FUTSAL

UNDER… COVER – TUTTE LE MISSIONI DEI GIOVANI DEL FUTSAL BERICO

Scritto da Omar Dal Maso

Dopo l’attenzione speciale riservata al campionato Allievi, Futsal Vicentino punta i riflettori sull’Under 19 con il quartetto di vicentine impegnato nel girone veneto/trentino. Al Carrè Chiuppano il derby in quota con il Vicenza C5, bene anche il Cornedo con la cinquina secca.

UNDER 19 NAZIONALE

Non c’è giornata senza derby berico in questa fase autunnale tra le Under 19. Con il Real Arzignano a riposare per farsi trovare tonico domenica prossima e risalire così la china tocca a Carrè Chiuppano e Vicenza C5 (una contro l’altra) e al Cornedo confermarsi tra le migliori del girone D nazionale. Messaggio recepito dalle due battistrada, che svaligiano i forzieri avversari e si confermano col vento in poppa, anche se Bubi Merano e Padova ne seguono la scia. Il CC junior di Resner, pilastro della prima squadra in A2, si conferma leader battendo 6-3 i biancorossi di Zeppa sul suolo altovicentino. Zerbo toglie lo zerbino dai piedi altrui infilando una tripla d’autore, con Boulahjar, Filippin e Borriero a raddoppiare la dose. Tra gli ospiti doppio Fabris e Stojic tengono in partita il Vicenza che però cede alla distanza e scivola giù dal podio, assestandosi al quinto posto. Difesa imperforabile e attacco a cinque stelle per il Futsal Cornedo di Dal Cason, che sale in Sud Tirolo per sfidare e battere il Bassa Atesina Unterland piazzando un 5-0 irreprensibile. Sul parquet minuscolo a segno anche il portiere Boscaro (Simone) e un poker di compagni: Cailotto, Gonella, Veronese e Ferrari.

Guardando ai numeri in testa il Carrè Chiuppano con 16 punti e, ad emulazione dei propri beniamini di A2, anche il miglior attacco assoluto (49 gol). Occhio che però due punti sotto naviga spedito il Cornedo, l’unica imbattuta del girone (quatto vittorie e due pari in altrettanti derby) che conta una partita in meno giocata così come i meranesi ed ora la difesa più affidabile (al pari del Padova) dopo la porta immacolata domenica. In ballo cinque pass per i playoff scudetto in questo gruppo, con la prima ad accedere direttamente al tabellone e le altre quattro a contendersi due ticket negli spareggi.

UNDER 21 REGIONALE

Saldo positivo per l’ottovolante vicentino salito sulla giostra Under 21 (girone A). Impossibile pensare ad un filotto di risultati positivi visti i due derby in programma, dove è prevalso il fattore campo. La Compagnia sgambetta il Carrè Chiuppano 5-3 l’Isola sommerge 10-4 il Santomio nel confronto di vicinato, poi altre tre truppe della nostra provincia centrano il bersaglio: il Vicenza che si beve i veronesi del Team Valpolicella (5-3 anche qui) e lo Schio che invece il torto lo fa ai padovani del Solesino violando il loro campo di gioco con un 6-4 corsaro. Mancano all’appello i ragazzi novesi del Cosmos che si sbarazzano 7-3 della Vigor senza eccessivi pensieri e la migliore delle otto vicentine, un Noventa stavolta però impegnato a oltrepassare una muraglia senza appigli: sconfitta più che onorevole in casa del Padova per 5-3 contro l’unico quintetto finora a punteggio pieno. In classifica i noventani vengono sorpassati al secondo posto dal Cosmos che però vanta una partita disputata in più.

Allievi al break dopo la conclusione della prima fase e pronti a tornare in pista dal prossimo fine settimana. In pista in questo periodo anche i baby calcettisti che partecipano ai campionati Giovanissimi ed Esordienti, oltre ai Pulcini, ai quali la redazione di Futsal Vicentino augura tanto divertimento prima di tutto, in attesa di occuparci anche di loro nel corso della stagione.

Sull'Autore

Omar Dal Maso