ultimi mesi ha giocato con l’Arcugnano si è accasato al Telemar
Francesco Salemi centrocampista centrale 1993 arrivato in questo campionato dal Raffadali 2018 squadra siciliana dove il giocatore è nato e cresciuto per poi giocare nel Atletico Aragona e Casteltermini sempre in Sicilia. Tesserato dalle Alte.
Matteo Scarpariolo portiere del 2000 svincolato dal Montebello nato calcisticamente nel Legnago e Abano ha giocato in prima squadra nel Camisano, successivamente al Longare e nel Cologna Veneta, tel.347 2488581  in trattativa con il Colli Euganei
Matteo Stefani attaccante 19 anni, per dieci anni tesserato con il San Paolo; tel. 345 2196701.
Angelo Tugnoli, attaccante del 2001, non rimane San Lazzaro dove finora ha giocato 10 gare su 11; tel. 3881251504
Andrea Zampieri, portiere del 1990, residente ad Altavilla, ha giocato con Tezze,  Due Monti, Camisano, ecc. tel.  347 9380320

Chi è interessato ad essere inserito in questa lista può inviare comunicazione ai siti indicati in calce.

P

Presenze e reti: alla fine del girone d’andata queste le presenze del Bassano Antenucci 13 (5), Bounafaa 13 (1), Santacaterina 13, Fracaro 12, Peotta 11 (4), Zuin 11 (5), Minozzo 11, Pellizzer 10, Amatori 9, Cenetti 9, Miotto 9, Paludetto 9, Roveretto 9 (2), Rosina 8, Xamin 8, Rizzon 6, Popovic 6, Bardini 5, RRoga 5, Gottin 4,  Stangaciu 4 (1), Pilotto 3, Meite 2.

S

Serie B: La pandemia rappresenta in questo momento un problema diffuso anche in altre squadre di serie B. Oltre alle situazioni di Lecce, Vicenza e Alessandria, sono emerse positività a Como e Pisa (finora gestite con quarantene dei singoli casi che non hanno bloccato l’attività dell’intera squadra), ma soprattutto nel Monza e nella Spal: i brianzoli sono stati fermati dall’autorità sanitaria fino al 29 dicembre, mentre per quanto riguarda il club ferrarese nelle ultime ore si parla di una ventina di positivi riscontrati, con un focolaio quindi in rapida espansione rispetto agli 11 casi già individuati.Oggi l’assemblea Il rischio concreto è che il 26 dicembre non ci siano le condizioni per disputare almeno 4 partite (Vicenza-Alessandria, Pordenone-Lecce, Monza-Perugia, Spal-Benevento), sempre che nel frattempo non emergano altre situazioni analoghe. Ecco perché si fa strada l’ipotesi che l’assemblea di Lega in programma stamattina consideri di rinviare a data da destinarsi non solo questo turno (l’ultimo di andata), ma anche la prima giornata di ritorno che si dovrebbe disputare il 29 dicembre. Una proposta che fino a ieri sembrava minoritaria, ma sta raccogliendo progressivamente nuove adesioni dei club, come dichiarato ad esempio dal presidente del Pisa Giuseppe Corrado: «Chiederemo all’assemblea prima di recuperare tutte le partite eventualmente rinviate, poi di ritardare l’inizio del girone di ritorno».. (Dal Giornale di Vicenza)

Sport in casa: Ieri sera alle 20.00 il nostro direttore Federico Formisano è stato ospite della trasmissione Sport in Casa su Rete Veneta. Con Alex Iuliano sono stati trattati i temi di attualità del momento.  A questo link la puntata di ieri sera https://reteveneta.medianordest.it/27280/sport-in-casa-22-12-2021-1959/

V

Vicenza:  La gara di Santo Stefano fra Vicenza e Alessandria è fortemente a rischio, per i casi riscontrati nel Vicenza (oggi si dovrebbe sapere se la squadra riprenderà o meno gli allenamenti) che seguono comunque una analoga situazione nell’Alessandria che a seguito di nuovi controlli nel gruppo squadra comunica che sono stati riscontrate 3 nuove positività al Covid 19. Ulteriori controlli verranno effettuati oggi.

Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

 

Il commento del giorno: Un dirigente: Salvaguardare la salute di giocatori, allenatori , dirigenti e di tutto l’ambiente calcistico dovrà essere la priorità ; se la espansione del contagio di questi giorni si potrà contrastare con un provvedimento da parte della FIGC o delle autorità sanitarie di sospensione o comunque di rinvio della ripresa del campionato penso sia la corretta procedura .

 

Sull'Autore

Federico Formisano