Seconda Categoria

Il punto sulla seconda G di Observer: i top, i marcatori, le cronache

Scritto da Federico Formisano

Il punto di Observer

Prima ne parlavano in pochi, tra cui noi, adesso del Colceresa che  continua a vincere ne parlano un po’ tutti, compreso il Giornale di Vicenza. Ma è giusto ricordare che la squadra di Munaretto è  l’unica vicentina dei campionati dilettantistici,  a punteggio pieno. E con otto punti di vantaggio sulla seconda in classifica.  Nelle ultime gare stenta più che nelle prime partite ma a Pozzetto riesce comunque  a portare a casa i tre punti.  La squadra di Cittadella va in vantaggio con  Meneghetti, ma il Colceresa con il difensore Signoretti e con Pigatto  si porta in vantaggio

Al secondo posto arriva  il Breganze che ha vinto 5-3  in casa del Lugo grazie alla doppietta di El Mannouni, e alle reti di Guazzo, Dalla Vecchia e Miotti  mentre per il Lugo segnano Sognane, Losano e Simpson.

Foto inedita di Lugo Breganze

La squadra di Parison oltre al secondo posto vanta anche il miglior attacco del gruppo con 22 reti fatte mentre il Colceresa ha la miglior difesa (solo 6 reti subite). Il Lugo è ultimo in classifica con 4 punti e con la peggior difesa del torneo (23 reti subite)  Il peggior attacco invece è del Facca con 7 reti realizzate.

Torna al successo il Nove  che supera l’Olympia con un secco 3-0. Il Nove raggiunge al terzo posto il   Quinto fermato sul pari dal Real Stroppari, che riesce nell’impresa di pareggiare una gara in cui si trovava in inferiorità numerica per l’espulsione del suo allenatore giocatore Marco Geremia e in doppio svantaggio.

Foto inedita di Quinto Real Stroppari

Si aggancia al trenino delle inseguitrici anche il Montecchio Precalcino che batte la Fides grazie alle reti del bomber Costa e del suo nuovo compagno di reparto Prepelita.  Il Longa e il Lampo pareggiano lo scontro diretto che poteva dare loro lo slancio per rimanere nel gruppo di testa.  In fondo alla classifica importante successo del Facca che vince in casa dell’Union Lc e supera il Lugo cedendogli l’ultimo posto della graduatoria.

Classifica: Colceresa 24, Breganze 16,   Quinto, Nove 15 , Montecchio P., 14 R. Stroppari 12, , Longa 11, Olympia  10 , Lampo 9,  Fides 7, Union Lc  6, Pozzetto , Facca 5, Lugo 4

I top

Denis Lattenero (Quinto): si inventa un gol da distanza siderale che porta in vantaggio la sua squadra poi raggiunta nel secondo tempo  

Denis Prepelita (Montecchio Precalcino): arrivato da poco dal Thiene segna subito all’esordio.

Prepelita torna ad indossare la casa del Montecchio Prec

Igor Guazzo (Breganze):  mantiene il comando della graduatoria dei marcatori, realizzando una rete che apre al successi dei bianconeri adesso secondi in classifica.

Guazzo

Risultati, tabellini e cronache

Acnove Stefani Consulting  Olympia  3-0 Penna,  Baggio Steven, Baggio Andrea  su calcio di rigore

Erano tanti anni, forse dalla fine degli Anni ’60, che non incrociavamo i padovani dell’Olympia di Cittadella. La disputa è terminata con un rotondo 3-0 a favore dei novesi.

Gara e risultato che non lascia adito a dubbi, perchè gli ospiti per tutto l’arco della gara non hanno mai impensierito il portiere novese Jacovone. Il Nove ha presentato una formazione inedita, con Diop schierato sulla mediana che ha dato più protezione alla difesa. Le ostilità sono state aperte al 7° da Bordignon che dal limite da l’impressione della rete. È il prologo della rete del vantaggio novese che arriva al 19° con un eurogol di Penna, che manda la palla ad infilarsi nel sette alla sinistra dell’incolpevole portiere ospite.

Nove

Si registrano altre ottime occasioni per Bordignon, per Zonta e per Baggio Steven che peccano di imprecisione.

La ripresa inizia su ritmi più lenti, sino all’entrata in campo di Louriga che ravviva la gara con ottimi assist per gli avanti novesi. Il meritato raddoppio arriva al 69° con Baggio Steven, servito proprio da Louriga. La terza marcatura, che chiude definitivamente la gara, è un calcio di rigore trasformato da Baggio Andrea concesso per un fallo di mano di un difensore ospite.

Autogioielli Lugo  Breganze  3-5  7′ Sognane Abou (AL); 13′ Dalla Valle Stefano (B); 19′ Guazzo Igor (B); 35’ Miotti Francesco (B); 42′ El Mannouni Mourad (B)  st 7′ Losano Deloto Pereector (AL); 13′ El Mannouni Mourad (B); 15′ Simpson Tevin Jon (AL)

Autogioielli Lugo: Ballotta, Augustin, Pozza(Losano dal 46’); Jovic, Gandrabur, Silvestri; Galgano (Baiz dal 52’), Rossi (Duso dal 60’), Sognane (Simpson dal 46’), Lovison, Serghini (Mion dal 85); a disposizione Bonifaci, Baiz, Duso, Losano, Azzolin, Mion,.  Simpson. Allenatore Magrin

Breganze: Panozzo, Dalla Valle, Bernardelle (Agostini dal 52’), Vettorazzo, Baldinelli, Rizzitelli, Miotti (Hakem dal 65’), Dolci, Guazzo, Marchetti A. (Kaabouri dal 83’), El Mannoui (Marchetti S. Da 59’) Allenatore Parison

Foto inedita di Lugo Breganze

Foto inedita di Lugo Breganze

Longa 90  Lampo 1-1 autogol e Chiarello (La)

Un buon primo tempo in pieno controllo della partita non è bastato alla Lampo per far bottino pieno. Partiamo forte come non succedeva da diverse partite e dopo aver sfiorato il vantaggio con Tessarollo con un tiro alto dal centro dell’area andiamo in vantaggio grazie a Chiarello freddo e preciso nello sfruttare un assist al bacio di Luca Donanzan, autore tra l’altro di una gran giocata al limite dell’area prima mettere davanti al portiere il compagno. Purtroppo però non chiudiamo la partita e dopo aver sbagliato altre due potenziali occasioni concediamo un rigore, che però Baggio para prodigiosamente sul finire del primo tempo.

Il secondo tempo non regala grosse emozioni e l’undici di Bedin sembra in controllo pur avendo abbassato il proprio baricentro. Una palla persa a metà campo però mette in condizioni il Longa di pareggiare grazie a un tiro rasoterra che però incocciando sul piede di capitan Mezzato finisce per spiazzare il nostro Baggio che non può far altro che raccogliere il pallone dal sacco.

La partita a un quarto d’ora dalla fine scivola via con un pareggio e sancisce la fine della serie di vittorie consecutive contro il Longa, serie che così si ferma a 5 vittorie su 6 gare giocate contro i biancorossi. (Da Facebook Longa)

Montecchio Precalcino  Fides 2-1 Pierobon (F) Costa (M) su rigore , Prepelita ( M)

Grande vittoria della seconda categoria che reagisce dopo il gol a freddo degli ospiti. Pareggio “del solito Solano che si prende la responsabilità di calciare il rigore e rete vittoria di Super Denis Prepelita. ( da Facebook Montecchio Precalcino)

Pozzetto  Calcio Colceresa  1-2 Meneghetti (P), Signoretti , Pigatto (C) Cambiano i marcatori ma il risultato non cambia!!!! E sono 8 di fila !!!  (Da Facebook Colceresa)

Quinto  Real Stroppari 3-3 Celin, Lattenero e Tognato (Q)  Geremia Marco, Pelizzari e Osmani (RS)   Per questa partita abbiamo pubblicato cronaca e foto di Federico Formisano

Quinto: Costa, Salvò, Nogara (Marangoni dal 55′) , Spadina (Mariotto dal 72′), Celeghin, Cecchinato; Celin (Pigato dal 46′), Conca (Andriano  dal 86′), Lattenero, Giaretta D., Tognato (Alberti dal 65′); A disposizione: Girotto, Giaretta M., Marangoni, Hoxha, Mariotto, Alberti, Andriano, Frigo, Pigato. Allenatore Giaretta Ivano

Real Stroppari: Rizzi, Bordignon, Giacobbo (Taqui dal 50′),  Geremia Samuele( Rizzi Leonardo dal 60′), Parolin, Geremia Marco; Lago, Pellizzari, Sene (Lambrinoc dal 50′), Visentin, Osmani (Leonardi V. dal 65′) a disposizione: Campagnolo Matteo, Battistello, Basso, Fietta, Mion Allenatore  Geremia Marco

Union Lc  Facca  0-2 Caraus (2)

Massimo Zini, mister dell’Union Lc,  ha così commentato la gara: Certo oggi ci si aspettava un’altra partita , il calcio è quel mondo affascinante fatto d’esperienza ed emozioni !! Dove bisogna provarle per riuscire a gestirle , il gruppo e’ giovane  E le soddisfazioni son tante e non solo quelle del campo ! l’essere alla guida tecnica di questo gruppo mi rende fiero e orgoglioso, non mi son mai divertito così tanto in 19 anni di panchina  Grazie ragazzi perché mi seguite nel vostro singolare percorso  Ma soprattutto alla dirigenza per la fiducia , per il lavoro svolto

 

Classifica cannonieri

9 reti: Guazzo (Breganze);
7 reti: Costa Solano (Montecchio Precalcino); 
6 reti: Bertazzo (Colceresa), Savegnago (Fides), Lattenero (Quinto)  Sene Aziz (Real Stroppari);
5 reti:  Dalle Tezze (Lampo) Seganfreddo (Longa);
4 reti: Baggio S. (Nove), Osmani  (Real Stroppari);
3 reti: El Mannouni, Marchetti A. (Breganze), Caron (Colceresa), Brotto (Fides) , Serghini, Sognane (Lugo),  Gobbo, Pasinato R. (Olympia), Ballin (Pozzetto),  Celin (Quinto), Minuzzo (Union Lc);
2  reti: Marchetti S., Miotti  (Breganze), Mabilia, Nicoli (Colceresa), Caraus, Cecchetto (Facca)  Bedin (Lampo), Bernardi,  Ronzani (Longa) Bigolin, (Lugo), Baio, Vicentini (Montecchio P.), Baggio A. , Corezzola, Louriga , Penna, Zonta(Nove), Fabris, Pasinato (Olympia), Akhber, Dedej (Pozzetto), Giaretta, Tognato (Quinto), Pellizzari (Real Stroppari),  Baù N., Dall’Armellina (Union Lc)

Sull'Autore

Federico Formisano